fbpx
Seguici anche su

Calcio

Udinese-Ascoli, Coppa: Sottil ne convoca 22. Intervista al Presidente Carlo Neri

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – 22 i convocati per la trasferta di Udine: recupera Saric.

Sono 22 i bianconeri convocati da Mister Sottil per la partita Udinese-Ascoli, valida per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia, in programma domani alle 20:45 alla “Dacia Arena” di Udine. Indisponibili Caligara, Donis, Ghazoini, Sabiri e Spendlhofer. Rientra Saric, assente nelle due amichevoli precampionato con Viterbese e Napoli.

PORTIERI: 13 Guarna, 1 Leali, 22 Raffaelli

DIFENSORI: 24 Avlonitis, 6 Baschirotto, 33 Botteghin, 3 D’Orazio, 15 Quaranta, 2 Salvi, 4 Tavcar

CENTROCAMPISTI: 77 Buchel, 8 Castorani, 18 Collocolo, 27 Eramo, 36 Franzolini, 88 Lico, 30 Saric

ATTACCANTI: 26 Bidaoui, 45 D’Agostino, 9 Dionisi, 31 Fabbrini, 91 Ventola



Presidente Neri: “Auspico una riforma della Coppa Italia. Domani in campo con mentalità vincente”.

Il Presidente Carlo Neri, a poco più di ventiquattr’ore dalla sfida con l’Udinese, ha parlato del momento attuale in casa Ascoli con un riferimento chiaro alla mentalità della squadra, vista in occasione della sfida amichevole col Napoli:

“Contro il Napoli abbiamo dimostrato d’essere una squadra rodata, quando sei in svantaggio contro uno dei top club, ma hai la mentalità di rimettere subito la palla al centro per recuperare, denota grinta e personalità, caratteristiche che fanno parte del nostro gruppo, un misto di esperienza e gioventù. Un esempio su tutti l’esperienza di Botteghin, che ha condiviso il progetto Ascoli con grande entusiasmo, e la gioventù di Caligara, uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico italiano.

Del ritorno di Caligara va dato merito a Patron Pulcinelli, che investe denaro ed energie nell’Ascoli. Anche quest’anno il Patron ha tracciato il solco della stagione, una stagione in cui l’Ascoli punti ad essere protagonista attraverso il lavoro, tanto lavoro, e l’umiltà. Quest’anno il primo grande acquisto è stata la conferma di Mister Sottil, affiancato da un DS di esperienza e capacità”.

Il Presidente affronta anche il tema della riapertura parziale degli impianti:

“Il ritorno dei tifosi allo stadio per l’Ascoli rappresenta da una parte un surplus di 4-5 punti in classifica – l’ho sempre sostenuto – dall’altra un ritorno alla normalità, che, comunque, deve avvenire sempre nel rispetto delle regole. L’entusiasmo che hanno dato la vittoria degli Europei e i grandi risultati ottenuti alle Olimpiadi hanno infuso un segnale fortissimo di fiducia, che si ripercuoterà inevitabilmente sull’economia. La fiducia è uno degli indici più importanti per la ripartenza economica. Il campionato di Serie B è il campionato delle città, delle realtà locali e del territorio – lo ha ribadito ancora una volta il Presidente Balata su Sportbusiness – e Ascoli rappresenta in tutto e per tutto una città che è una cosa unica col territorio che rappresenta. Come diceva sempre Costantino Rozzi, l’Ascoli è la regina delle Marche; qui i bambini non tifano Inter, Milan, Juventus, non sognano di esordire a San Siro. Qui i bambini vanno a dormire con indosso la maglia bianconera, tifano solo Ascoli e sognano di esordire un giorno al Del Duca. Ecco, questa è Ascoli”.

Sulla sfida di Coppa Italia con l’Udinese, il Presidente Neri sostiene:

“L’Udinese è una delle realtà più fulgide del panorama calcistico nazionale; l’affronteremo con la mentalità che ci appartiene, con quello spirito che ci porta a giocare per vincere tutte le partite. Sappiamo chiaramente che non succederà, ma questa è e deve essere la nostra mentalità. Sul format della Coppa Italia auspico una riforma che ponga attenzione sui club di categoria inferiore. Mi spiego meglio: bisognerebbe giocare in casa delle squadre provenienti dal campionato cadetto e non viceversa, perché questo da un lato garantirebbe maggiore equilibrio e, di conseguenza, maggiore incertezza del torneo in favore dello spettacolo, dall’altro lato favorirebbe l’afflusso di un gran numero di tifosi allo stadio, richiamati dal prestigio di vedere la propria squadra confrontarsi con quelle di massima serie”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Calcio

Serie D gir.F, 1a giornata: Risultati, Marcatori, Classifica

Pubblicato

il

SERIE D GIRONE F – 1a giornata (19 settembre 2021)

Risultati, Marcatori, Classifica

Alma Juventus Fano-Vastese 2-2 (16’pt Tortori, 33’pt Casolla – 8’pt Attili, 44’st Alessandro)
Atletico Terme Fiuggi-San Nicolò Notaresco 0-1 (25’st Loviso)
Aurora Alto Casertano-Montegiorgio 0-0
Nereto-Chieti 0-2 (27’pt Akammadu, 23’st Akammadu)
Pineto-Castelnuovo Vomano 1-2 (36’st Cardella – 6’pt D’Egidio, 24’pt Emili)
Porto D’Ascoli-Fc Matese 2-1 (32’pt Napolano, 49’st D’Alessandro – 18’st El Ouazni)
Recanatese-Tolentino 0-4 (4’pt Capezzani, 11’st Nonni, 23’st Nonni, 43’st Strano)
Vastogirardi-Castelfidardo 1-2 (39’st Guida – 13’st autogol, 18’st, 24’st Braconi)
Trastevere-Samb rinviata

Classifica girone F – Serie D 2021-2022
Tolentino 3
Chieti 3
Castelfidardo 3
Castelnuovo Vomano 3
Porto D’Ascoli 3
Notaresco 3
Fano 1
Vastese 1
Montegiorgio 1
Alto Casertano 1
Samb 0*
Trastevere 0*
Vastogirardi 0
Pineto 0
Matese 0
Fiuggi 0
Nereto 0
Recanatese 0

* una partita in meno


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Ascoli-Brescia: biglietti in vendita da domani. Novità: la tariffa Under 18

Pubblicato

il

L’Ascoli Calcio informa che dalle ore 16:00 di martedì 21 settembre saranno in vendita i biglietti per assistere alla partita ASCOLI-BRESCIA, 6^ giornata del Campionato di Serie BKT 2021/22, in programma sabato 25 settembre, alle ore 14, al Del Duca di Ascoli.

I BIGLIETTI SONO IN VENDITA SOLO ONLINE per tutti i tifosi, ad eccezione degli Over 65 (si veda paragrafo sottostante). Importante novità: oltre alla tariffa Junior (prezzo del biglietto 3,00 €), è stata inserita anche la tariffa Under 18 (14,00 € in Tribuna Mazzone, 10,00 € in Curva Nord).

OVER 65 (nati entro il 31/12/1956): in alternativa alla procedura online, a scopo semplificativo, l’Ascoli Calcio dà agli Over 65 la possibilità di acquistare il tagliando anche presso i punti vendita TicketOne abilitati ad Ascoli Piceno:

– Store Ascoli Calcio – Via Cairoli, 32
– Biglietteria Oasi – Via del Commercio, 52
– Biglietteria IDF3 – Via Narciso Galiè, 25
– Bar Borgo Chiaro – Via Delle Zeppelle, 5

ABBONATI s.s. 2019/20 in possesso di voucher: il voucher è spendibile, anche parzialmente, per acquistare il biglietto.

NON DEAMBULANTI (invalidità permanente 100%): nel rispetto delle misure anti-Covid, avrà accesso al settore riservato un numero limitato di persone (con accompagnatore). La richiesta di accesso (modulo da scaricare nell’area “Biglietteria-accrediti” del sito www.ascolicalcio1898.it) va inviata entro le ore 13:00 del giovedì antecedente alla gara.

TESSERE CONI/FIGC/AIA: a causa della riduzione dei posti prevista dalla normativa vigente, non saranno rilasciati accrediti.

ACCESSO ALLO STADIO: è consentito solo ai possessori di Green Pass (QR code ottenuto con vaccinazione, guarigione o tampone negativo – valido per 48 ore). A chi è sprovvisto di Green Pass o test non sarà rimborsato il biglietto eventualmente acquistato. Tale disposizione non si applica agli Under 12.

All’ingresso sarà rilevata la temperatura corporea. Il tifoso, che dovrà avere con sé una mascherina FFP2 o chirurgica, dovrà esibire: documento di riconoscimento, biglietto, Green Pass (per over 12).

PREZZI:

TRIBUNA MAZZONE Intero 25,00 € – Under 18 14,00 € – Junior 3,00 €

CURVA NORD Intero 14,00 € – Under 18 10,00 € – Junior 3,00 €

SETTORE OSPITI Intero 14,00 – *Junior 10,00

TARIFFA UNDER 18 valida per i nati dal 1/1/2003; TARIFFA JUNIOR valida per i nati dal 1/1/2014

PER L’ACCESSO ALLO STADIO, SI INVITANO TUTTI I TIFOSI A RISPETTARE LO SLOT DI 45 MINUTI, SE INDICATO SUL BIGLIETTO.

Non è consentito il cambio utilizzatore.

Dettagli all’interno della sezione del sito “Biglietteria-Prezzi”.

L’Ascoli Calcio ricorda ai propri sostenitori che in tutto il periodo di permanenza all’interno dell’impianto sportivo è obbligatorio attenersi alle principali misure anti contagio, come la frequente igienizzazione delle mani, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro dalle altre persone. Gli spettatori sono obbligati ad occupare il posto indicato sul biglietto e devono restare seduti, come previsto dalla normativa vigente.

Continua a leggere

Calcio

Alessandria-Ascoli: i convocati bianconeri. Il ricordo di Luigi Mascitti

Pubblicato

il

Foto Ascoli Calcio 1898

ASCOLI PICENO – Al termine della seduta di rifinitura, che la squadra ha svolto stamane al Picchio Village, Mister Sottil ha parlato della sfida di domani con l’Alessandria:

“Ci siamo confrontati, abbiamo archiviato la sconfitta, come avevamo archiviato le tre vittorie, la squadra sta bene, ha capito, ha recepito e ha saputo subito svoltare. Saric ha preso una botta alla caviglia, non sarà della trasferta, ma ho giocatori pronti che scalpitano, ho la possibilità di scegliere. Turn over? Sono abituato a valutarlo bene, credo che la continuità sia sempre la strada giusta, ma ho la fortuna e la garanzia di avere tanti calciatori che possono giocare, domani valuterò dopo l’ultima rifinitura. Conosco Longo, un allenatore molto bravo, l’Alessandria è reduce da quattro sconfitte, ci attenderà un ambiente teso, ma anche noi siamo reduci da una sconfitta e dobbiamo andare col coltello fra i denti. La B insegna che non si può mai abbassare la guardia neanche per un minuto, questa è la lezione che abbiamo imparato, la squadra è intelligente e matura, sa dove vuole andare, ha l’obbligo di non commettere gli stessi errori”.


Sono 24 i bianconeri convocati da Mister Sottil per la sfida di domani pomeriggio con l’Alessandria al “Moccagatta” (calcio d’inizio ore 18). Out Salvi per un problema muscolare e Saric, che non ha recuperato dalla contusione alla caviglia rimediata sabato col Benevento.

PORTIERI: 13 Guarna, 1 Leali, 22 Raffaelli

DIFENSORI: 24 Avlonitis, 6 Baschirotto, 33 Botteghin, 3 D’Orazio, 5 Felicioli, 15 Quaranta, 23 Spendlhofer, 4 Tavcar

CENTROCAMPISTI: 77 Buchel, 32 Caligara, 8 Castorani, 18 Collocolo, 21 Donis, 27 Eramo, 37 Maistro

ATTACCANTI: 26 Bidaoui, 40 De Paoli, 9 Dionisi, 31 Fabbrini, 11 Iliev, 7 Petrelli



4a FESTA DEL PICCHIO



I FAMILIARI DI LUIGI MASCITTI RINGRAZIANO

Foto Ascoli Calcio 1898


Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€