Seguici anche su

Calcio

Spezia: un cuore martinsicurese in serie A

Il Team Manager Nazario Pignotti vola in A con gli Aquilotti. E’ cresciuto nelle giovanili della Samb.

Pubblicato

il

12 agosto 2020 Spezia-ChievoVerona 3-1. Nazario Pignotti s'inginocchia davanti a mister Italiano.

MARTINSICURO – C’è anche un cuore martinsicurese che batte nello Spezia, storicamente neo promosso in serie A.

E’ quello di Nazario Pignotti, 45 anni, Team Manager degli Aquilotti reali.

Nato a San Benedetto del Tronto il 31 maggio 1975, vissuto e cresciuto nel centro della città truentina, neanche cento metri dal Palazzo Municipale, con mamma Adriana, papà Francesco (scomparso improvvisamente pochi anni fa) e sua sorella Valeria.

Un passato calcistico da difensore laterale, il sinistro è il suo piede preferito.

Cresce nelle giovanili della Samb poi nel 1993/94, a diciotto anni, emigra a Mosciano in serie D.

Due stagioni a Mosciano e una stagione e mezza con la Santegidiese, sempre in serie D.

Benevento, Isola Liri, Fano e Chieti dove nel 2000/01 vince il torneo di C2.

Chieti e Castel di Sangro in C1 ed ecco il 14 settembre 2002 esordire in serie B con il Catania nella vittoria al Cibali contro il Genoa, 3-2.

Sei presenze con la casacca rossoblu degli etnei poi Vittoria e Chieti in C1 per appendere le scarpette al chiodo in serie D con gli abruzzesi del Pescina-Valle del Giovenco nel 2006/07.

Nel luglio 2007 è già osservatore del Siena dove l’anno successivo ricopre il ruolo di Team Manager.

In Toscana rimane fino all’estate 2011 poi l’arrivo a La Spezia.

Un anno al Genoa nel 2016/17 e il ritorno nella tana degli Aquilotti con i quali ieri ha raggiunto lo storico traguardo della serie A.

Ora le meritate vacanze e, sicuramente, un salto nella città truentina con la sua famiglia.

Grande Nazario !!!

Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Spezia: un cuore martinsicurese in serie A


VERSIONE AUDIO

Calcio

Spezia, Bollettino medico: il punto dall’infermeria

Pubblicato

il

LA SPEZIA – Lo Spezia Calcio comunica che gli esami diagnostici ai quali è stato sottoposto Federico Mattiello, hanno evidenziato una lesione adduttoria alla gamba sinistra, subita in occasione di un contrasto di gioco durante la sfida di Coppa Italia contro il Bologna.

Cristian Dell’Orco prosegue invece nel programma di recupero dopo l’importante trauma da impatto subito in allenamento, che ha comportato una lesione di medio grado al vasto intermedio della gamba sinistra.

Dopo gli infortuni subiti rispettivamente nelle trasferte di Milano e Udine, prosegue a pieno ritmo il recupero di Andrey Galabinov e Jeroen Zoet, seguiti con grande professionalità dal centro FK di Aulla.

Visita di controllo in programma per Leo Sena, che prosegue nel proprio programma personalizzato, mentre Paolo Bartolomei e Luca Mora sono tornati in gruppo. Rientro graduale nei ranghi anche per Daniele Verde e Tommaso Pobega. Differenziato per Juan Ramos


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Vis Pesaro-Fano, Mainardi: “questa non è una partita come tutte le altre”

Pubblicato

il

FANO – Ludovico Mainardi, attaccante classe 2001, è nato e cresciuto a Fano. Abbiamo chiesto di spiegare ai nostri microfoni al giovane calciatore, che indossa la casacca della squadra della sua città, le sensazioni per il derby con la Vis Pesaro.

“Fin da quando ero piccolo il derby Alma Juventus Fano-Vis Pesaro mi ha trasmesso grandi emozioni. A livello giovanile ne ho giocati tanti di derby, e tutte le volte mi è rimasto un ricordo indelebile. I fanesi sanno che questa non è una partita come tutte le altre, non conta in che campionato si giochi, se sia un’amichevole o una partita di coppa, non conta nemmeno la posizione in classifica, il derby qui a Fano è la partita più importante dell’anno, e noi daremo tutto per i nostri tifosi.

A questo punto questa sfida può veramente essere il punto di svolta del nostro campionato, e sia tutti i ragazzi che lo staff ne sono consapevoli.

Sarà una settimana di grande lavoro e concentrazione che ci preparerà a dare il meglio domenica”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Samb, Serafino: “Orgoglioso della mia squadra”. Sintesi Arezzo-Samb. Interviste del dopo gara.

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vittoria importante della Samb del neo presidente rossoblu Domenico Serafino che a fine gara ha voluto mandare un messaggio a tutto l’ambiente:

“Sono orgoglioso della mia squadra: avevamo bisogno di una vittoria ed è arrivata. Sono felice per lo staff che ogni giorno si prodiga per la crescita dei ragazzi, per i tifosi che nonostante “le porte chiuse” fanno sentire il loro calore, per tutti gli sponsor che in questo momento difficile hanno creduto nell’importanza di investire su una realtà del territorio. Sono felice anche per chi non è riuscito a destabilizzare l’ambiente mettendo in giro voci improponibili su cessioni fantomatiche per farsi pubblicità. E ora testa e cuore alla Triestina”. #VamoSamba


La sintesi di Arezzo-Samb 2-3 (Eleven Sports) Clicca QUI


LE INTERVISTE DEL DOPO GARA



ARTICOLI CORRELATI

Samb corsara ad Arezzo dopo 37 anni


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |