fbpx
Seguici anche su

Short Track

Short Track, Mondiali: Grande Italia a Dordrecht. Nei 500m argento per Arianna Fontana e bronzo per Pietro Sighel.

Pubblicato

il

Arianna Fontana

A Dordrecht nei Mondiali di Short Track, l’Italia scrive una pagina storica. Nell’arco di pochi minuti sale due volte sul podio mondiale dei 500 metri.
Nella gara femminile, l’immensa Arianna Fontana ha conquistato un argento che vale quasi quanto un oro, dietro l’imbattibile olandese Schulting. L’italiana, all’ennesima medaglia di una carriera ormai leggendaria, ha fatto data di testa “marcando” stretta Suzanne Schulting che però si è rivelata imprendile.

500 Metri – Donne 

CLASSIFICA FINALETempo
1SCHULTING SuzanneNED42.661
2FONTANA AriannaITA42.719
3POUTSMA SelmaNED42.850
4SANTOS KristenUSA43.690
DNFPROSVIRNOVA SofiaRSUDNF

Nei 500 metri maschili, il giovane figlio d’arte Pietro Sighel (il papà Roberto, un “monumento” vivente del pattinaggio velocità su pista lunga), dopo la medaglia agli Europei si è confermato ai Mondiali, conquistando una splendida medaglia di bronzo, dietro l’ungherese Shaoang Liu, che ha dominato la gara dal primo all’ultimo mentro, e al russo Semen Elistratov.
Il risultato del 21enne Sighel assume una particolare importanza visto che l’ultimo podio italiano in un Campionato Mondiale risaliva addirittura al 2007, quando Nicola Rodigari si piazzò secondo nei 1500.

500 Metri – Uomini 

CLASSIFICA FINALETempo
1LIU ShaoangHUN40.524
2ELISTRATOV SemenRSU40.603
3SIGHEL PietroITA40.673
4HOOGERWERF DylanNED40.720

per infohttps://oggisport.it/category/sport-invernali/ –  https://www.isu.org/https://oggisport.it/category/sport-invernali/short-track/

Short Track

Short Track, Mondiali: Le due staffette azzurre e Pietro Sighel si tingono di bronzo!

Pubblicato

il

short_track

Continua il buon momento per lo Short-track azzurro che nell’ultima giornata dei Campionati Mondiali di Dordrecht porta a casa tre medaglie di bronzo, conquistate con Pietro Sighel nei 1000 metri e dalle staffette femminile e maschile.

Secondo bronzo per Pietro Sighel che dopo i 500 metri si prende il bronzo anche nei 1000m. In una finale che ha visto la doppietta ungherese con l’oro per Liu Shaolin Sandor e l’argento per Liu Shaoang, Sighel è stato molto attento e ha sferrato l’attacco nel penultimo giro.

1000 metri Uomini
1. Liu Shaolin Sandor 1:25.901
2. Liu Shaoang 1:26.000
3. Sighel Pietro 1:26.083
4. Lepape Sebastien 1:26.333
5. Elistratov Semen 1:26.381

Nella staffetta femminile ha vinto la nazionale olandese davanti alla Francia in una gara mai in discussione. L’Italia stava per perdere il treno delle medaglie a causa di una banale scivolata di Arianna Fontana. Quando ormai il quarto posto sembrava scontato la nazionale russa è anch’essa scivolata consentendo all’Italia di recuperare la lotta per il podio e vincere il bronzo in volata.

STAFFETTA DONNE 3000M
1. Olanda 4:08.024
2. Francia 4:10.267
3. Italia 4:17.631
4. RSU 4:18.007

Nella gara maschile gara di testa della nazionale olandese che ha vinto la medaglia d’oro davanti alla Russia. L’Italia poco prima di metà gara, a causa di un brutto cambio, è scivolata perdendo contatto con i primi. Anche in questo caso la gara si è accesa nelle battute finali, visto che l’Ungheria è scivolata anch’essa. L’Italia però a differenza della gara femminile non è riuscita a recuperare il terzo posto che è andato proprio agli ungheresi dietro alla Russia e all’Olanda. In fase di analisi di gara la Russia è stata però squalificata per un blocco irregolare consentendo così all’Italia di conquistare un insperato bronzo.

STAFFETTA UOMINI 5000M
1. Olanda 6:46.161
2. Ungheria 6:55.809
3. Italia 6:56.554
4. RSU dsq

per infohttps://oggisport.it/category/sport-invernali/ –  https://www.isu.org/ – https://oggisport.it/category/sport-invernali/short-track/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |