fbpx
Seguici anche su

Calcio

Serie C: Vis Pesaro-Mantova 1-4

Inizio shock di 2021 per la Vis Pesaro
Il Mantova espugna il Benelli nel segno di un futuro (?) vissino

Pubblicato

il

I rumors degli ultimi giorni di mercato puntavano forte su Riccardo Tosi, secondo portiere del Mantova, come prossimo arrivo a Pesaro. Proprio al “Benelli” Tosi giocò una delle sue migliori partite la scorsa stagione con la maglia dell’Arzignano. Prima di cederlo, però, il Mantova ha aspettato questo scontro diretto nel quale non si aspettava che avrebbe dovuto utilizzarlo all’improvviso nel modo più incredibile.

Vis Pesaro-Mantova è stata una partita nella quale i portieri hanno segnato un solco profondo. Bastianello si è reso colpevole nell’occasione di tutti e tre i gol subiti dalla Vis su azione: nei primi due a firma Cheddira, prima con un pallone non trattenuto e poi con un’uscita sbagliata, e poi in quello del definitivo 1-4 su un cross da lontanissimo di Guccione finito direttamente in porta. Un gol che ha ricordato molto quello subito sempre da Bastianello ma su un cross di Belloni, nell’ultima partita prima di Natale al “Benelli” contro l’Arezzo.

In mezzo c’è stato spazio per controversie di qualsiasi tipo. Sul 2-0 il direttore di gara, Giordano di Novara, ha fischiato un contestatissimo rigore al Novara che è valso il 3-0 per la trasformazione di Guccione. Gennari, ammonito poco prima della battuta per proteste, ha ricevuto il rosso sempre per proteste durante le celebrazioni del Mantova. Successivamente, tuttavia, su un lancio profondo verso De Feo il portiere Tozzo, in anticipo in uscita bassa, ha colpito (forse involontariamente) il mancino vissino con un piede alto. L’arbitro ha fischiato contemporaneamente calcio di rigore (dubbio) ed espulsione al portiere (decisamente eccessiva), ma ha permesso a Tosi di entrare e rendersi subito protagonista parando il rigore proprio di De Feo.

La Vis ha realizzato il gol dell’1-3 dopo pochissimi istanti con Ejjaki, il quale in chiusura di primo tempo ha sfiorato la doppietta. La grande parata in uscita di Tosi ha nettamente complicato i piani di rimonta dei suoi (forse) futuri compagni di squadra, condannati anche oggi dalla scarsa solidità difensiva. Non solo la Vis Pesaro ha subito gol per la nona volta nelle ultime 10 partite e per la 19esima delle ultime 22 partite, ma ora ha subito almeno 2 gol in 7 delle ultime 9. Il Mantova che torna prolifico (aveva segnato un solo gol nelle ultime tre partite prima di Natale) rilancia le sue ambizioni playoff, la Vis Pesaro dovrà invece sudare ancora molto per la salvezza.

IL TABELLINO

VIS PESARO 1898 (3-4-3): Bastianello, Gennari, Brignani, Stramaccioni; Tessiore, Ejjaki (62′ Gelonese), Di Paola, Giraudo (77′ Eleuteri); De Feo (46′ Gucci), Cannavò (70′ Ngissah), Benedetti (62′ Nava).

A disposizione: Bianchini, Lelj, D’Eramo, Pannitteri, Lazzari, Blue.

Allenatore: Daniele Bedetti (Daniele Di Donato squalificato).

MANTOVA 1911 (4-3-3): Tozzo, Bianchi (58′ Pinton), Milillo, Checchi, Zanandrea (58′ Silvestro); Gerbaudo, Militari, Felippe (58′ Panizzi); Guccione (81′ Mazza), Cheddira, Ganz (30′ Tosi R.).
A disposizione: Tosi F., Zappa, Zibert, Saveljevs, Rosso, Fontana, Cortesi.
Allenatore: Emanuele Troise.

Arbitro: Giordano di Novara, assistenti Bartolomucci di Ciampino e De Angelis di Roma 2 (quarto uomo Pacella di Roma 2).

Note: terreno in pessime condizioni. Clima gelido. A porte chiuse. Angoli 7-2, recuperi 2’+ 3′. Tosi R. al 30′ para un rigore su De Feo.

Ammoniti: Gennari, Di Paola, Stramaccioni, Tessiore (VIS), Zanandrea, Bianchi (MAN).

Espulsi: Gennari per proteste al 24′ (VIS), Tozzo per fallo al 29′ (MAN).

Reti: Cheddira 6′, 17′(MAN), Guccione 23′, 59′ (MAN), Ejjaki 31′ (VIS).


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Calcio

Matelica-Triestina: il commento della DG Roberta Nocelli

Pubblicato

il

Matelica- Triestina: il commento della DG Nocelli

“Eh… 3 punti! Partita tosta, bellissima – ha commentato sui suoi social la DG biancorossa Roberta Nocelli dopo la bella vittoria di ieri sulla Triestina – peccato per l’ennesimo rigore contro, credo siamo vicini al decimo! Comunque contava vincere, ci stiamo avvicinando alla salvezza, a piccoli passi ma con grandi prestazioni. Sono troppo contenta, non mi sembra vero e invece lo è! Abbiamo avuto tantissime occasioni per chiudere la gara addirittura nel primo tempo, non abbiamo mollato un attimo e lottato su ogni palla. Questo è il Matelica che ha qualcosa in più, qualcosa che ci rende immensamente orgogliosi. Siamo una squadra, una squadra vera! Grazie, grazie, grazie”.

“Oggi – ha concluso la DG – inizia un’altra settimana a tutto calcio dove sono in programma due trasferte lunghissime, una a Salò contro la Feralpi e l’altra a Bolzano contro il Sudtirol.  Ogni partita è una storia a sè e per questo motivo, terminati i 90′ precedenti, si chiude un cassetto, si conservano ricordi, esperienze, risultato, si ricomincia tutto da zero. Sapere di avere vicino i tifosi, gli appassionati di calcio, gli amici, gli sponsor ed anche qualche gufo ci stimola tantissimo. Vi vogliamo bene a prescindere perché fate parte tutti del nostro percorso. Forza Matelica!”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Serie C: Pro Sesto-Juventus U23 1-1, il tabellino

Pubblicato

il

Pro Sesto – Juventus U23 1-1 (0-0) 
 
Marcatori: 58′ Caverzasi (P), 87′ Cerri (J) 

Pro Sesto (4-3-3): Livieri; Giubilato, Pecorini, Caverzasi, Franco (67′ Ntube); Gualdi, Gattoni, Palesi (89′ Di Munno), Cominetti (67′ Ngissah), Mutton, Scapuzzi. (Del Frate, Maldini, Parrinello,  Bertoli, Magonara, Marchesi, Maffei). All. Parravicini  

Juventus (3-4-2-1): Nocchi; Capellini (83′ Gozzi), Alcibiade, De Marino; Barbieri, Ranocchia, Peeters (81′ Leone), Correia; Mosti (69′ Cerri), Dabo (69′ Del Sole); Brighenti. (Bucosse, Senko, Oliveira Rosa, Mendez,  Del Sole,  De Oliveira Andrade, Verducci). All. Zauli 

Arbitro: sig.ra Marotta (Bartolomucci, Vettorel). 4° uomo De Tommaso di Rimini. 

Note: pomeriggio freddo, terreno in ottime condizioni. Ammoniti: Franco, Livieri e Cominetti (P), Peeters (J). 

Continua a leggere

Calcio

Monza: i convocati contro il Brescia

Pubblicato

il

Di

Monza: i convocati contro il Brescia.Al termine della rifinitura a Monzello, Mister Brocchi ha convocato 22 giocatori per Brescia-Monza, gara valida per la 19esima giornata di Serie BKT, in programma lunedì 25 gennaio alle 21 allo stadio Rigamonti.

Di seguito la lista completa:    

Lamanna, Donati, Anastasio, Fossati, Bellusci, Boateng, Barberis, Gytkjaer, D’Errico, Sommariva, Frattesi, Bettella, Scaglia, Barillà, Armellino, Di Gregorio, Maric, Colpani, Carlos Augusto, Sampirisi, Lepore, Mota Carvalho.   

Indisponibili Balotelli, Paletta, Pirola, Ricci e Scozzarella. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |