Seguici anche su

Calcio

Serie C: tra Potenza e Teramo un buon pareggio

Buon pareggio per gli abruzzesi

Pubblicato

il

la mascotte del Potenza

Serie C: tra Potenza e Teramo un buon pareggio. Biancorossi ospiti del Potenza al “Viviani”
Assenti Bombagi (lombalgia), Gerbi, Lasik (problema muscolare in attesa di esami strumentali), Minelli (distrazione collaterale) e Soprano (in fase di recupero dalla distrazione all’adduttore).
Schieramenti tattici speculari, in campo dal primo minuto l’ex Cianci tra i padroni di casa.
Anche l’ultimo giro di tamponi anti-Covid19, intanto, è risultato essere negativo per l’intero Gruppo squadra. Ecco il tabellino.


POTENZA (4-4-2): 22 Marchegiani, 18 Zampa, 6 Conson (Vk) 15 Boldor, 7 Coccia; 2 Viteritti (89′ 30 Costa Pinto), 23 Coppola (K), 4 Sandri (46′ 8 Iuliano), 21 Di Livio (64′ 26 Di Somma); 9 Cianci (79′ 10 Ricci), 17 Salvemini (89′ 16 Baclet). 
A disp.: 1 Santopadre, 3 Panico, 5 Romei, 11 Compagnon, 13 Lauro, 16 Baclet, 20 Fontana, 24 Volpe.
All.: Somma.

TERAMO (4-2-3-1): 22 Lewandowski, 23 Diakite, 26 Piacentini, 33 Iotti, 3 Tentardini; 6 Arrigoni (K), 21 Santoro; 20 Ilari (Vk), 7 Mungo (62′ 32 Bunino), 8 Costa Ferreira (81′ 9 Cappa); 11 Pinzauti.
A disp.: 1 Valentini, 4 Trasciani, 9 Cappa, 17 Di Francesco, 24 Celentano, 25 Birligea, 27 Di Matteo, 28 Viero.
All.: Paci.

Arbitro: sig. Francesco Carrione di Castellammare di Stabia.
Assistenti: sigg. Emilio Micalizzi di Palermo e Giuseppe Trischitta di Messina.
Quarto uomo: sig. Gianpiero Miele di Nola.

Spettatori
Marcatori: 33′ Cianci (P), 67′ Pinzauti (T).
Ammoniti: Sandri (P), Coppola (P), Diakite (T), Conson (P), Costa Ferreira (T), Cianci (P).
Espulsi: –
Recupero: 0’pt, 4’st.

Calcio

L’Udinese si impone per 3 a 1 in casa della Lazio. Il tabellino.

Pubblicato

il

La Lazio perde l’occasione di agganciare la Juventus in classifica, finisce 3 a 1 per i friulani che giocano una gran partita.

Nella partita andata in scena ad ora di pranzo l’Udinese vince e si porta a quota 10 punti scalando 5 posizioni. In gol nel primo tempo Arslan che grazie ad una deviazione di Acerbi trova un gol da fuori area. Il raddoppio firmato da Pussetto porta i bianconeri all’intervallo con il parziale di 2-0.

Nella ripresa il gol di Forestieri chiude definitivamente i giochi. La Lazio prova a riaprirla nel finale con Ciro Immobile che si procura e mette a segno un rigore.

La squadra di Inzaghi ha cercato in tutti i modi di bucare la retroguardia friulana con scarsi risultati. All’Udinese va dato merito di aver giocato con grande compattezza creando molta densità al limite dell’area , impedendo così ai biancocelesti di trovare spazio per scambi ravvicinati oppure per battere a rete.

Il tabellino

Lazio ( 3-5-2 ):  Strakosha; Patric (76′ Pereira), Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo (46′ Akpa Akpro), Cataldi (46′ Leiva), Luis Alberto (62′ Caicedo), Fares (46′ Marusic); Correa, Immobile. All. :S. Inzaghi.

Udinese ( 3-5-2 ): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan (57′ Jajalo), Pereyra, Zeegelaar (57′ Molina); Forestieri (79′ Walace), Pussetto. All.: G. Cioffi.

MARCATORI: Arslan (U) 19′; Pussetto (U) 48′; Forestieri (U) 71′; Immobile (L) 74′

AMMONITI: Arslan(U); Patric(L); Fares(L); Samir(U); Leiva (L); Akpa Akpro(L)

Continua a leggere

Calcio

L’Ascoli esonera Bertotto

Forse al suo posto un tecnico di lunga esperienza

Pubblicato

il

Di

Nota dell’Ascoli Calcio.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il Sig. Valerio Bertotto, al quale va il ringraziamento per l’impegno e la dedizione profusi fino ad oggi.

A quanto pare sarà probabilmente sostituito da Delio Rossi.

Continua a leggere

Calcio

Samb-Legnago, il cammino delle due squadre, i convocati, la vigilia

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb e Legnago si affrontano tra poche ore al “Riviera” per la tredicesima giornata del torneo di serie C girone B.

Sotto un cielo carico di pioggia che scende copiosamente in queste ore, la Samb cerca di mettere alle spalle il mezzo passo falso di Ravenna.

Il Legnago torna a giocare dopo 18 giorni. La compagine veneta non vince da sei incontri ma in trasferta ha sempre pareggiato, cinque volte su cinque, pochi gol segnati e pochi subiti.


IL CAMMINO DEI ROSSOBLU


IL CAMMINO DEI VENETI

Mister Zironelli, tre pareggi e una vittoria con i rossoblu, ne ha convocati 24 con Maxi Lopez che torna da titolare.

Massimo Bagatti tecnico dei veneti ne ha chiamati ventidue.

Arbitra il signor Gino Garofalo della sezione di Torre del Greco, fischio d’inizio alle ore 15:00.


Serie C girone B, 13° turno: il programma


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |