Seguici anche su

Calcio

Serie C, Consiglio federale: riammesse tre squadre

Serie A, B, C, D: stabilite le date d’inizio attività.

Pubblicato

il

Il presidente Gabriele Gravina ha aperto i lavori alle ore 12 con i consiglieri: Dal Pino, Marotta e Lotito per la Lega di A; Balata per la Lega B; Ghirelli, Baumgartner e Lo Monaco per la Lega Pro; Sibilia, Acciardi, Baretti, Frascà e Franchi per la Lega Nazionale Dilettanti; Tommasi, Calcagno, Gama e Zambrotta per gli atleti; Beretta e Giatras per i tecnici; il presidente dell’AIA Nicchi; il presidente del Settore Giovanile e Scolastico Tisci; il presidente del Settore Tecnico Albertini; il segretario generale Brunelli; la presidente della Divisione Calcio Femminile Mantovani; il membro UEFA nel Consiglio della FIFA Christillin; il vice presidente UEFA Uva; il presidente ECA e membro del Comitato Esecutivo della UEFA Agnelli. Invitato, in qualità di uditore, il presidente dell’AIAC Ulivieri. Tutti i consiglieri si sono collegati in conference call, fatta eccezione per Gravina, Dal Pino, Ghirelli, Sibilia, Frascà e Nicchi presenti in sede.

Il presidente federale ha aperto i lavori ricordando Piergiorgio Gozzer, calciatore, allenatore e dirigente, un punto di riferimento nel mondo dilettantistico. Il Consiglio ha osservato un momento di raccoglimento anche per onorare la memoria di Andrea Lastrucci, già arbitro internazionale di Calcio a 5, e Alvaro Annessa, per oltre 40 anni magazziniere delle Nazionali azzurre. Gravina ha poi informato il Consiglio circa l’interlocuzione con il Ministero della Salute, il CTS e il Ministro per lo Sport riguardo le richieste di aggiornamento del protocollo sanitario per i campionati professionistici, auspicando nei prossimi giorni una risposta positiva almeno sulla parte relativa ai tamponi.

Nella sua informativa, il segretario generale ha anticipato ai consiglieri la predisposizione di una circolare, impostato con domande e risposte, per rendere più chiara e meno complessa l’applicazione del protocollo per la ripresa dell’attività dilettantistica e giovanile.

Nomine di competenza
Il Consiglio ha provveduto ad integrare la Commissione Antidoping con altri sei rappresentanti (Federico Federici, Antonio Cervara, Giuseppe Cozza, Vittorio Valente, Eugenio Gagliardi e Pasquale Colacresi) e ha nominato alcuni componenti degli Organi di Giustizia Sportiva Territoriale, come richiesto dalla LND.

Domande di riammissione e sostituzione nel Campionato di Serie C 20/21: provvedimenti conseguenti
In applicazione delle disposizioni emanate con i CC.UU. n°65/A e 66/A del 14 agosto, essendo pervenute 4 domande entro il termine perentorio del 27 agosto e tenuto conto dei pareri positivi della Covisoc e della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, il Consiglio ha votato all’unanimità la riammissione delle società Giana Erminio e Ravenna. In sostituzione del Campodarsego, ha anche provveduto a concedere la licenza nazionale al Legnago Salus, secondo le modalità ex art. 49 lett. C) delle NOIF.

Modifiche regolamentari
Il Consiglio ha votato all’unanimità la richiesta dell’AIA di modifica del Regolamento AIA e delle Norme di Funzionamento degli Organi Tecnici, tese ad aggiornare l’organizzazione degli arbitri italiani in virtù delle diverse novità introdotte negli ultimi anni.
Tali modifiche sono anche finalizzate alla costituzione, a decorrere dalla stagione sportiva 2020/2021, della Commissione Arbitri Nazionali per i campionati di Seria A e di Serie B (CAN) in luogo delle attuali due commissioni Can A e Can B.

Date attività agonistica stagione sportiva 20/21 per i Campionati Nazionali
Il Consiglio ha recepito le indicazioni delle Leghe, stabilendo l’inizio dell’attività agonistica come di seguito riportato:

Serie A – inizio 20 settembre 2020 – termine 23 maggio 2021
Coppa Italia – finale 19 maggio 2021
Serie B – inizio 26 settembre – termine 7 maggio 2021
Serie C – inizio 27 settembre – termine 25 aprile 2021
Serie D – inizio 27 settembre – termine (da definire)
Coppa Italia Serie D – inizio 20 settembre – termine (da definire)

Calcio

Spezia, Bollettino medico: il punto dall’infermeria

Pubblicato

il

LA SPEZIA – Lo Spezia Calcio comunica che gli esami diagnostici ai quali è stato sottoposto Federico Mattiello, hanno evidenziato una lesione adduttoria alla gamba sinistra, subita in occasione di un contrasto di gioco durante la sfida di Coppa Italia contro il Bologna.

Cristian Dell’Orco prosegue invece nel programma di recupero dopo l’importante trauma da impatto subito in allenamento, che ha comportato una lesione di medio grado al vasto intermedio della gamba sinistra.

Dopo gli infortuni subiti rispettivamente nelle trasferte di Milano e Udine, prosegue a pieno ritmo il recupero di Andrey Galabinov e Jeroen Zoet, seguiti con grande professionalità dal centro FK di Aulla.

Visita di controllo in programma per Leo Sena, che prosegue nel proprio programma personalizzato, mentre Paolo Bartolomei e Luca Mora sono tornati in gruppo. Rientro graduale nei ranghi anche per Daniele Verde e Tommaso Pobega. Differenziato per Juan Ramos


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Vis Pesaro-Fano, Mainardi: “questa non è una partita come tutte le altre”

Pubblicato

il

FANO – Ludovico Mainardi, attaccante classe 2001, è nato e cresciuto a Fano. Abbiamo chiesto di spiegare ai nostri microfoni al giovane calciatore, che indossa la casacca della squadra della sua città, le sensazioni per il derby con la Vis Pesaro.

“Fin da quando ero piccolo il derby Alma Juventus Fano-Vis Pesaro mi ha trasmesso grandi emozioni. A livello giovanile ne ho giocati tanti di derby, e tutte le volte mi è rimasto un ricordo indelebile. I fanesi sanno che questa non è una partita come tutte le altre, non conta in che campionato si giochi, se sia un’amichevole o una partita di coppa, non conta nemmeno la posizione in classifica, il derby qui a Fano è la partita più importante dell’anno, e noi daremo tutto per i nostri tifosi.

A questo punto questa sfida può veramente essere il punto di svolta del nostro campionato, e sia tutti i ragazzi che lo staff ne sono consapevoli.

Sarà una settimana di grande lavoro e concentrazione che ci preparerà a dare il meglio domenica”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Samb, Serafino: “Orgoglioso della mia squadra”. Sintesi Arezzo-Samb. Interviste del dopo gara.

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vittoria importante della Samb del neo presidente rossoblu Domenico Serafino che a fine gara ha voluto mandare un messaggio a tutto l’ambiente:

“Sono orgoglioso della mia squadra: avevamo bisogno di una vittoria ed è arrivata. Sono felice per lo staff che ogni giorno si prodiga per la crescita dei ragazzi, per i tifosi che nonostante “le porte chiuse” fanno sentire il loro calore, per tutti gli sponsor che in questo momento difficile hanno creduto nell’importanza di investire su una realtà del territorio. Sono felice anche per chi non è riuscito a destabilizzare l’ambiente mettendo in giro voci improponibili su cessioni fantomatiche per farsi pubblicità. E ora testa e cuore alla Triestina”. #VamoSamba


La sintesi di Arezzo-Samb 2-3 (Eleven Sports) Clicca QUI


LE INTERVISTE DEL DOPO GARA



ARTICOLI CORRELATI

Samb corsara ad Arezzo dopo 37 anni


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |