Seguici anche su

Calcio

Serie B, ultima giornata: programma, precedenti, curiosità

Tutte le gare stasera ore 21:00.

Pubblicato

il

Ascoli-Benevento (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
Negli 8 precedenti ufficiali nelle Marche si registrano 2 successi bianconeri (ultimo 4-0 nella serie C-1 2001/02), 4 pareggi (ultimo 2-2 nella serie B 2018/19) e 2 vittorie sannite (ultima 3-0 nella I Divisione 2013/14). Tra Davide Dionigi e Pippo Inzaghi primo confronto tecnico ufficiale.
Squalificati: Caldirola (Benevento)
Diffidati: Petrucci, Pucino, Ranieri, Troiano, Valentini (Ascoli); Coda (Benevento)

ChievoVerona – Pescara (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
A Verona i confronti ufficiali tra le due squadre sono 10: bilancio di 4 vittorie venete (ultima 1-0 nella coppa Italia 2018/19), 4 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 1999/00) e 2 successi abruzzesi (ultimo 2-0 nella serie B 2000/01). Pescara senza reti al “Bentegodi” da 277’: ultimo gol biancazzurro firmato Palmieri al 83’ di Chievo-Pescara 0-2 del 26 novembre 2000, in B. Tra Alfredo Aglietti ed Andrea Sottil confronto tecnico inedito.
Squalificati: Bocic (Pescara)
Diffidati: Di Noia, Djordjevic, Frey, Obi (ChievoVerona); Drudi, Galano (Pescara)

Cosenza – Juve Stabia (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
In Calabria i precedenti ufficiali tra le due squadre sono 14 e mai è stato pareggio: 11 i successi calabresi (ultimo 1-0 nella serie C 2017/18) e 3 vittorie stabiesi (ultimo 4-2 nella serie C 2016/17).
Cosenza una delle 3 formazioni cadette 2019/20 che segnano con meno giocatori diversi, 11 in 37 giornate, come Perugia e Venezia. Inedita la sfida tecnica tra Roberto Occhiuzzi e Fabio Caserta.
Squalificati: –
Diffidati: Bruccini, Capela, Corsi, Legittimo (Cosenza); Calvano (Juve Stabia)

Cremonese – Pordenone (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
Nei 10 incroci ufficiali tra le due squadre allo “Zini” bilancio di 2 successi grigiorossi (ultimo 5-0 nella coppa Italia di C 1980/81), 6 pareggi (ultimo 0-0 nella serie C 2014/15) e 2 vittorie friulane (ultima 2-0 nella C 2015/16). Cremonese senza gol in casa contro i neroverdi da 214’: ultima rete firmata Tabbiani al 56’ del match finito 1-1 nella serie C-2 2002/03. Cremonese scatenata nei 15’ iniziali di gara: 10 le reti lombarde tra 1’ e 15’ di gioco nella Serie BKT 2019/20. Neroverdi invece prolifici prima dell’intervallo: 13 le reti neroverdi firmate nella Lega B 2019/20 fra 31’ e 45’ di gara, inclusi recuperi. Tra Pierpaolo Bisoli ed Attilio Tesser 2 incroci tecnici ufficiali: in bilancio solo successi del mister grigiorosso. Il tecnico dei ramarri è un ex di lusso: già allenatore della Cremonese nel periodo luglio 2016-aprile 2018, riportando in B i grigiorossi nel 2016/17 e sommando 83 partite ufficiali con score di 35 successi, 25 pareggi e 23 sconfitte.
Squalificati: –
Diffidati: Deli, Kingsley, Ravanelli (Cremonese); Bassoli, Candellone, De Agostini, Gasbarro (Pordenone)

Frosinone – Pisa (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn e Raisport)
A Frosinone i confronti fra le due squadre sono 8: bilancio di 4 successi ciociari (ultimo 2-1 nel playoff di serie C 2013/14), 2 pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 2016/17) e 2 vittorie toscane (ultima nella I Divisione 2012/13, 2-1). Frosinone-Pisa agli opposti per numero di sostituzioni fatte a 90’ dalla fine della regular season: 111 quelle effettuate dai ciociari, 128 dai toscani (come Venezia e Pisa). Gara 200 nel professionismo per Gianmarco Ingrosso, che finora ha sommato 1 gettone in serie A, 21 in B, 162 in C, 6 in coppa Italia e 9 in altri tornei post-season con le divise di Lecce, Paganese, L’Aquila, Tuttocuoio, Matera, Foggia e Pisa. Esordio assoluto in serie A, 31 maggio 2009, Genoa-Lecce 4-1. Gara 300 nel professionismo invece per Mattia Minesso che finora ha sommato 101 gettoni in serie B, 166 in Lega Pro, 17 in coppa Italia e 15 in altri tornei post-season con le maglie di Vicenza, Andria Bat, Cittadella, Sudtirol, Bassano, Padova e Pisa. Debutto assoluto il 10 maggio 2008, Vicenza-Frosinone 2-1 di serie B. Tra Alessandro Nesta e Luca D’Angelo esiste il solo precedente dell’andata, chiuso sullo 0-0 in terra toscana.
Squalificati: Krajnc (Frosinone)
Diffidati: Ariaudo, Ciano, Gori, Haas, Maiello, Rohden, Zampano (Frosinone); Benedetti, Pisano, Vido (Pisa)

Livorno – Empoli (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
A Livorno sono 27 i confronti ufficiali del derby toscano, con Empoli mai vittorioso: 17 i successi amaranto (ultimo 1-0 nella finalissima playoff di serie B 2012/13 che sancì l’ultima promozione in A – finora – dei labronici) e 10 pareggi (ultimo 0-0 nella B 2011/12). Gara 100 nella Lega B, considerata la sola regular season, per Davide Agazzi: esordio il 7 settembre 2014 in Virtus Lanciano-Modena 2-0. Lanciano, Foggia e Livorno le maglie indossate finora tra i cadetti. Inedito il confronto tecnico tra Antonio Filippini e Pasquale Marino.
Squalificati: –
Diffidati: Frattesi, Sierralta (Empoli)

Salernitana – Spezia (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
A Salerno i confronti ufficiali fra le due squadre sono 10: 7 le vittorie granata (ultima 1-0 nella B 2018/19), 1 pareggio (0-0 nella C-1 2005/06) e 2 successi ospiti (ultimo 2-0 nella serie B 2015/16). Lo Spezia non va in gol all’ “Arechi” da 277’, ossia dal gol di Catellani al 83’ di Salernitana-Spezia 0-2 del 19 settembre 2015, in B. Dopo aver segnato per molte partite consecutive, lo Spezia si è inceppato: aquile senza gol da 311’, con ultimo centro di Mastinu al 49’ del match vinto 1-0 a Livorno lo scorso 13 luglio. Tra Giampiero Ventura e Vincenzo Italiano esiste un unico precedente, la gara di andata vinta al “Picco” 2-1 dal tecnico dei liguri. Ventura è un ex, avendo allenato lo Spezia dal luglio al dicembre 1986, in C-1, per 13 panchine totali con score di 2 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte, oltre a 6 match di coppa Italia di Lega Pro.
Squalificati: –
Diffidati: Di Tacchio, Giannetti, Gondo, Jaroszynski (Salernitana); Bartolomei, Capradossi, Ferrer, Gyasi, Gudjohnsen, Ricci M., Vignali (Spezia)

Trapani – Crotone (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
In Sicilia 27 confronti ufficiali tra le due squadre: bilancio di 19 successi granata (ultimo 3-0 nella serie B 2015/16), 6 pareggi (ultimo 1-1 nei playoff di C-2 1997/98) e 2 vittorie calabresi (ultima 1-0 nella C 1974/75).e 4 successi del mister rossoblu, le cui squadre hanno sempre segnato, 12 reti complessive.
Squalificati: Grillo, Odjer (Trapani); Benali, Molina (Crotone)
Diffidati: Del Prete, Kupisz, Scaglia (Trapani); Gigliotti (Crotone)

Venezia – Perugia (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
I confronti ufficiali al “Penzo” sono 14: 7 i successi arancioneroverdi (ultimo 3-0 nei playoff di serie B 2017/18), 1 pareggio (0-0 nella serie B 1967/68), 6 vittorie biancorosse (ultima 3-2 nella serie B 2018/19). Gara 200 nel professionismo per Marco Modolo: finora somma 120 gettoni in serie B, 66 in Lega Pro, 3 in coppa Italia, 10 in altri tornei con le maglie di Pro Vercelli, Carpi e Venezia. Esordio il 29 agosto 2010, Entella-Pro Vercelli 0-1. Alessio Dionisi e Massimo Oddo esiste il solo precedente dell’andata, al “Curi”, vinto 1-0 dal coach arancioneroverde.
Squalificati: Gyomber, Rosi (Perugia)
Diffidati: Aramu, Capello, Ceccaroni, Cremonesi, Maleh (Venezia); Di Chiara, Melchiorri, Vicario (Perugia)

Virtus Entella – Cittadella (venerdì 31 luglio, ore 21.00 Dazn)
I precedenti ufficiali a Chiavari tra le due squadre che risiedono – a livello di abitanti – nei comuni più piccoli della Lega B 2019/20, sono 3: 2 successi biancocelesti (ultimo 4-1 nella serie B 2016/17) e uno veneto (1-0 nella B 2017/18). Granata sempre in gol in Liguria nei 270’ presi in esame, 3 gol totali. Tra Roberto Boscaglia e Roberto Venturato 3 incroci tecnici ufficiali, con perfetta parità: 1 successo a testa, 1 pareggio e 5 gol segnati per parte, con squadre di entrambi i mister sempre a segno.
Squalificati: Paolucci (Virtus Entella); Adorni, Luppi (Cittadella)
Diffidati: Chajia, De Luca G., Mazzitelli, Rodriguez (Virtus Entella); Benedetti, D’Urso, Paleari, Pavan (Cittadella)

Statistiche: FOOTBALL DATA

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Samb, Mercato: Di Massimo alla Triestina

Quattro Stagioni in rossoblu. Biennale per l’attaccante abruzzese.

Pubblicato

il

11-ottobre-2016-Samb-Padova-2-0.-Il-fantastico-gol-di-Alessio-Di-Massimo.

Alessio Di Massimo è ufficialmente alla Triestina.

Il laterale d’attacco di Villa Bizzarri di Torano Nuovo è stato ingaggiato dalla società alabardata fino al 30 giugno 2022.

Dopo gli esordi nelle categorie regionali abruzzesi, Di Massimo è passato in D all’Avezzano nell’estate del 2015 per poi trasferirsi alla Juventus nel gennaio successivo, aggregato alla Primavera di Fabio Grosso.

Nel 2016 il passaggio al Pescara e il trasferimento alla Samb con cui ha giocato 128 gare ufficiali (112 in Campionato, 4 in Coppa Italia Maggiore, 4 in Coppa Italia di serie C e 8 nei Play Off di serie C) e realizzato 14 reti (13 in Campionato e  una in Coppa Italia Maggiore).


FOTO E COMUNICATO UFFICIALE DEL CLUB GIULIANO

L’U.S. Triestina Calcio 1918 comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessio Di Massimo. Il giocatore ha sottoscritto un accordo di durata biennale con l’Unione, con scadenza fissata al 30 giugno 2022.

Nato a Sant’Omero (Teramo) il 7 maggio 1996, 180cm di statura, Alessio Di Massimo è un attaccante esterno con spiccate doti tecniche, unite a forza fisica ed imprevedibilità. Di piede destro, predilige la corsia mancina del fronte offensivo ma può all’occorrenza essere impiegato sulla fascia opposta così come giostrare da seconda punta.
Dopo l’esordio ancora giovanissimo al Sant’Omero Palmense (Promozione) andando a segno 17 volte, passa nel 2014/2015 all’Alba Adriatica, in Eccellenza (14 gol). Nel 2015/2016 altro salto di categoria in serie D con la casacca dell’Avezzano, 12 partite di campionato e 5 reti. Mette gli occhi su di lui la Juventus che lo ingaggia a gennaio, mettendolo a disposizione della Primavera allenata da Fabio Grosso nella quale in 10 gare va a segno 6 volte, realizzando tra l’altro il rigore decisivo nella finale del Torneo di Viareggio contro il Palermo. Nella stagione 2016/2017 viene ingaggiato dal Pescara e girato alla Sambenedettese divenendone punto fermo, in quattro campionati nelle Marche colleziona 112 presenze condite da 12 reti e 20 assist. Elemento giovane ma con alle spalle un bagaglio di esperienza già importante, corteggiato da diversi club di Serie B è da oggi ufficialmente un nuovo giocatore alabardato, voglioso di proseguire il suo percorso di crescita in sintonia con le ambizioni della nostra Società.

Continua a leggere

Calcio

Serie B: le finali per il pArAdiso

In campo domenica 16 e giovedì 20: inizio con 15 minuti di ritardo.

Pubblicato

il

Tutto pronto al Benito Stirpe per il primo round della finale di andata playoff che determinerà, domenica sera, l’ultimo verdetto di questa Serie BKT 2019/2020 portata a termine grazie alla determinazione di tutta la Lega B, in primis del presidente Mauro Balata, dei presidenti dei club, quindi dello staff della LNPB e con l’aiuto determinate di Federazione, Governo e delle altre componenti federali.

Di fronte alle 21,15 Frosinone e Spezia, capaci di rimonte formidabili nelle semifinali e che si troveranno poi di nuovo al Picco quattro giorni dopo per il ritorno.

Per la gara più importante dell’anno come è normale che sia ci sarà qualcosa di speciale. Innanzitutto la programmazione televisiva, con i due broadcaster ufficiali che trasmetteranno entrambe le gare su Dazn 1 (canale 209 di Sky) e su Raidue, dando quindi la massima visibilità possibile agli eventi.

Quindi il cerimoniale di ingresso delle squadre, realizzato a cura del marketing della Lega B che vedrà una grafica di eccezione, con un pannello che riprodurrà i valori della Serie BKT, il Campionato degli italiani, gli stendardi dei club e due passerelle laterali da cui entreranno i giocatori per poi allinearsi.

Nell’immagine il rendering del cerimoniale di ingresso delle due squadre

Continua a leggere

Calcio

Il Ferragosto sportivo

Gli appuntamenti sportivi della giornata

Pubblicato

il

Ecco alcuni degli appuntamenti odierni per un Ferragosto sportivo.

Quarti di Finale di Champions League tra Manchester City e Lione (sob). Diretta SKY

IL LOMBARDIA di Ciclismo. Diretta Rai2 e Eurosport

Le prove del GP di Spagna di Formula 1 e del MOTOGP di Austria. Dirette Sky, differite TV8

Senza dimenticare il Giro del Delfinato di Ciclismo, basket, tennis con il WTA di Praga, golf e biliardo.

Buon Ferragosto sportivo.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone