Seguici anche su

Calcio

Serie B, PlayOut: il Delfino ribalta il Grifo

Finale d’andata a favore del Pescara. Venerdì il ritorno in umbria. Commento, tabellino e programma.

Pubblicato

il

10 agosto 2020. Pescara-Perugia.

Il Pescara ribalta il Perugia e lo sconfigge nella gara d’andata dei Play Out di serie B.

Un incontro molto nervoso e privo di emozioni nei primi quaranta minuti.

Il gol dei grifoni da’ la sveglia al match: Falzerano affonda sul fronte destro d’attacco e crossa sul secondo palo per l’ivoriano Kouan che di mancino in diagonale batte l’estremo difensore abruzzese Fiorillo.

La ripresa è di marca biancazzurra che dal quarto d’ora, in dieci minuti, ribalta il risultato.

Masciangelo fugge sulla corsia sinistra d’attacco e crossa al centro per la testa di Galano che firma il gol del pareggio e il suo 14° sigillo stagionale.

Dieci minuti più tardi il calcio di rigore di Maniero spiazza il portiere grifone per il vantaggio abruzzese e il settimo gol della stagione.

Il Pescara va vicino alla terza rete ma Livio Marinelli di Tivoli dopo dieci minuti e mezzo di recupero fischia la fine.

Finale: Pescara 2 Perugia 1.

Nel ritorno di Perugia, venerdì prossimo 14 agosto, il Pescara potrà giocare con due risultati su tre a suo favore mentre gli umbri dovranno vincere per evitare il ritorno in terza serie dopo sei anni si assenza.

I migliori: Galano (Pescara) e Kouan (Perugia).

IL TABELLINO

PESCARA-PERUGIA 2-1 (primo tempo 0-1)

40pt Kouan; 13st Galano, 23st rigore Maniero.

PESCARA (4-2-3-1): Fiorillo; Zappa, Scognamiglio, Campagnaro, Masciangelo; Memushaj, Palmiero (71′ Busellato); Galano (86′ Bettella), Pucciarelli (86′ Borrelli), Kastanos (81′ Crecco); Maniero (81′ Bocic). All. Sottil

PERUGIA (3-4-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi (72′ Nzita); Mazzocchi, Kouan, Carraro, Falasco (85′ Dragomir); Falzerano (62′ Nicolussi), Capone (62′ Buonaiuto); Falcinelli (73′ Melchiorri). All. Oddo

Arbitro: Livio Marinelli della sezione di Tivoli.

Ammoniti: Gyomber (PER), Mazzocchi (PER), Busellato (PES)

 

Playout per la permanenza nel Campionato Serie B (Trapani, Juve Stabia e Livorno già retrocesse in serie C)

Lunedì 10 agosto 2020 (andata) (Pescara – Perugia 2-1)

Venerdì 14 agosto 2020 (ritorno) (Perugia – Pescara)

(*) Entrambe le gare si giocheranno alle ore 21:00


REGOLAMENTO PLAYOUT SERIE B 2019/20

Lo spareggio salvezza fra la 16esima e la 17esima della stagione regolare di Serie B si gioca sulla distanza di andata e ritorno; la meglio classificata è il Perugia (scontri diretti a favore), che avrà dunque diritto a giocare il ritorno in casa allo stadio “Renato Curi”. Poiché però Perugia e Pescara sono a pari punti in classifica, in caso di parità nel doppio confronto, scatta una particolare clausola del regolamento.

Nei playout infatti prevale la squadra che, a conclusione delle due gare, ha ottenuto il maggior numero di punti (3 punti per la vittoria, uno per il pareggio), mentre in caso di parità, si tiene conto della differenza reti ma NON valgono i gol in trasferta. Ma in caso di ulteriore parità, la gara di ritorno fra Perugia e Pescara prevede anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore, proprio perché le due squadre hanno terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica (45 punti).

NOTA: in caso di parità sarebbe stata considerata vincente la squadra meglio posizionata in classifica al termine del campionato solo se il punteggio in classifica delle due squadre fosse stato diverso.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Ronaldo ancora positivo?

Da indiscrezioni dalla stampa portoghese

Pubblicato

il

Di

spazio cr7

Ronaldo ancora positivo? Le indiscrezioni corrono veloci in Portogallo, dove si moltiplicano le voci su un nuovo tampone positivo per il campione bianconero. Infatti secondo le edizioni online dei giornali ‘Record’ e ‘Correio da Manha’ il fuoriclasse bianconero non avrebbe sconfitto il Coronavirus. La cosa è stata poi riportata anche dal giornale spagnolo ‘Marca.

Potrebbe saltare la partita di domenica sera di campionato contro l’Hellas Verona e mercoledì in Champions League contro il Barcellona.

Continua a leggere

Calcio

Frosinone, ricostruito il crociato anteriore a Riccardo Baroni

Pubblicato

il

Frosinone, ricostruito il crociato anteriore a Riccardo Baroni

Il Frosinone Calcio ha comunicato che nella giornata di ieri il calciatore Riccardo Baroni è stato sottoposto ad un intervento in artroscopia. L’intervento, perfettamente riuscito, è consistito nella ricostruzione del crociato anteriore e per la riparazione del menisco interno ed esterno dell’arto destro.

L’operazione è stata eseguita presso la Clinica Mater Dei dal direttore dell’Unità di Traumatologia dello Sport e Chirurgia del ginocchio del Policlinico Universitario Agostino Gemelli, professor Adriani e dai collaboratori dottor Cialdella e dottor De Fenu. All’operazione ha assistito anche il responsabile dei fisioterapisti di Fisioterm, Luca Lombardi. I tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi.

Al difensore gialloblu auguriamo una pronta guarigione e di rivederlo in campo il prima possibile.

Continua a leggere

Calcio

Serie C, Imolese-Samb 1-1: Maxi Lopez e Polidori i marcatori

Pubblicato

il

VERONA – La Samb non riesce a vincere la terza gara consecutiva.

Dopo il doppio due a zero con Fano e Mantova i rossoblu di Paolo Montero rallentano davanti ai romagnoli imolesi di mister Cevoli.

Sul campo neutro del Gavagnin-Nocini è 1-1 come lo scorso anno in una gara dai contenuti molto simile a quella della scorsa stagione.

Solamente un tiro nello specchio della porta che frutta il risultato di parità.

In vantaggio la Samb a metà primo tempo con Maxi Lopez che dal dischetto trasforma un calcio di rigore assegnato per fallo in area di Tonetto su Mawuli. 1-0 Samb.

Alla mezzora un cross dalla destra di Torrasi è deviato di testa sul secondo palo da Polidori che batte dai cinque metri e mezzo Nobile, nonostante la deviazione di D’Ambrosio. 1-1.

Nella ripresa nulla cambia.

Le due squadre macinano chilometri palla al piede ma non ci sono tiri diretti nello specchio della porta.

Domenica prossima 25 ottobre al “Riviera” arriva il Modena.


IL TABELLINO

IMOLESE – SAMB 1-1 (pt 1-1)

RETI: 24pt rigore Maxi Lopez, 30pt Polidori.

IMOLESE (3-5-2) Siano; Pilati, Rinaldi, Carini; Rondanini, Masala (77′ Boccarsi), Torrasi, D’Alena (67′ Alboni), Tonetto (77′ Ingrosso); Stanco, Polidori (67′ Morachioli) A disp. Rossi, Angeli, Sall, Ventola, Mele, Sabattini, Cerretti, Della Giovanna. All. Cevoli

SAMB (4-3-1-2) Nobile; Scrugli (45′ Lavilla), D’Ambrosio, Di Pasquale, Enrici; Shaka Mawuli (79′ De Ciancio), Angiulli, D’Angelo (64′ Malotti); Botta; Nocciolini (64′ Bacio Terracino), Maxi Lopez A disp. Laborda, Biondi, Occhiato, Serafino, Masini, De Goicoechea, Lescano, Liporace. All. Montero

Arbitro: Francesco Luciani della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Marco Carrelli (Campobasso) e Antonio Severino (Campobasso).

Quarto ufficiale: Samuele Andreano (Prato).

Ammoniti: 60′ Pilato, 62′ Enrici, 82′ De Ciancio


Imolese-Samb 1-1: l’allenatore Paolo Montero

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 21 ottobre 2020


Imolese-Samb 1-1, Simone Lavilla

Imolese-Samb 1-1, Simone Lavilla

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 21 ottobre 2020



Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti