Seguici anche su

Calcio

Serie B, penultimo turno: bagarre sul fondo

Risultati, marcatori e classifica.

Pubblicato

il

Penultima giornata di Serie BKT da batticuore nella parte bassa della classifica.

Una rete di Luperini nel recupero evita la retrocessione diretta del Trapani e piega il Perugia sul 2-1: ai siciliani, in attesa anche della decisione del ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport per annullare la penalizzazione di 2 punti, servira’ comunque un altro miracolo nel turno conclusivo contro il Crotone per risalire dal penultimo posto alla zona play-out.

Si tira fuori dalle ultime tre uno straordinario Cosenza, alla quarta vittoria di fila e con la rincorsa proseguita con un rotondo 5-1 sul campo dell’EmpoliBittante, Riviere (doppietta), Carretta e Baez demoliscono i toscani, ora fuori dalla zona play-off.

I calabresi superano dunque la Juve Stabia, avversaria nell’ultima giornata in programma venerdi’ per uno scontro che decretera’ una retrocessione diretta.

Il Cosenza avra’ a disposizione due risultati su tre mentre la Juve Stabia, piegata dalla doppietta di Ciofani che regala la salvezza diretta alla Cremonese, puo’ solo vincere per regalarsi un’ultima chance nei play-out.

Salva anche la Virtus Entella grazie al pareggio nel derby ligure.

Ma la 37a giornata ha anche sancito tre verdetti importanti in zona playoff: lo Spezia andrà subito in semifinale saltando i preliminari, post season anche per Pordenone e Cittadella, che comunque vada all’ultima giornata sfrutterà lo scontro diretto tra Frosinone e Pisa.

La Salernitana di Giampiero Ventura resta al nono posto con 52 punti dopo il pareggio di Trieste.

Decisiva per il Cittadella la vittoria sul Venezia grazie alla quale sale a quota 55 punti.

Bene anche ChievoVerona e Pisa: i veneti passano per 1-0 a Benevento, i toscani superano l’Ascoli con lo stesso punteggio.

Entrambe le squadre salgono a quota 53 punti, agganciando il Frosinone battuto per 1-0 a Crotone.


RISULTATI E MARCATORI DEL PENULTIMO TURNO

BENEVENTO-CHIEVO 0-1

10′ Garritano

 

CITTADELLA-VENEZIA 1-0 

90’+3 Proia

CROTONE-FROSINONE 1-0 

80′ Gomelt

EMPOLI-COSENZA 1-5 

5′ Bittante (C), 12′ e 80′ Riviere (C), 32′ Carretta (C), 63′ Baez (C), 67′ La Mantia (E)

JUVE STABIA-CREMONESE 1-2 

9′ e 85′ D. Ciofani (C), 90’+5 Rossi (J)

PERUGIA-TRAPANI 1-2 

23′ Grillo (T), 26′ Falcinelli (P), 90’+2 Luperini (T)

PESCARA-LIVORNO 1-0 

52′ Maniero

PISA-ASCOLI 1-0 

45′ Siega

PORDENONE-SALERNITANA 1-1 

18′ rig. Burrai (P), 26′ rig. Di Tacchio (S)

SPEZIA-ENTELLA 0-0


Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Due positivi nell’Atletico Madrid

Secondo le norme del protocollo UEFA

Pubblicato

il

Due positivi nell’Atletico Madrid in partenza domani per Lisbona. La formazione che deve giocare giovedì contro il Lipsia per i quarti di finale di Champions League, ha due soggetti risultati positivi al coronavirus.

Lo rende noto il club spagnolo senza precisare i nomi delle due persone, che sono già state messe in isolamento nelle rispettive abitazioni.

I test erano stati effettuati ieri, seguendo il protocollo. La notizia è già stata comunicata all’Uefa, alla federazione spagnola e a quella portoghese, e al Consiglio Superiore dello Sport.

Continua a leggere

Calcio

De Siervo: svolta col Decreto Semplificazione

La dichiarazione dell’amministratore delegato della Lega di Serie A.

Pubblicato

il

Lega Serie A

Dichiarazione di Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega di Serie A.

”L’emendamento sugli stadi al Decreto Semplificazione può rappresentare la svolta che attendiamo da tanti anni per dare uno slancio al nostro calcio.
È necessario che finalmente si riesca a favorire l’ammodernamento di impianti ormai obsoleti e la costruzione di stadi polifunzionali e moderni, al passo con quelli costruiti in tutta Europa”.

Continua a leggere

Calcio

Serie B playoff: Frosinone-Pordenone formazioni e arbitro

Pubblicato

il

Di

Queste le probabili formazioni.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Rohden, Maiello, Haas, Salvi; Novakovich, Dionisi. All.: Nesta

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Voiacco, Camporese, De Agostini; Mazzocco, Burrai, Pobega; Gavazzi; Bocalon, Candellone. All.: Tesser.

Sarà Luca Massimi, della sezione di Termoli, l’arbitro della semifinale d’andata. Gli assistenti saranno Rossi e Zingarelli, Dionisi sarà invece il quarto ufficiale. Al Var Di Paolo, Di Martino Avar. 

In tv trasmissione su DAZN.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone