fbpx
Seguici anche su

Sci Alpino

Sci Alpino: Petra Vlhova c’è! Suo lo slalom speciale di Levi. Male le italiane.

Pubblicato

il

Petra Vlhova, Levi (20/11/2021)

Terza vittoria consecutiva in Slalom Speciale a Levi per Petra Vlhova, che con questo successo si lancia verso la testa della classifica generale di Cdm.

Nel primo slalom stagionale, l’ormai eterna a sfida tra Vlhova e Shiffrin, va proprio alla slovacca, che costringe l’americana a rimandare ancora una volta l’appuntamento con la vittoria numero 71 in carriera.

Dopo la prima manche le due erano separate da soli 11 centesimi, diventati poi 31 a fine gara con Vlhova che è stata tra le migliori sul muro finale, mentre Shiffrin non è stata così dominante sul pianetto finale.

Prima delle “umane” è Lena Duerr (+0.84) che può festeggiare il primo podio in carriera in slalom, precedendo la slovena Andreja Slokar (+1.12), quarta alla fine ma terza dopo la prima manche. Può sorridere Anna Swenn Larsson (+1.13) che, dopo un anno di stop per infortunio, ha colto un bellissimo quinto posto.

Non sorride in vece Katharina Liensberger (+1.28). La campionessa del mondo non è stata fluida e pulita in entrambe le manche e alla fine ha dovuto accontentarsi del sesto posto, 22 centesimi davanti a Wendy Holdener (+1.50) e 35 centesimi davanti a Michelle Gisin (+1.63).

Chiudono la top-ten Sara Hector (+1.92), nona come nella prima manche, e Thea Louise Stjernesund (+2.01), decimo posto e personal best in slalom.

Purtroppo male le italiane. Delle sette al cancelletto di partenza sono una si è qualificata per la seconda manche: Marta Peterlini +(3.09) che, dopo aver chiuso 22ma a metà gara, ha recuperato una posizione nella seconda discesa chiudendo 21ma. Per lei qualche spezzone di gara di buon livello, specie sul muro, ma ancora tanto da lavorare sui tratti veloci.

CLASSIFICA

 TEMPO
1Petra Vlhová1′ 46.19
2Mikaela Shiffrin+00.31
3Lena Dürr+00.84
4Andreja Slokar+01.12
5Anna Swenn-Larsson+01.13
6Katharina Liensberger+01.28
7Wendy Holdener+01.50
8Michelle Gisin+01.63
9Sara Hector+01.92
10Thea Louise Stjernesund+02.01

Per infohttps://www.fis-ski.com/en – https://oggisport.it/category/sport-invernali/sci-alpino/

Sci Alpino

Sci Alpino: Va a Matthias Mayer la prima discesa libera stagionale. Dominik Paris chiude 7°.

Pubblicato

il

La prima discesa di stagione sul pendio di Lake Louise è stato un discorso tutto tra Austria e Svizzera che si sono spartite i primi sei posti in classifica.

A vincere è stato Matthias Mayers che ha pennellato una discesa praticamente perfetta, su un tracciato dove aveva già vinto, ma in superG. Era da Bormio 2020 che l’austriaco non concludeva una discesa in testa, e questa volta lo ha fatto chiudendo davanti al campione del mondo Kriechmayr (+0.23). Il primo degli svizzeri è stato Beat Feuz chhe si è portato a casa il 41mo podio in discesa libera, record nella specialità

A stupire è stato Marco Odermatt (+0.40), che ha chiuso 4°, confermandosi leader di coppa del mondo overall, davanti a due specialisti come Max Franz (+0.56) e Romed Baumann (+0.77).

Ottavo e primo degli italiani Dominik Paris (+0.96) mentre delude Christof Innerhofer solo 25mo.

CLASSIFICA

 GIOCATORITEMPO
1Matthias Mayer1′ 47.74
2Vincent Kriechmayr+00.23
3Beat Feuz+00.35
4Marco Odermatt+00.40
5Max Franz+00.56
6Romed Baumann+00.77
7Matthieu Bailet+00.79
8Dominik Paris+00.96
9Aleksander Aamodt Kilde+01.01
10Ryan Cochran-Siegle+01.04

Per infohttps://www.fis-ski.com/en – https://oggisport.it/category/sport-invernali/sci-alpino/

Continua a leggere

Sci Alpino

Sci Alpino: Bis di Petra Vlhova a Levi. La regina dello slalom speciale è lei!

Pubblicato

il

Petra Vlhova, Levi (21/11/2021)

Back to back in slalom speciale per Petra Vlhova sulle nevi di Levi. Per la slovacca, che si riprende anche la testa della classifica generale di Cdm, salgono a 5 le vittorie nella località finlandese.

Sono passate 24 ore dallo slalom speciale disputato ieri ma nulla sembra essere cambiato. Il podio infatti ha visto Petra Vlhova salire sul gradino più alto, davanti ancora a Shiffrin (+0.47), che si deve accontentare della piazza d’onore. La slovacca, prima dopo la prima manche, nella seconda discesa ha amministrato il vantaggio, sfruttando anche il pesante errore di Shiffrin all’inizio del muro. L’americana, nonostante il grave errore, è riuscita comunque a sopravanzare l’ottima Lena Duerr (+0.78).

La tedesca, con Vlhova, è sicuramente l’atleta che esce meglio dalla due giorni finlandese. In 48 ore infatti è andata due volte sul podio, traguardo che mancava dal parallelo di Mosca del 2012, mostrando una sciata essenziale ma molto redditizia.

Ai piedi del podio Wendy Holdener (+0.97), reduce da due scafoidi rotti e ancora in ritardo di condizione, quando tutto sarà sistemato sicuramente sarà un osso molto duro per la coppia di testa.

Bella prestazione per Gisin (+1.24), ottima quinta, davanti a Dubovska (+1.40) e Bucik (+1.46). Ancora deludente invece la dominatrice della scorsa stagione Liensberger (+1.64), ottava alla fine, e apparsa macchinosa e spesso in ritardo di linea, sicuramente meno brillante rispetto a dodici mesi fa. Chiudono la top-ten Truppe (+1.66) e Huber (+1.77).

Peccato per Tviberg, out nella seconda manche dopo che con il pettorale 46 aveva chiuso 5a la prima discesa.

Segni di risveglio per il contingente italiano, se non per il risultato di squadra (ancora una volta solo una portacolori azzurra qualificata alla seconda manche), quantomeno per la prestazione di Martina Peterlini (+2.49). La trentina, qualificatasi come 25ma, nella seconda discesa ha chiuso 16ma con il settimo tempo di manche.

CLASSIFICA

 TEMPO
1Petra Vlhová1′ 45.22
2Mikaela Shiffrin+00.47
3Lena Dürr+00.78
4Wendy Holdener+00.97
5Michelle Gisin+01.24
6Martina Dubovská+01.40
7Ana Bucik+01.46
8Katharina Liensberger+01.64
9Katharina Truppe+01.66
10Katharina Huber+01.77

Per infohttps://www.fis-ski.com/en – https://oggisport.it/category/sport-invernali/sci-alpino/

Continua a leggere

Sci Alpino

Sci Alpino: nel parallelo di Lech/Zuers vince la slovena Slokar. 4a Marta Bassino.

Pubblicato

il

Andreja Slokar, Lech (AUT)

Il primo, e unico, parallelo della stagione di coppa del Mondo di sci va con merito alla slovena Andreja Slokar, che ha spezzato il dominio Norge. La Norvegia ha infatti piazzato ben tre atlete tra le prime sei, di cui due sul podio.

A Lech/Zuers, sotto una nevicata molto fitta è uscito fuori il talento cristallino della portacolori slovena che per la prima volta in carriera è finalmente salita sul podio di Coppa del Mondo. Slokar nella finalissima ha regolato quasi al photofinish Stjernesund, finita dietro di 5 centesimi, dopo averne recuperati 7 dopo la prima run.

Al terzo posto Kristin Lysdahl che battuto l’azzurra Marta Bassino. Per l’italiana, sconfitta in semifinale da Stjernesund, l’amarezza di aver avuto a portata di mano almeno il terzo posto. La cuneese, avanti dopo la prima run di ben 35 centesimi, nella seconda ha pagato una atteggiamento fin troppo conservativo, pagando alla fine 10 centesimi da Lysdahl.

Per quanto riguarda i colori azzurri non hanno superato il turno di qualificazione tutte le nostra altre quattro portacolori: Roberta Midali, Sophie Mathiou, Anita Gulli e Celina Haller.

Prossimo appuntamento con la Cdm femminile il prossimo weekend a Levi, dove si disputeranno due slalom.

Chiosa finale: a onore del vero, parere di chi scrive, seppur migliorato rispetto alla scorsa stagione, non si capisce cosa ci stia ancora a fare in calendario una disciplina che scontenta praticamente tutti.

CLASSIFICA FINALETEMPO
1Andreja Slokar (Slo)
2Thea louise Stjernesund (Nor)
3Kristin Lysdahl (Nor)
4Marta Bassino (Ita)

Per infohttps://www.fis-ski.com/en – https://oggisport.it/category/sport-invernali/sci-alpino/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€