Seguici anche su

Calcio

Samb, 28 agosto: la Storica vittoria in Coppa contro l’Inter (Foto e Video).

Doppietta di Faccini, nerazzurri in ginocchio: 2-0

Pubblicato

il

Samb, 28 agosto: la Storica vittoria in Coppa contro l’Inter.



La Storica vittoria della Samb, 2-0, contro l’Internazionale di Milano.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ domenica 28 agosto 1983 e la Samb del compianto mister Roberto Clagluna affronta l’Inter del “sergente di ferro” Gigi Radice nella terza partita del girone 4, primo turno del torneo.

Gran pienone al “Fratelli Ballarin” per l’arrivo dei nerazzurri (prima e unica volta ospite a San Benedetto in gare ufficiali) e, soprattutto di Walter Zenga, ex rossoblù artefice un paio di anni prima dell’ultima promozione in serie B con la Samb di Nedo Sonetti.

Gli spettatori presenti sono oltre 13000, ultimo “Sold Out” (all’epoca questo termine non veniva usato…) dello Stadio sambenedettese prima del suo pensionamento (giugno 1985).

L’Inter dei Campioni del Mondo Bergomi, Collovati e Altobelli deve vincere per poter sperare nella qualificazione, la Samb ci prova anche se un pari sarebbe oro colato.

I primi 45 minuti terminano 0-0, nella ripresa la meravigliosa doppietta di Paolo Alberto Faccini.

E’ il 4° minuto del secondo tempo quando Ferrante subisce un fallo al limite dell’area di rigore nerazzurra. Il gioiellino della Samb Michele Colasanto s’incarica della battuta e tocca per Faccini. Il tiro viene respinto dalla barriera. Riprova l’attaccante che insacca con un tocco millimetrico a fil del palo alla destra di Walter Zenga: tripudio sugli spalti rossoblù ma in pochi credono al miracolo.

E’ quasi la mezzora e nella Samb entra il martinsicurese Guido Di Fabio (18 anni da compiere otto giorni dopo) tra il tripudio dei molteplici tifosi venuti dalla città truentina.

Trascorrono una decina di minuti ed ecco il raddoppio dell’ex giallorosso: Walterino Perrotta (detto “Juary”)  galoppa sulla fascia destra come un fulmine, è irraggiungibile e crossa al centro per Faccini che bissa il successo personale e della Samb.

L’urlo del “Fratelli Ballarin” si propaga fino alla vicina vallata e il “sogno miracoloso” diventa Realtà!!!

Samb 2 Inter 0.

Pubblico in delirio e festa grande al triplice fischio dell’arbitro Benedetti di Roma.

Dopo il pareggio in rimonta in Coppa contro la Juventus 2-2 (21 settembre 1975) e quello in campionato contro il Milan (30 gennaio 1983) la Samb può collezionare un altro risultato storico in gare ufficiali, questa volta con una vittoria contro la gloriosa Inter.

Permettetemi, lettori, un mio caro ricordo di quella domenica: gioia immensa per quell’incontro seguìto con mio padre (all’epoca, la mia stessa età oggi) dal terzo gradone della Gradinata Sud del “Fratelli Ballarin”, a sinistra dell’entrata Ovest, proprio sopra la stella aurea dello striscione dell’ ONDA D’URTO.

Io e il mio babbo, sopra la stella dorata dell’ONDA D’URTO, osserviamo divertiti l’azione di Michele Colasanto marcato da tre dell’Inter, da sx Bini, Sabato e il biondo Coeck.

Che bella domenica, che bella vittoria, che gioia immensa e…..

CHE SAMB !!!!!



Locandina della Gara

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Stadio “Fratelli Aldo e Dino Ballarin”)
Domenica 28 agosto 1983, ore 17:45
Coppa Italia 1983/84, 4° Girone, 3a Giornata 

SAMB-INTER 2-0 (0-0)
Reti:
4st e 38st Faccini.

SAMB: Coccia; Petrangeli, Catto; Ferrante G., Ipsaro Passione, Cagni; Perrotta, Ranieri B., Gamberini (27st Di Fabio), Colasanto, Faccini (43st Bronzini). A disp.: Vettore, Attrice, Minuti. All.: Roberto Clagluna.

INTER: Zenga; Pasinato, Bergomi; Bagni, Collovati, Bini; Coeck, Sabato, Altobelli, Muller, Serena A.. A disp.: Recchi, Marini, Muraro, Bernazzani, Ferri. All.: Gigi Radice.

Arbitro: Benedetti ( Roma).



 IL PRIMO GOL DI PAOLO ALBERTO FACCINI

Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Samb, 28 agosto: la Storica vittoria in Coppa contro l’Inter (Foto e Video).

Calcio

Spezia, Bollettino medico: il punto dall’infermeria

Pubblicato

il

LA SPEZIA – Lo Spezia Calcio comunica che gli esami diagnostici ai quali è stato sottoposto Federico Mattiello, hanno evidenziato una lesione adduttoria alla gamba sinistra, subita in occasione di un contrasto di gioco durante la sfida di Coppa Italia contro il Bologna.

Cristian Dell’Orco prosegue invece nel programma di recupero dopo l’importante trauma da impatto subito in allenamento, che ha comportato una lesione di medio grado al vasto intermedio della gamba sinistra.

Dopo gli infortuni subiti rispettivamente nelle trasferte di Milano e Udine, prosegue a pieno ritmo il recupero di Andrey Galabinov e Jeroen Zoet, seguiti con grande professionalità dal centro FK di Aulla.

Visita di controllo in programma per Leo Sena, che prosegue nel proprio programma personalizzato, mentre Paolo Bartolomei e Luca Mora sono tornati in gruppo. Rientro graduale nei ranghi anche per Daniele Verde e Tommaso Pobega. Differenziato per Juan Ramos


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Vis Pesaro-Fano, Mainardi: “questa non è una partita come tutte le altre”

Pubblicato

il

FANO – Ludovico Mainardi, attaccante classe 2001, è nato e cresciuto a Fano. Abbiamo chiesto di spiegare ai nostri microfoni al giovane calciatore, che indossa la casacca della squadra della sua città, le sensazioni per il derby con la Vis Pesaro.

“Fin da quando ero piccolo il derby Alma Juventus Fano-Vis Pesaro mi ha trasmesso grandi emozioni. A livello giovanile ne ho giocati tanti di derby, e tutte le volte mi è rimasto un ricordo indelebile. I fanesi sanno che questa non è una partita come tutte le altre, non conta in che campionato si giochi, se sia un’amichevole o una partita di coppa, non conta nemmeno la posizione in classifica, il derby qui a Fano è la partita più importante dell’anno, e noi daremo tutto per i nostri tifosi.

A questo punto questa sfida può veramente essere il punto di svolta del nostro campionato, e sia tutti i ragazzi che lo staff ne sono consapevoli.

Sarà una settimana di grande lavoro e concentrazione che ci preparerà a dare il meglio domenica”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Samb, Serafino: “Orgoglioso della mia squadra”. Sintesi Arezzo-Samb. Interviste del dopo gara.

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vittoria importante della Samb del neo presidente rossoblu Domenico Serafino che a fine gara ha voluto mandare un messaggio a tutto l’ambiente:

“Sono orgoglioso della mia squadra: avevamo bisogno di una vittoria ed è arrivata. Sono felice per lo staff che ogni giorno si prodiga per la crescita dei ragazzi, per i tifosi che nonostante “le porte chiuse” fanno sentire il loro calore, per tutti gli sponsor che in questo momento difficile hanno creduto nell’importanza di investire su una realtà del territorio. Sono felice anche per chi non è riuscito a destabilizzare l’ambiente mettendo in giro voci improponibili su cessioni fantomatiche per farsi pubblicità. E ora testa e cuore alla Triestina”. #VamoSamba


La sintesi di Arezzo-Samb 2-3 (Eleven Sports) Clicca QUI


LE INTERVISTE DEL DOPO GARA



ARTICOLI CORRELATI

Samb corsara ad Arezzo dopo 37 anni


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |