fbpx
Seguici anche su

Altri sport

Rugby, Sei Nazioni 2021: Il recap della terza giornata

Pubblicato

il

Wales vs England, 27/02/2021 Six Nations

ITALIA – IRLANDA 10-48
Passo indietro per l’ItalRugby nella terza giornata del Sei Nazioni 2021. La truppa di Franco Smith alla terza sconfitta consecutiva, la 30esima consecutiva dal 2015, è stata “rullata” dall’Irlanda, cedendo il passo in ogni fase di gioco. Rispetto alle gare contro Francia e Inghilterra, la difesa continua ad essere il punto debole (troppe le imprecisioni e i placcaggi sbagliati) ma questa volta anche l’attacco non è da meno. A causa di questa sconfitta l’Italia scende al 15° posto del Ranking Mondiale… sono lontani i fasti del 2007 quando l’ItalRugby raggiunse l’ottavo posto..

Della gara ne abbiamo comunque ampiamente parlato nell’articolo a cura di Fabrizio Baldoni https://oggisport.it/valanga-verde-sullitalia/


GALLES – INGHILTERRA 40-24
Il Galles conquista la terza vittoria consecutiva, dopo quelle su Irlanda e Scozia, battendo ampiamente a Cardiff l’Inghilterra e regalando al c.t. Wayne Pivac, la Triple Crown.
I Dragoni, dopo il pessimo 2020, e senza i favori del pronostico si ritrovano così soli al comando della classifica con 14 punti. L’Inghilterra invece incassa la seconda sconfitta consecutiva e per il c.t. Eddie Jones l’aria inizia a farsi pesante.
Partita dall’andamento strano perchè il Galles, che stava letteralmente dominando (17-7 al 30′), nella parte centrale della partita si è fatto rimontare dal XV della rosa, che tra il primo e secondo tempo ha impattato sul 24-24 del 62′. Nel momento peggiore però i dragoni si sono rialzati concedendo poco e niente all’Inghilterra. Alun Wyn Jones e soci negli ultimi 18′ hanno dilagato andando a metà 1 volta con Hill e marcando tre calci di punizione. Per l’Inghilterra penalizzanti sono stati l’indisciplina e la scarsa precisione al piede di Owen Farrell.

Galles: 15 Liam Williams, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Jonathan Davies, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Kieran Hardy, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
Marcatori Galles
Mete: Josh Adams (17), Liam Williams (30′), Kieran Hardy (49′), Cory Hill (79′)
Conversioni: Dan Biggar (18′, 31′), Callum Sheedy (50′, 80)
Punizioni: Dan Biggar (6′), Callum Sheedy (67′, 70′, 75′)

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Anthony Watson, 13 Henry Slade, 12 Owen Farrell (c), 11 Jonny May, 10 George Ford, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Mark Wilson, 5 Jonny Hill, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
Marcatori Inghilterra
Mete: Anthony Watson (36′), Ben Youngs (62′)
Conversioni: Owen Farrell (63′)
Punizioni: Owen Farrell (12′, 20′, 45′, 53′)


Risultati 3ª giornata

Roma
27 febbraio 2021
Italia 10 – 48 IrlandaStadio Olimpico
Arbitro:  Mathieu Raynal
Cardiff
27 febbraio 2021
Galles 40 – 24 InghilterraMillennium Stadium 
Arbitro:  Pascal Gaüzère
Saint-Denis 
2021
Francia  –  ScoziaStade de France
Arbitro:  Wayne Barnes

Classifica

SquadraGVNPP+P-BPT
1 Galles3300866422214
2 Francia220065234219
3 Irlanda310277463137
4 Inghilterra31027169226
5 Scozia21013531415
6 Italia300338139−10100

Per infohttps://www.world.rugby/ – https://www.federugby.it/ – https://oggisport.it/category/altri-sport/rugby/ – https://www.sixnationsrugby.com/it/calendario-e-risultati/

Kickboxing

Kickboxing, bottino di medaglie per l’ASD M.M.A. di Avezzano (AQ)

Pubblicato

il

Un bel bottino di medaglie per gli atleti della ASD MMA di Avezzano (AQ). Sabato 10 Aprile, i ragazzi del Maestro Massimo Persia, hanno preso parte alla fase regionale Lazio di Kickboxing FEDERKOMBAT che si è svolta ad Anguillara Sabazia (RM).

Due ori, due argenti ed un bronzo: questo è il medagliere che i 3 atleti dell’associazione sportiva MMA, hanno riportato a casa dalla trasferta laziale.

Oro per Cesidio Biocca, che si aggiudica il primo posto nella specialita’ del Kick Light, categoria Juniores cinture nere -74kg e vince anche l’argento nella specialità del Light Contact. Doppia medaglia anche per l’esperto senior -63kg Davide Piperni che torna con un argento nella Kick Light ed un bronzo nel Light Contact. Ottima prestazione anche per il Maestro Massimo Persia che riporta a casa la medaglia d’oro nella categoria Kick Light -94kg.

Molto soddisfatti dai risultati ottenuti, anche i tecnici, Vincenzo Giffi Marco Morelli, ed il direttore tecnico Maestro Alessandro Cavidossi.

Continua a leggere

Altri sport

Talk Time. Sport e dintorni (LIVE) #Chapter45

Pubblicato

il

Eccezionalmente alle 18:45 i nostri Adriano|Fabrizio|Luca, come sempre, divagheranno senza peli sulla lingua sui temi sportivi della settimana.

Per intervenire in diretta:

👉 https://www.facebook.com/TalkTimeWeb/
👉 https://www.facebook.com/oggisport2/
👉 https://www.facebook.com/ilMartino.it/
👉 https://www.youtube.com/channel/UCtCIOoECcgpGEtVYoKX1uCg/live
👉 https://www.twitch.tv/talktime_snowice

Continua a leggere

Altri sport

L’Aquila, Città Europea dello Sport 2022

Pubblicato

il

Ieri mattina il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha partecipato alla cerimonia promossa da Aces Europe nell’ambito della quale sono state consegnata la targa e la ‘ciotola della benemerenza’ per il conferimento del titolo al capoluogo abruzzese di “Città europea dello sport 2022″.

L’iniziativa si è svolta nel salone d’onore del Coni, a Roma, con la partecipazione del sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri con delega allo Sport, Valentina Vezzali, il presidente del Comitato olimpico nazionale Italiano, Giovanni MalagòAll’evento, hanno preso parte anche diversi sindaci e amministratori locali italiani. Era presente anche l’assessore regionale allo Sport, Guido Liris.

“Un riconoscimento per il percorso compiuto nel processo di candidatura con cui sono stati premiati gli sforzi per riqualificare e valorizzare gli impianti sportivi della città e delle frazioni. – spiega il sindaco Biondi-  In un momento così complicato per lo sport italiano, con decine di associazioni che svolgono attività essenziale per i nostri giovani e da un anno sono alle prese con i problemi e le conseguenze legate alla pandemia, compito delle istituzioni è quello di far sentire il proprio sostegno e vicinanza. Oltre che elemento di coesione sociale crediamo nello sport quale veicolo di promozione turistica e consolidamento dell’immagine della città. Adesso, con l’assessore allo Sport, Vito Colonna, lavoreremo per la calendarizzazione degli eventi e perché sia tutto pronto per ospitare delegazioni e gare”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |