Seguici anche su

Calcio

Roma: doppia sfida

Pubblicato

il

Tra Europa League  e cessione societaria il caldo agosto dei giallorossi

Saranno giorni di fuoco quelli che vedranno l’AS Roma impegnata in Europa League ma anche alle prese con la cessione societaria. Il Presidente James Pallotta sembra ormai deciso a cedere la società su input dei suoi soci americani.  I ragazzi di Mr. Fonseca partiranno domani alla volta di Duisburg (Germania), dove giovedì alle ore 19.00 affronteranno negli ottavi di finale ad eliminazione diretta il Siviglia dell’ex direttore sportivo Monchi. Gli andalusi, insieme al Manchester United ed all’Inter, sono tra i favoriti a vincere l’Europa League. Siviglia che è aggiudicato questo trofeo ben 3 volte nelle ultime sei edizioni. I ragazzi di Lopetegui saranno un ostacolo ben difficile da superare. Il post Covid  ha confermato un Siviglia in gran forma nella Liga conclusa al quarto posto. Dzeko e compagni, dal canto loro, hanno finito il campionato in crescendo con 7 vittorie ed 1 pareggio nelle ultime 8 gare. Questi risultati hanno permesso la conquista del 5° posto davanti al Milan. Alcuni dubbi di formazione per Fonseca saranno risolti in extremis dopo la rifinitura in terra tedesca. Non saranno della partita Veretout per squalifica e Smalling, già ritornato a Manchester con il magone nel cuore, per fine prestito. Il difensore inglese sarà sostituito probabilmente da Ibanez al centro della linea a 3, mentre Cristante sembra il favorito per la sostituzione di Veretout. Da capire le condizioni di Pellegrini, che giocherà con la maschera dopo l’operazione subita al setto nasale lunedì scorso. Il vice capitano giallorosso è in ballottagio con Cristante o con lo scalpitante Zaniolo nel ruolo di uno dei due trequartisti dietro a Dzeko. L’avventura europea si intrinseca fortemente con le vicende societarie. La società americana, con a capo James Pallotta, ormai ha deciso di chiudere la sua avventura nel mondo del calcio romano e vuole vendere la società entro il 31 agosto. Data che gli consentirebbe di non effettuare l’aumento di capitale già messo a bilancio nel Febbraio scorso. Sono due i contendenti in questa sfida economica: da una parte il Gruppo Texano Friedkin, che ha già effettuato un due diligence sul patrimonio effettivo dell’As Roma e che prima del Covid stava acquistando  la società per 780 milioni di euro. Secondo Milano Finanza (MF – Numero 152 pag. 15 del 04/08/2020), il gruppo Friedkin ha effettuato una nuova proposta economica che si aggira intorno ai 490 milioni di euro cash + altri 85 milioni di euro. 85 milioni che dovrebbero essere fondamentali per la società Roma per mantenere i giocatori più rappresentativi nella rosa 2020/21, Dzeko, Zaniolo, Pellegrini. L’altro contendente è uscito allo scoperto domenica scorsa ed è un gruppo di investitore del Kuwait che farebbero capo a Fahad Al-Baker. Da Al Baker, Pallotta si aspetta nelle prossime 24/72 ore una proposta di acquisto vincolante con somme più alte di quelle proposte da Dan Friedkin. Per i tifosi giallorossi sarà un agosto di fuoco che sperano di ricordare in positivo.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Ronaldo ancora positivo?

Da indiscrezioni dalla stampa portoghese

Pubblicato

il

Di

spazio cr7

Ronaldo ancora positivo? Le indiscrezioni corrono veloci in Portogallo, dove si moltiplicano le voci su un nuovo tampone positivo per il campione bianconero. Infatti secondo le edizioni online dei giornali ‘Record’ e ‘Correio da Manha’ il fuoriclasse bianconero non avrebbe sconfitto il Coronavirus. La cosa è stata poi riportata anche dal giornale spagnolo ‘Marca.

Potrebbe saltare la partita di domenica sera di campionato contro l’Hellas Verona e mercoledì in Champions League contro il Barcellona.

Continua a leggere

Calcio

Frosinone, ricostruito il crociato anteriore a Riccardo Baroni

Pubblicato

il

Frosinone, ricostruito il crociato anteriore a Riccardo Baroni

Il Frosinone Calcio ha comunicato che nella giornata di ieri il calciatore Riccardo Baroni è stato sottoposto ad un intervento in artroscopia. L’intervento, perfettamente riuscito, è consistito nella ricostruzione del crociato anteriore e per la riparazione del menisco interno ed esterno dell’arto destro.

L’operazione è stata eseguita presso la Clinica Mater Dei dal direttore dell’Unità di Traumatologia dello Sport e Chirurgia del ginocchio del Policlinico Universitario Agostino Gemelli, professor Adriani e dai collaboratori dottor Cialdella e dottor De Fenu. All’operazione ha assistito anche il responsabile dei fisioterapisti di Fisioterm, Luca Lombardi. I tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi.

Al difensore gialloblu auguriamo una pronta guarigione e di rivederlo in campo il prima possibile.

Continua a leggere

Calcio

Serie C, Imolese-Samb 1-1: Maxi Lopez e Polidori i marcatori

Pubblicato

il

VERONA – La Samb non riesce a vincere la terza gara consecutiva.

Dopo il doppio due a zero con Fano e Mantova i rossoblu di Paolo Montero rallentano davanti ai romagnoli imolesi di mister Cevoli.

Sul campo neutro del Gavagnin-Nocini è 1-1 come lo scorso anno in una gara dai contenuti molto simile a quella della scorsa stagione.

Solamente un tiro nello specchio della porta che frutta il risultato di parità.

In vantaggio la Samb a metà primo tempo con Maxi Lopez che dal dischetto trasforma un calcio di rigore assegnato per fallo in area di Tonetto su Mawuli. 1-0 Samb.

Alla mezzora un cross dalla destra di Torrasi è deviato di testa sul secondo palo da Polidori che batte dai cinque metri e mezzo Nobile, nonostante la deviazione di D’Ambrosio. 1-1.

Nella ripresa nulla cambia.

Le due squadre macinano chilometri palla al piede ma non ci sono tiri diretti nello specchio della porta.

Domenica prossima 25 ottobre al “Riviera” arriva il Modena.


IL TABELLINO

IMOLESE – SAMB 1-1 (pt 1-1)

RETI: 24pt rigore Maxi Lopez, 30pt Polidori.

IMOLESE (3-5-2) Siano; Pilati, Rinaldi, Carini; Rondanini, Masala (77′ Boccarsi), Torrasi, D’Alena (67′ Alboni), Tonetto (77′ Ingrosso); Stanco, Polidori (67′ Morachioli) A disp. Rossi, Angeli, Sall, Ventola, Mele, Sabattini, Cerretti, Della Giovanna. All. Cevoli

SAMB (4-3-1-2) Nobile; Scrugli (45′ Lavilla), D’Ambrosio, Di Pasquale, Enrici; Shaka Mawuli (79′ De Ciancio), Angiulli, D’Angelo (64′ Malotti); Botta; Nocciolini (64′ Bacio Terracino), Maxi Lopez A disp. Laborda, Biondi, Occhiato, Serafino, Masini, De Goicoechea, Lescano, Liporace. All. Montero

Arbitro: Francesco Luciani della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Marco Carrelli (Campobasso) e Antonio Severino (Campobasso).

Quarto ufficiale: Samuele Andreano (Prato).

Ammoniti: 60′ Pilato, 62′ Enrici, 82′ De Ciancio


Imolese-Samb 1-1: l’allenatore Paolo Montero

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 21 ottobre 2020


Imolese-Samb 1-1, Simone Lavilla

Imolese-Samb 1-1, Simone Lavilla

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 21 ottobre 2020



Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti