fbpx
Seguici anche su

Calcio

Paci determinato: “Ho fatto capire la forza del Catanzaro ai miei giocatori”

Conferenza del tecnico del Teramo alla vigilia della sfida contro i calabresi.

Pubblicato

il

È un Teramo decimato quello che si appresta a sfidare il Catanzaro, ancora fresco della prestigiosa vittoria contro la Ternana, invincibile fino a quel momento. Massimo Paci, oltre agli squalificati Bombagi e Piacentini, fa la conta degli altri indisponibili: “Birligea, Lasik, Minelli, Cappa, Valentini, Di Matteo e Soprano. È normale”, ha aggiunto il tecnico marchigiano, “perché noi abbiamo bisogno di stare bene e per farlo dobbiamo allenarci tanto, uscendo dalla zona di comfort”.

In difesa ci sarà quindi quasi sicuramente spazio per la coppia di centrali composta da Diakité e Trasciani “di cui ho massima fiducia, ha capito che la domenica deve avere un atteggiamento diverso”, ha precisato Paci. Recuperato quindi Viero, “che si è allenato negli ultimi 2 giorni”, il Teramo in assenza di Bombagi avvicinerà quasi sicuramente Mungo al centravanti Pinzauti. “Mungo ha caratteristiche sicuramente diverse da quelle di Bombagi”, ha sottolineato Paci, “non posso certo chiedergli di snaturarsi troppo, ma gli ho comunque spiegato cosa mi aspetto da una seconda punta. Abbiamo visto che, con il ritorno al 4-4-2, avvicinandosi alla porta Bombagi ha tratto beneficio perché attacca di più la profondità ed è stato più letale in fase realizzativa”.

Paci, che ha detto di non voler “essere arrabbiato con gli squalificati per gli errori commessi nelle singole situazioni, perché vedo con quanta determinazione si allenano tutti durante la settimana”, ha però rovesciato il discorso sull’incidenza delle squalifiche: “Secondo me potrebbe essere più pesante la squalifica di Carlini per loro. È un giocatore determinante, praticamente tutte le azioni offensive del Catanzaro passano per lui”. Nonostante questo, Paci si aspetta un match dove difficilmente faremo una partita di possesso come contro la Paganese (dato preciso del possesso: 54,4%, ndr) ma forse staremo più tempo senza palla”.

Teramo che ha potuto beneficiare del turno di riposo infrasettimanale, a differenza del Catanzaro che mercoledì ha giocato e perso in casa contro l’Avellino: Abbiamo potuto fare doppia seduta in settimana, giocheremo contro una squadra costruita per vincere il campionato”. Vista la pesantezza dell’avversario gli abruzzesi non seguiranno la politica del minutaggio degli under perché, come ha specificato Paci, “non mi è arrivata alcuna indicazione dalla società”. Teramo che si prepara anche per un duro tour de force, con le sfide successive a Catania e Ternana: “Saranno tutte partite decisive, non abbiamo ancora raggiunto l’obiettivo playoff. Le motivazioni faranno la differenza in ogni match”. A partire dalla sfida di domani.

Calcio

Coppa America, ai quarti Argentina e Cile

Autogol di Vidal e goal del Papu Gomez

Pubblicato

il

Di

Coppa America – Gruppo A , Argentina e Cile passano ai quarti di finale.

Uruguay-Cile 1-1 
26′ Edu Vargas (C), 66′ aut. Vidal (C) 

Argentina-Paraguay 1-0 
10′ Papu Gomez (A) 

CLASSIFICA: 
Argentina 7; Cile 5; Paraguay 3; Uruguay 1; Bolivia 0. 

Continua a leggere

Calcio

Serie C: gli uomini assist

Partipilo leader della speciale classifica

Pubblicato

il

Nella stagione 2020/21, nella speciale graduatoria relativa agli assist, in casa biancorossa il leader è Costa Ferreira: il centrocampista portoghese ne ha sfornati ben otto in 2639 minuti di utilizzo (di cui cinque nel girone d’andata contro Palermo, Monopoli, Casertana, Catania e V.Francavilla), davanti al tandem formato da Bombagi e Pinzauti (4).
Volgendo lo sguardo ai tre gironi del campionato di Lega Pro, rimanendo nell’alveo della stagione regolare, Costa Ferreira è il quinto miglior assist-man, in compagnia di Giorico (Triestina), Iocolano (Lecco), Morello (Pergolettese) e Parisi (Livorno), nella classifica comandata da Partipilo (Ternana) con tredici, seguito da Zerbin (Pro Vercelli) con dodici e dalla coppia Paolucci (Monopoli) – Tito (Avellino) con dieci.

Continua a leggere

Europei

Euro2020: le partite di oggi 22 giugno

Due gare alle ore 21

Pubblicato

il

Due partite oggi alle ore 21 in terra d’Albione.

Gruppo D: Repubblica Ceca vs Inghilterra -Diretta RAI1
da Wembley Stadium – Londra [Inghilterra]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport 252
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Football (SD can. 484, HD can. 473)
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Nicola Roggero – Commento Tecnico: Luca Marchegiani
Inviato: Francesco Cosatti

Per la Rai: Luca De Capitani e Manuel Pasqual

Gruppo D: Croazia vs Scozia – ESCLUSIVA SKY
da Hampden Park – Glasgow [Scozia]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 253
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport 486
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Massimo Marianella

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€