fbpx
Seguici anche su

Kickboxing

Kickboxing, all’asta i guantoni della campionessa mondiale ISKA Gloria Peritore

L’incasso dell’asta sarà devoluto al Centro Antiviolenza Ipazia di Siracusa

Pubblicato

il

Gloria ‘The Shadow’ Peritore è la nuova campionessa mondiale ISKA K-1, nella categoria -52 kg.

Dopo cinque round di guerra, la campionessa licatese ha portato a casa la vittoria contro la plurititolata francese Ludivine Lasnier, strappandole la cintura mondiale.

Il match si è svolto lo scorso 29 agosto, a Rosolini (Siracusa), durante l’evento internazionale “Evolution Fight”, organizzato da Bruno Botindari e Liliana Voicu.

Gloria Peritore durante il match per il titolo mondiale ISKA K-1 -52kg. Ph. credit @wagnermela

Proprio nella sua terra, The Shadow ha coronato il suo sogno. Siciliana doc, trasferitasi poi in terra fiorentina, vive ora a Roma dove si allena sotto l’accurata guida dei maestri Manuele e Milo Raini, del Raini Clan.

“Dedico questa vittoria a tutte le donne che decideranno di non mollare mai di fronte al dolore. Dedico la mia vittoria alle donne vittime di violenza. Che questa cintura possa essere un simbolo per tutte loro”- ha dichiarato la campionessa licatese dopo il match.

Gloria ‘The Shadow’ Peritore con i maestri Manuele e Milo Raini del Raini Clan

Gloria è molto attiva, da sempre, in campagne di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Anche questa volta, con la cintura mondiale stretta in vita, ha trovato il modo per aiutare le donne vittime di violenza.

Si avrà tempo fino alle ore 23.00 di domani, venerdì 11 settembre per aggiudicarsi all’asta i guantoni della campionessa mondiale ISKA Peritore. Con base d’asta 40 euro, l’ultima offerta ha sfiorato i 300 euro.

“Un gesto. Un segno. Una battaglia che non dovrebbe esistere, ma che non possiamo perdere. La violenza sulle donne è una sconfitta di tutti. Evolution Fight lo sa bene e oggi vi chiede di dire NO concretamente partecipando all’asta di beneficenza destinata al supporto del Centro Antiviolenza Ipazia” – si legge nel post di presentazione dell’asta.

L’intero incasso dell’asta benefica sarà devoluto, infatti, al Centro Antiviolenza Ipazia di Siracusa.

Un gesto semplicissimo, quello di mettere all’asta i guanti degli atleti protagonisti dell’evento. Un gesto semplicissimo mirato ad aiutare le donne in difficoltà. Perché negli sport da combattimento, qualunque essi siano, non si arriverà mai ad essere campioni sul ring, se non lo si è prima nella vita reale. E Gloria, nei nostri cuori, campionessa lo è sempre stata. Ora lo sa anche il resto del mondo.

Link per partecipare all’asta di beneficenza: https://www.facebook.com/723470617699732/photos/a.962684947111630/3400953649951402/

Leggi anche: Ascoli 20/21: il percorso dei bianconeri in campionato

Kickboxing

Roberto Oliva, astro nascente della kickboxing italiana

Pubblicato

il

Non smette di stupire Roberto Oliva, detto “The Butcher”, che a soli 20 anni sta compiendo delle imprese a dir poco fuori dalla norma. Lo scorso weekend, Roberto si laurea Campione Italiano Assoluti nella categoria -67 kg, vincendo due incontri su due, di cui uno con un KO di calcio impressionante al primo round.  Si conferma quindi al top delle classifiche ancora una volta, ma sempre con l’umiltà e il sorriso che lo contraddistingue,  nonostante i suoi successi sportivi che si susseguono fin da quando era giovanissimo.

Il Titolo Intercontinentale ISKA di Muay Thai

Infatti, Roberto, l’anno scorso ha veramente fatto la storia di questi sport, vincendo a Tokyo uno dei titoli più prestigiosi al mondo, il Titolo Intercontinentale ISKA di Muay Thai contro il fortissimo padrone di casa, Hiroki Maeda, per un match sulle cinque riprese, che l’ha visto vincitore. E’ il primo italiano a vincere un titolo così importante in terra giapponese, perlopiù a 18 anni (all’epoca). Manuele e Milo Raini del Raini Clan di Roma, che lo allenano da quando aveva 12 anni, hanno assistito ad una sfilza di vittorie che l’hanno portato ad avere un record di tutto rispetto: 31 vittorie (9KO) e 1 sconfitta.

Ed è al Raini Clan che Roberto si allena, insieme ad altri atleti di altissimo livello, come Gloria Peritore, Mattia Faraoni, Matteo Taccini, Marco Pisu e molti altri.

Il contratto con “Lion Fight”

Roberto ha di recente firmato con l’importante promotion americana “Lion Fight”, assicurandosi la firma del contratto dopo aver vinto due incontri (nella stessa sera, di cui uno per KO), a Rosolini, nell’evento Evolution Fight, della federazione Fight1, che è la stessa in cui Roberto ha iniziato a combattere e in cui tuttora milita. Attendiamo che Roberto possa fare l’esordio nella promotion in quanto non è solo talentuoso, ma è un ragazzo centrato e disciplinato, che viene già considerato, dagli addetti ai lavori e dagli stessi praticanti, un esempio da seguire per tutti coloro che amano combattere e che vogliono farsi strada in questi sport.

Continua a leggere

Kickboxing

Kickboxing, bottino di medaglie per l’ASD M.M.A. di Avezzano (AQ)

Pubblicato

il

Un bel bottino di medaglie per gli atleti della ASD MMA di Avezzano (AQ). Sabato 10 Aprile, i ragazzi del Maestro Massimo Persia, hanno preso parte alla fase regionale Lazio di Kickboxing FEDERKOMBAT che si è svolta ad Anguillara Sabazia (RM).

Due ori, due argenti ed un bronzo: questo è il medagliere che i 3 atleti dell’associazione sportiva MMA, hanno riportato a casa dalla trasferta laziale.

Oro per Cesidio Biocca, che si aggiudica il primo posto nella specialita’ del Kick Light, categoria Juniores cinture nere -74kg e vince anche l’argento nella specialità del Light Contact. Doppia medaglia anche per l’esperto senior -63kg Davide Piperni che torna con un argento nella Kick Light ed un bronzo nel Light Contact. Ottima prestazione anche per il Maestro Massimo Persia che riporta a casa la medaglia d’oro nella categoria Kick Light -94kg.

Molto soddisfatti dai risultati ottenuti, anche i tecnici, Vincenzo Giffi Marco Morelli, ed il direttore tecnico Maestro Alessandro Cavidossi.

Continua a leggere

Kickboxing

Kickboxing, asta benefica per il completo da ring di Gloria Peritore

Pubblicato

il

La campionessa mondiale di kickboxing, Gloria Peritore (ISKA Flyweight World Champion) ha annunciato tramite i suoi canali social l’apertura dell’asta online dell’abbigliamento con il quale ha vinto il suo ultimo match. Gloria ha combattuto lo scorso 27 Marzo a Milano, nell’evento The Arena, battendo per giudizio unanime la fighter svizzera Sonia Dinh.

Il ricavato raccolto dall’asta sarà interamente devoluto all’Associazione anti-violenza, The Shadow Project, di cui Gloria è Presidente e co-fondatrice insieme a Sonia Fracassi. L’associazione si occupa di prevenire la violenza, soprattutto quella di genere e le varie forme di violenza psicologica, portando avanti progetti nelle scuole. Inoltre, è attivo lo sportello online per chi subisce violenze ed ha bisogno di un primo supporto psicologico, usufruibile tramite i canali social e online dell’associazione.

I pantaloncini con cui Gloria ha combattuto, insieme alla maglietta d’entrata verranno recapitati quindi al miglior offerente, insieme ad una foto autografata con dedica da parte della campionessa.

Sarà possibile aggiudicarsi separatamente il pantaloncino o la t-shirt, semplicemente commentando sotto la foto dell’articolo desiderato. Il regolamento e il post per partecipare, è stato pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook dell’Associazione “The Shadow Project”.

Basta cliccare sul link di seguito e fare la propria offerta: https://www.facebook.com/110086414250339/posts/202115108380802/?d=n

La scadenza dell’asta è prevista per venerdì 09/04/2021, alle ore 23:00.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€