fbpx
Seguici anche su

Baseball

Baseball: Houston, non abbiamo problemi

Pubblicato

il

La squadra degli Houston Astros , arrivata come outsider alle World Series è sulla bocca di tutti: per gli amanti delle statistiche pioggia di numeri a favore delle stelle del Texas.

Riepilogando i tre momenti clutch:

  • Houston ha ribaltato un 3 a 0 nella serie semifinale con Tampa Bay, forzandoli a giocare domani gara 7;
  • Un suo giocatore , George Springer , ha sorpassato il numero dei fuoricampo nelle postseries del leggendario Yankee , Babe Ruth;
  • In gara 5 hanno battuto fuoricampo al primo e all’ultimo lancio della partita.

Non sappiamo come andrà a finire la serie, ma certamente, la squadra arrivata alle Wolrd Series con il peggiore rapporto partite vinte e perse, è meritatamente sugli articoli della stampa sportiva dell’old ball game di questi giorni.

Baseball

George Springer va a Toronto

Lo slugger approda ai Blue Jays

Pubblicato

il

George Springer, classe 1989 , entrato in MLB tramite i Minnesota Twins è divenuto famoso con gli Houston Astros nelle ultime stagioni vincendo nel 2017 le prime World Series della compagine del Texas.

A soffiare il giocatore ,che aveva gli occhi puntati dai Mets, sono stati i Toronto Blue Jays con un accordo di sei anni e un controvalore di 150milioni di dollari. Springer è un ottimo esterno con grandi potenzialità offensive, soprattutto decisivo nelle situazioni clutch, quando le partite contano davvero. A Toronto lo aspettano per giocare esterno centro e essere il lead off della compagine canadese.

Buon Baseball

Continua a leggere

Baseball

I Cleveland INDIANS cambiano nome di franchigia

Dopo 105 anni la compagine dell’Ohio abbandona lo storico nome.

Pubblicato

il

Era già nell’aria questa decisione di profondo cambiamento. Dopo aver recentemente abbandonato lo storico logo Chief Wahoo raffigurante un simpatico e sorridente pellerossa nativo d’America, la compagine di Cleveland si prepara a cambiare nome. Abbandonerà l’appellativo INDIANS per un nome meno incline a riferimenti razziali che negli States sono un problema serio, sociale e politico. Molti tifosi non hanno gradito poichè ad oggi ancora molte squadre portano nomi e loghi che rievocano la storia dei nativi d’America: Gli Altanta BRAVES nella MLB , i Kansas City CHIEFS nella NFL e i Chicago BLACKHAWKS nella NHL.

Ci sono state pressioni da vari gruppi politici, istituzionali e la MLB stessa al fine sorpassare possibili incomprensioni razziali.

Nelle nostre memorie resterà sempre quell’iconico film Major League : La squadra più scassata della lega , che diede gioie, anche in un sequel, agli appassionati di baseball con le sue esilaranti battute e scene tipiche di Hollywood di fine anni ’80.

Quantomeno in quei film saranno sempre i Cleveland INDIANS con i segnali di fumo sugli spalti a farne il tifo.

Buon Baseball

Continua a leggere

Altri sport

I Giochi Olimpici di Parigi 2024 al mondo post-Coronavirus

La breakdance diventa sport olimpico, spariranno karate, baseball e la 50 Km di marcia

Pubblicato

il

olimpiadi2024

Il presidente del CIO, Thomas Bach comunica le novità previste per l’appuntamento olimpico 2024 e si di dice molto ottimista per quanto riguarda la partecipazione in vista di Tokyo 2021 nonostante il periodo di pandemia ancora in corso.

A Parigi saranno adottate modifiche incardinate sulla uguaglianza di partecipazione di genere equamente ripartite tra uomini e donne.

La 50Km di marcia maschile sarà sostituita con qualcosa ancora da definire mentre spariscono Karate, baseball e softball. La Boxe rimane, ma è lo sport che viene maggiormente toccato da una ripartizione competitiva a favore dei tornei femminili. Nello stile Urban sport , ci saranno Breakdance e Skateboard . Nella vela entra uno sport molto in voga in questi ultimi anni : il kitefoil.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |