fbpx
Seguici anche su

Calcio

Hellas Verona-Spezia 1-1. Prezioso punto dei liguri al Bentegodi

Pubblicato

il

VERONA – Lo Spezia conquista un preziosissimo punto al “Marcantonio Bentegodi” e si avvicina alla salvezza.

Uno a uno il risultato finale tra l’Hellas Verona e i liguri di mister Vincenzo Italiano.

Due pali a favore degli scaligeri ma è lo Spezia che tira di più mancando il bersaglio.

Dopo tre minuti di gioco è l’Hellas a segnare con Lasagna ma il VAR annulla per la posizione irregolare del marcatore all’inizio dell’azione.

I veneti sono padroni del campo e al primo minuto di recupero della prima frazione di gioco colpiscono un palo clamoroso con Salcedo.

Inizia la ripresa e al 30° secondo l’Hellas passa in vantaggio: cross di Lazovic dalla sinistra per Salcedo che appostato sul palo lontano insacca.

Trascorrono cinque minuti e gli scaligeri potrebbero chiudere la contesa: il calcio di punizione a parabola di Dimarco è deviato sulla traversa dall’estremo ligure Provedel.

Lo Spezia reagisce ma non riesce a finalizzare il possesso palla.

A sette minuti dal 90° entra in campo l’ex viola Saponara che tre minuti dopo in scivolata ben servito da Estevez supera il portiere scaligero Silvestri.

La gara termina qui con i liguri che conquistato un prezioso punto dopo la sconfitta nel derby contro il Genoa mentre l’Hellas Verona manca di poco la vittoria dopo quattro sconfitte consecutive.

Il prossimo turno vede gli scaligeri ospitare in casa il Torino e lo Spezia ricevere al “Picco” il Napoli.

IL TABELLINO

HELLAS VERONA – SPEZIA 1 -1 (0-0)

RETI: 1st Salcedo, 41st Saponara.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani (32st Gunter), Dimarco; Faraoni, Sturaro (1st Tameze), Barak, Lazovic; Salcedo (20st Ilic), Zaccagni (15st Bessa), Lasagna (15st Kalinic). All. Ivan Juric.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza , Estevez , Ricci (38st Acampora), Maggiore (22st Leo Sena); Verde (22st Agudelo), Nzola, Gyasi (38st Saponara). All. Vincenzo Italiano.

ARBITRO: Manuel Volpi della sezione di Arezzo.

AMMONITI: Nzola (S), Zaccagni (HV), Dawidowicz (HV), Sturaro (HV), Chabot (S), Ilic (HV), Tameze (HV), Faraoni (HV).


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan


Calcio

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma

Pubblicato

il

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma.

La Società ha deciso di non fare la conferenza prima della gara contro la Roma; ci sarà una dichiarazione attraverso la televisione dei nerazzurri per evitare che l’incontro con i giornalisti diventi un momento di domande non sulla gara contro i giallorossi.

Già nell’ultima conferenza stampa prima della Sampdoria hanno partecipato tutti i collaboratori dell’allenatore salentino.

Continua a leggere

Calcio

SuperCoppa di C: Perugia in vantaggio sul Como

Como- Ternana il prossimo turno

Pubblicato

il

Il successo per 2-1 del Perugia nella partita inaugurale del triangolare che assegnerà la Supercoppa di Serie C (trofeo in palio tra le vincitrici dei tre gironi di terza divisione) ha non solo consentito ai perugini di conquistare tre importanti punti, ma ha fatto sì che la competizione venga decisa dal derby umbro tra i “grifoni” e la Ternana. Infatti, il risultato del “Renato Curi” ha scritto la restante parte del calendario: essendo stato sconfitto nella gara d’esordio, il Como scenderà in campo già il prossimo 15 maggio, ospitando i ternani, quindi il 22 maggio sarà la volta di Ternana-Perugia. A prescindere dal risultato di Como-Ternana, il derby tra “grifoni” e “fere” deciderà il vincitore della competizione. Delle tre compagini in lizza, il Perugia è quella più titolata, potendo vantare in bacheca una Coppa Intertoto (2003), una Coppa d’Estate (1978), un Supercoppa di Lega di Prima Divisione (2014), una Supercoppa di Lega di Seconda Divisione (2012) e una Coppa Italia di Serie D (2010-’11). I comaschi, invece, annoverano una Coppa Italia di Serie C (1996-’97) e una Coppa Italia di Serie D (2007-’08), mentre la Ternana è ancora alla ricerca del suo primo trofeo in assoluto: i rossoverdi sono andati vicini al trionfo la scorsa stagione, quando furono sconfitti per 2-1 dalla Juventus U23 nella finale di Coppa Italia di Serie C. Conquistare il primo alloro della propria storia proprio al cospetto dei “cugini” perugini sarebbe, per i ternani, una duplice soddisfazione

Continua a leggere

Calcio

Serie B. Verdetti e griglia PlayOff: date e orari

Pubblicato

il

E’ terminata quest’oggi la stagione regolare in Serie B.

Di seguito tutti i verdetti ufficiali:

PROMOSSE IN SERIE A: Empoli e Salernitana

RETROCESSE IN SERIE C: Cosenza, Reggiana, Pescara e Virtus Entella.


PLAY-OFF

(alle Semifinali): Monza (3a) e Lecce (4a)

(agli spareggi) – gara secca

Cittadella (6a) – Brescia (7a) (giovedì 13 maggio 18.00)

Venezia (5a) -Chievo Verona (8a) (giovedì 13 maggio 21.00)


Le date e gli orari dei Play Off 2020/21


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |