fbpx
Seguici anche su

Hockey Ghiaccio

Hockey su ghiaccio: HC Pustertal in ICE HL l’anno prossimo

Pubblicato

il

L’HC Pustertal parteciperà all’ICE HL il prossimo anno

L’HC Pustertal parteciperà all’ICE HL l’anno prossimo, è ufficiale. Lo ha deciso oggi l’assemblea generale della BET-AT-HOME ICE HOCKEY LEAGUE, tenutasi in video conferenza per la prima volta. Oltre all’HC Pustertal sono state ammesse, per la stagione 2021/22 anche l’HC Orli Znojmo e l’HK SŽ Olimpija Lyubljana.
Respinta invece la richiesta del VEU Feldkirch, che non ha ottenuto i voti della maggioranza.

HC Pustertal in ICE HL l'anno prossimo
HC Pustertal in ICE HL l’anno prossimo

Dalla stagione 2021/22 il numero delle squadre che disputeranno la BET-AT-HOME ICE HOCKEY LEAGUE sale quindi a 14. Si tornerà a giocare il derby altoatesino tra HC Pustertal e HC Bozen, fino ad oggi l’unica squadra italiana.

Per l’HC Pustertal sarà dunque la prima volta, per Lubiana e Znojmo è un ritorno. Gli sloveni abbandonarono la lega, nel 2017, per motivi finanziari, mentre i cechi si ritirarono dalla stagione 2019/20 a causa della pandemia di Covid 19.

Decisioni sui temi “regolamento del roster” e “modalità di gioco” saranno prese in un secondo momento.

Le squadre hanno dieci giorni per iscriversi alla stagione 2021/22: per completare le tasse d’iscrizione e i depositi di sicurezza necessari.

L’alta richiesta da parte dei candidati ci ha messo nella fortunata posizione di poter aumentare il numero di club della lega. La maggioranza delle società ha votato a favore di un campionato con 14 squadre. Diamo un caloroso benvenuto all’HC Orli Znojmo nella nostra lega. Inoltre, siamo convinti che con Val Pusteria e Olimpia Lubiana abbiamo trovato altri due club con grande potenziale. Insieme abbiamo preso un grande impegno per la nostra lega internazionale e abbiamo compiuto importanti passi verso un futuro di successo, ha dichiarato soddisfatto Jochen Pildner-Steinburg, presidente della BET-AT-HOME ICE HOCKEY LEAGUE

per info:   https://oggisport.it/category/hockeysughiaccio/ – https://www.ice.hockey/en – https://www.fisg.it/web/

Continua a leggere
Pubblicità

Hockey Ghiaccio

Hockey su ghiaccio: Alps, match point per Asiago all’Hodegar

Pubblicato

il

Match point per l’Asiago sul ghiaccio di casa

Match point per l’Asiago sul ghiaccio di casa dell’Hodegar. Domani i Leoni giallorossi, in vantaggio per 2 a 1 nella serie contro Jesenice, saranno impegnati per gara 4. Con la vittoria, conquisterebbero la finale.

La Migros Supermercati Asiago Hockey arriva da due successi consecutivi: dopo la sconfitta subita in gara 1 in casa dello Jesenice, la formazione veneta ha ottenuto due successi di fila, dimostrando compattezza e bel gioco.

Match point per Asiago che all'Hodegar affronterà domani sera Jesenice

Gara 2, giocata sabato 10 aprile, è finita 4 a 1 per Asiago. Dopo la prima marcatura slovena, i giallorossi hanno preso in pugno la situazione con un grande secondo tempo e hanno poi controllato il risultato nel terzo. Doppietta, sia per Alex Frei che Michele Marchetti.

In gara 3, giocata ieri sera, la formazione giallorossa si è imposta sui padroni di casa per 5 a 3. Ospiti in vantaggio per 2 a 1, alla fine del primo periodo, grazie alle reti di Frei e Dal Sasso. I padroni di casa, nella ripresa ribaltano il risultato e chiudono il tempo in vantaggio per 3 a 2.

Nel terzo periodo Asiago scende sul ghiaccio determinato a vincere: dopo nemmeno 3 minuti e Gellert firma la rete del pareggio. 30 secondi e Magnabosco riporta Asiago avanti. 4 a 3. Sul finire del periodo, a porta vuota, Marchetti segna la rete del 5 a 3 che vale la vittoria.

Match point per Asiago che all'Hodegar affronterà domani sera Jesenice

Lubiana a Lustenau per conquistarsi la finale

Anche per il Lubiana gara 4 è un match point. La formazione slovena, avanti per 2 a 0 nella serie, è stata sconfitta ieri, a sorpresa, per 1 a 2 dal Lustenau. Dopo aver vinto le prime due gare, Lubiana è uscita sconfitta dal ghiaccio di casa. Domani avrà l’occasione per conquistare la finale.

Non sarà facile, perché la formazione di casa, complice l’inaspettata vittoria in trasferta, darà del filo da torcere agli avversari.

Semifinali playoff Alps Hockey League, il programma

Sfide:Gara 12345
Lubiana – Lustenau4-28-01-215/0417/04
Jesenice – Asiago4-31-43-515/0417/04

per info:   https://oggisport.it/category/hockeysughiaccio/ – https://www.alps.hockey/ – https://www.fisg.it/web/

Continua a leggere

Hockey Ghiaccio

Hockey su ghiaccio: la nazionale italiana si raduna a Bolzano

Pubblicato

il

Il raduno della nazionale a Bolzano

La nazionale italiana di hockey su ghiaccio si raduna a Bolzano, a partire da martedì 20 aprile, al Palaonda. Inizierà così il cammino dell’Italia verso i Mondiali Top Division di hockey su ghiaccio in programma a Riga (Lettonia) dal 21 maggio al 6 giugno.

Il coaching staff azzurro ha diramato una prima lista dei convocati, che comprende anche una serie di giovani e giovanissimi prospetti, che verrà successivamente rimpolpata con i giocatori ancora impegnati nei play-off.

La nazionale italiana di hockey si raduna a Bolzano
La nazionale italiana di hockey si raduna a Bolzano. Foto FISG/Vanna Antonello

Lo stesso head coach Greg Ireland, che guida anche il Bolzano, inizialmente non sarà presente al raduno azzurro, che verrà dunque guidato dai suoi assistenti Giorgio De Bettin e Riku-Petteri Lehtonen.

De Bettin, che oltre ad essere assistente di Ireland è anche capo-allenatore della nazionale under 20, sottolinea che “verrà data a qualche giovane prospetto la possibilità di allenarsi per qualche giorno con la nazionale senior. Per i ragazzi si tratta di un riconoscimento e di un’importante possibilità di crescita, soprattutto in un periodo reso molto complicato dalla pandemia”.

Le amichevoli in programma:

La prima fase del raduno si concluderà il 25 aprile, ma sono state nel frattempo definite le 5 amichevoli che vedranno gli azzurri affrontare nell’ordine Francia, Svizzera e Austria.

Il 1° maggio ad Aosta e il 2 maggio a Megeve sono in programma due test-match contro la Francia. Lungo la strada del rientro, il Blue Team farà nuovamente tappa ad Aosta prima di trasferirsi in Svizzera (sede ancora da definire), dove il 4 maggio è prevista un’amichevole con la nazionale elvetica.

La nazionale italiana di hockey si raduna a Bolzano
L’assistente allenatore dell’Italia, Giorgio De Bettin (Foto FISG/Vanna Antonello)

Dal giorno successivo il raduno proseguirà a Bolzano: al Palaonda sono in programma anche le ultime due partite contro l’Austria dei giorni 8 e 9 maggio. La partenza per la Lettonia è prevista per domenica 16 maggio. A Riga l’Italia entrerà nella cosiddetta “bolla” che prevede due giorni di isolamento totale e due giorni di isolamento “di squadra”. Il via al Mondiale è previsto il 21 maggio alle ore 16.15 (le 15.15 in Italia) contro la Germania.

I convocati:

Portieri: Andreas Bernard (Väsby – SWE2), Marco De Filippo (Cortina), Jake Smith (Gherdeina).

Difensori: Alex Trivellato (Västerås – SWE2), Luca Zanatta (Cortina), Daniel Glira (Val Pusteria), Ivan Althuber (Val Pusteria), Phil Pietroniro (Cortina), Roland Hofer (Fassa), Gregorio Gios (Fassa), Sebastiano Soracreppa (Thurgau – SUI2)

Attaccanti: Diego Kostner (Ambri Piotta – SUI), Alex Petan (Fehervar – HUN), Simon Kostner (Renon), Peter Hochkofler (Red Bull Salzburg – AUT), Raphael Andergassen (Val Pusteria), Markus Gander (Vipiteno), Tommaso Traversa (Val Pusteria), Matthias Mantinger (Vipiteno), Simon Berger (Val Pusteria), Massimo Carozza (Val Pusteria), Patrick Tomasini (Gherdeina), Stephan Deluca (Ticino Rockets – SUI2), Maximilian Sölva (Gherdeina).

Giovani aggregati al raduno dal 20 al 25 aprile

Portieri: Matthias Rindone (Porin Ässät – FIN U18 – 2004), Damian Clara (Red Bull Salzburg – AUT U18 – 2005).

Difensori: Enrico Larcher (Cortina – 2004), Fabian Dellagiacoma (Appiano – 2003).

Attaccanti: Simone Dadiè (Okanagag Europe – AUT U20 – 2003), Alessandro Segafredo (GCK Lions – SUI U20 – 2004), Thomas Galimberti (Appiano – 2003).

Amichevoli

1 maggio – Aosta – Italia-Francia

2 maggio – Megevè – Francia-Italia

4 maggio – sede da definire – Svizzera-Italia

8 maggio – Bolzano – Italia-Austria

9 maggio – Bolzano – Italia-Austria

Mondiale Top Division – Riga (Lettonia)

21 maggio – ore 15.15 – Germania-Italia

23 maggio – ore 11.15 – Norvegia-Italia

24 maggio – ore 15.15 – Lettonia-Italia

27 maggio – ore 19.15 – Finlandia-Italia

29 maggio – ore 11.15 – Italia-Kazakhstan

30 maggio – ore 15.15 – Italia-Canada

01 giugno – ore 15.15 – Italia-USA

per info:   https://oggisport.it/category/hockeysughiaccio/ –  https://www.fisg.it/web/

Continua a leggere

Hockey Ghiaccio

Hockey su ghiaccio: Alps, sconfitta all’overtime per l’Asiago

Pubblicato

il

Overtime fatale per Asiago, Lubiana vince 4 a 2

Alps, sconfitta all’overtime per l’Asiago a Jesenice, Lubiana vince 4 a 2 contro Lustenau. Vittoria casalinghe per entrambe le slovene che si portano in vantaggio di 1 a 0 nella serie. Semifinali al meglio delle 5 gare. Sabato gara 2.

Lubiana parte forte e dopo i primi 20 minuti è già 2 a 0, grazie alle reti di Simsic e Pesuz. Gli ospiti accorciano le distanze con Wallenta dopo 3 minuti dall’inizio della ripresa. I padroni di casa però trovano la rete del 3 a 1 poco dopo con Brus. Nel terzo periodo Lubiana aumenta il divario e segna la quarta rete con Music. A 5 minuti dalla sirena Lustenau segna la rete del 4 a 2 con D’Alvise.

Overtime fatale per Asiago, Lubiana vince 4 a 2

Jesenice – Asiago viene decisa all’overtime, coi padroni di casa che trovano la rete della vittoria con Masic. Finisce 4 a 3. Partita molto equilibrata e combattuta fino alla fine. Ottimo il Power Play della formazione giallorossa.

Gli ospiti partono forte e dopo tre minuti sono in vantaggio grazie alla rete di Rosa. Vantaggio però, che dura poco: vengono subito raggiunti dai padroni di casa che segnano, 40 secondi dopo, con Jezovsek. Nella ripresa, dopo 4 minuti di gioco, Jesenice si porta in vantaggio con la rete di Sodja. A due minuti dalla fine del tempo centrale Magnabosco trova la rete del pari. Pari che dura pochi secondi, in quanto Jezovsek riporta nuovamente Jesenice in vantaggio. 3 a 2. La rete di Frei, al minuto 52, porta il punteggio in parità. All’overtime decide la rete di Masic che segna al minuto 72.

Semifinali playoff Alps Hockey League, il programma

Sfide:Gara 12345
Lubiana – Lustenau4-210/0413/0415/0417/04
Jesenice – Asiago4-310/0413/0415/0417/04

per info:   https://oggisport.it/category/hockeysughiaccio/ – https://www.alps.hockey/ – https://www.fisg.it/web/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |