fbpx
Seguici anche su

Serie A

Genoa-Sassuolo, risultato e tabellino

Vittoria emiliana in Liguria

Pubblicato

il

Genoa-Sassuolo 1-2, risultato e tabellino.

MARCATORI: 14′ Raspadori, 65′ Berardi, 85′ Zappacosta.

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione (45′ Shomurodov), Behrami (68′ Cassata), Badelj, Zajc, Zappacosta; Pandev (67 Rovella), Destro (67′ Scamacca). A disposizione: Marchetti, Paleari, Portanova, Radovanovic, Melegoni, Onguenè, Pjaca, Czyborra. Allenatore: Ballardini.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli (80′ Bourabia); Berardi (80′ Caputo), Traorè (71′ Haraslin), Djuricic (56′ Defrel); Raspadori (71′ Obiang).A disposizione: Pegolo, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Muldur, Oddei, Kyriakopoulos. AllenatoreDe Zerbi.

ARBITRO: Mariani di Aprilia. Assistenti: Mondin di Treviso e Pagnotta di Nocera Inferiore. Quarto ufficiale: Serra di Torino. VAR: Pairetto di Nichelino. AVAR: Di Iorio di Vco.

AMMONITI: Zappacosta, Cassata.

Calcio

Il commento del Direttore su Milan-Venezia

Pubblicato

il

Dal San Siro Marco Capriotti e Benedetta Mura.

https://www.facebook.com/oggisport2/videos/280178757038692

Continua a leggere

Calcio

Saelemaekers e T. Hernandez entrano e cambiano il match. Ecco le pagelle di Milan – Venezia

Pubblicato

il

Il Milan stende il Venezia al Meazza, prestazione in controllo dei rossoneri che hanno tenuto il pallino del gioco per tutto il match.

T. Hernandez 7, 5
Entra nella ripresa e spacca il match come lui sa fare, sembra essere tornato quello della scorsa stagione, Rombante e devastante sulla corsia di sinistra.
Saelemaekers 7
Non una bella prestazione contro la Juve, oggi invece entra e fa la differenza. Sforna un assist delizioso ad Hernandez per il 2-0 ed é pericoloso nella fase offensiva.
Brahim Diaz 7
Aiuta nel ripiegare quando c’è bisogno, corre e mostra le sue qualità davanti. Sblocca una gara chiusa e firma il suo terzo goal nelle prime cinque partite in serie A.
Rebic 5.5
Non é un vero numero nove e si vede, pecca un po’ di lucidità nella serata e non trova la rete. Pioli lo perdonerà comunque, grazie alla rete segnata domenica allo Stadium.
Johnsen 6
Il Venezia si chiude aspettando il Milan, fondamentalmente per tutta la partita. Lui prova a crearsi degli spazi e prova a sfruttare qualche contropiede. Non una prova facile per lui, ha fatto ciò che poteva.
Ebuehi 6
Quando gli ospiti accennano la ripartenza, lui é uno dei più propositivi sul lato destro.

Continua a leggere

Calcio

La Juventus si salva in calcio d’angolo: battuto lo Spezia 2-3

Pubblicato

il

La Juventus di Massimiliano Allegri sorride finalmente, dopo 5 giornate arriva la prima vittoria in campionato sollevandosi il morale. In un match tutto meno che semplice, i bianconeri passano al Picco di La Spezia per 2-3 dopo una gara dalle mille emozioni risolta sul filo di lana.

La Vecchia Signora, nonostante un gioco a dir poco inconcludente nel primo tempo, sblocca la partita grazie ad un diagonale di Moise Kean al 28′. Come sempre accade ormai in questa stagione, la Juventus dopo aver segnato il primo gol si abbassa in campo: con un gran tiro Gyasi impatta il risultato battendo Szczesny al 33′. Per dieci minuti Paulo Dybala si carica la squadra sulle spalle con due conclusioni su punizione, ma Zoet non si trovare impreparato.

Nella ripresa accade di tutto. Antiste, al 53′, si regala la sua prima gioia italiana approfittando di una deviazione di Bonucci per battere il portiere polacco della Juve. Da qui in poi, i ragazzi di Allegri hanno una reazione di orgoglio, di carattere che mai si era vista in questa stagione: Chiesa prima, De Ligt poi regalano il nuovo vantaggio ai bianconeri nel giro di sei minuti. Come già detto prima, la Juventus si abbassa troppo nuovamente dopo aver segnato e deve ringraziare solamente Szczesny e Locatelli se arrivano i primi tre punti stagionali in campionato.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€