Seguici anche su

Ciclismo

Ganna re a cronometro. Almeida allunga.

Nella crono del “Prosecco” Ganna si conferma imbattibile. Nibali ora deve inventare sulle Alpi.

Pubblicato

il

Filippo Ganna si conferma più forte a cronometro e vince la Conegliano – Valdobbiadene di 34,1 km. Il campione del mondo a cronometro vola sulle strade del Prosecco a 48 km/h, precedendo l’australiano Dennis di 26″. Terzo lo statunitense McNulty a oltre un minuto da Ganna. L’americano del Team Emirates con questa prova rientra in lotta per un gran piazzamento al giro superando in classifica Pozzovivo e Nibali, issandosi al quarto posto dietro lo spagnolo Pello Bilbao delusione di giornata. Lo squalo perde più di quanto avesse quantificato alla vigilia e adesso vede la maglia rosa allontanarsi, ora è quinto a 2’30”. Joao Almeida sesto nela crono aumenta il suo vantaggio anche su Kelderman secondo in classifica a 56″.

La tappa di domani: Iniziano le Alpi domani e subito ci sarà la possibilità per i delusi di oggi di provare ad attaccare. In ordine i corridori dovranno superare il Gpm del Sella Chianzutan, quello di Forcella di Monte Rest e quello di Pala Barzana. Dopo una discesa abbastanza impegnativa, il percorso diventa pianeggiante fino ad Aviano. Qui inizia la salita finale, a 15 km dall’arrivo. Primi 10 km molto ripidi, sempre attorno al 9% con punte del 14%. Al km 10.9 la strada spiana e scende leggermente, per ricominciare con pendenze più moderate (max 8%) fino all’arrivo.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciclismo

O’CONNOR TRIONFA A CAMPIGLIO

O’Connor vince la tappa di Campiglio mentre gli uomini di classificano aspettano lo Stelvio

Pubblicato

il

Tanto tuonò che poi non piovve. Così si può riassumere la diciassettesima tappa del Giro D’Italia. Ci si aspettava un duello rusticano tra Joao Almeida e Wilco Kelderman, con Hindley pronto a far saltare il banco grazie al gioco di squadra Sunweb. Invece gli uomini di classifica, lasciando andare la fuga di giornata, conservano le forze per il tappone dello Stelvio. Quindi aspettando l'”OK CORRAL” di domani Ben O’Connor della NTT Pro Cycling Team vince in solitaria la diciassettesima tappa del 103^ Giro d’Italia, da Bassano del Grappa a Madonna di Campiglio di 203 chilometri. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente i compagni di fuga Hermann Pernsteiner (Bahrain – McLaren) e Thomas De Gendt (Lotto Soudal). João Almeida (Deceuninck – Quick-Step), guidato e scortato da un ottimo Masnada, è arrivato con il gruppo dei contendenti per la generale dopo 5’11” conservando così la Maglia Rosa. 

Continua a leggere

Ciclismo

Vuelta: vince Soler, Roglic in Rosso

Partita la corsa a tappe spagnola

Pubblicato

il

Lo spagnolo Marc Soler ha vinto la 2/a tappa della 75/a Vuelta di Spagna di ciclismo, da Pamplona a Lekunberri, lunga 151,6 chilometri. Il corridore della Movistar ha preceduto sul traguardo lo sloveno Primoz Roglic, secondo, e l’irlandese Daniel Martin, terzo. Proprio Roglic, campione uscente della corsa a tappe spagnola che quest’anno è stata suddivisa in 18 e non in 21 tappe, indossa la maglia rossa di leader della classifica generale, come segnala il sito Ansa.

Continua a leggere

Ciclismo

Giro: iniziano le salite

Si arriva a Madonna di Campiglio

Pubblicato

il

Di

Diciassettesima tappa del 103^ Giro d’Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre e organizzato da RCS Sport.

Partenza da Bassano del Grappa e arrivo a Madonna di Campiglio dopo 203 chilometri. Tappa che prevede oltre 5.000 metri di dislivello con l’inedita Forcella Valbona, il Monte Bondone dal versante di Aldeno e il Passo Durone prima del traguardo. 

La corsa ha passato il km 0 alle ore 10:28 con il gruppo forte di 136 corridori.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti