fbpx
Seguici anche su

Nuoto

Federica Pellegrini: tris a Ginevra e sguardo alle Olimpiadi

Pubblicato

il

Federica Pellegrini, la dea del nuoto italiano e mondiale, non spegne i motori, anzi ingrana la quinta. La nuotatrice di Mirano ha fatto i fuochi d’artificio al Challenge di Ginevra. Proprio nel capoluogo del cantone francofono della Svizzera l’atleta azzurra ha iniziato con i primi test del 2021, in vista delle selezioni olimpiche di marzo. Per la gioia di tutti gli appassionati è arrivato un tris di vittorie nei 200 dorso, 100 e 200 stile libero. Quest’ultima gara è stata siglata in 1’59″07. Un crono che dà indicazioni sull’intensificazione dei prossimi allenamenti. La Pellegrini è comunque uscita dalla vasca con un gran sorriso e a confermare lo stato d’animo è stato anche un suo post su Instagram che recita: “botti atomici…è ora del giorno di riposo…grazie Genève Natation 1885 per l’ospitalità”. Quello di Ginevra è un appuntamento fisso nell’agenda dell’atleta veneta che frequenta l’ambiente elvetico già da quando aveva 14 anni. Adesso l’età biologica di Federica è ben diversa. Nel 2021 compirà 33 anni ma sembra che nulla la spaventi, nemmeno lo scorrere del tempo, ad eccezione di quando è in acqua.

Come ben sappiamo, inoltre, il suo è un grande volto sia sportivo che televisivo. Da qualche anno ha consolidato il proprio ruolo di giudice ad Italia’s Got Talent, programma TV di Sky nuovamente ai blocchi di partenza. La sua agenda, come aveva già detto lei stessa in diverse interviste, è sempre piena. E’ sicuramente complesso sapersi dividere tra il mondo dello sport e quello dello spettacolo ma Federica sembra saperlo fare al meglio.

Per la campionessa olimpionica, inoltre, il 2020 non è stato un anno affatto semplice, come per tutti. Anche lei è caduta nella ragnatela del Covid, accusando i classici sintomi, come febbre, dolori ossei e articolari, perdita temporanea di gusto e olfatto. Il posticipo delle olimpiadi di Tokyo, comportato dall’arrivo della pandemia, ha lasciato un grande vuoto e una grande amarezza. La volontà ora è quella di prepararsi al meglio per strappare record e medaglie nella vetrina sportiva più ambita della storia. Il compito non sarà facile ma Federica Pellegrini è pronta a lottare in prima fila, consapevole che questi saranno quasi certamente i suoi ultimi giochi.

Nuoto

Nuoto: Barelli confermato Presidente Europeo

Confermato per altri quattro anni

Pubblicato

il

Di

Nuoto: Barelli confermato Presidente Europeo. Paolo Barelli è stato confermato per i prossimi quattro anni presidente della LEN.

Il presidente della Federnuoto ha ottenuto una larghissima maggioranza di consensi. Ha ottenuto 86 voti contro i 13 raccolti dall’altro candidato, il presidente della federazione francese Gilles Sézionale.

Continua a leggere

Altri Sport

Nuoto: Una strepitosa Benedetta Pilato firma il sesto tempo all-time nei 50 rana

La quindicenne tarantina, si è migliorata di ben 13 centesimi stampando così il sesto tempo all-time.

Pubblicato

il

Benedetta Pilato non smette di stupire e nella seconda giornata del Settecolli, valido anche per il campionato italiano, mette la firma su un clamoroso 29″85 sui 50 rana.

La quindicenne tarantina, argento mondiale 12 mesi fa, si è migliorata di ben 13 centesimi stampando così il sesto tempo all-time. Il risultato è di ottimo auspicio in ottica 100 rana, distanza olimpica al contrario dei 50 rana, fuori dal programma di Tokyo 2021.

GLI ALTRI RISULTATI
Federica Pellegrini vince i 100 stile, conquistando così il suo 124° titolo italiano in carriera. In campo maschile il titolo italiano è andato a Alessandro Miressi che ha nuotato in un ottimo 48”15

Nei 100 farfalla a primeggiare è stata Ilaria Bianchi mentre nei 200 farfalla maschili l’oro è andato a Federico Burdisso che ha nuotato in linea con il primato italiana, firmando un eccellente 1’54”83

Per saperne di più http://fin2020.microplustiming.com/NU_2020_08_11-13_Roma_mobile.php

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€