fbpx
Seguici anche su

Calcio

Cristante riprende la Dea

L’Atalanta domina 70 minuti ma manca il colpo del KO. La Roma in superiorità numerica ringrazia uno dei suoi ex e sfiora anche la vittoria negli ultimi minuti

Pubblicato

il

Roma e Atalanta pareggiano all’Olimpico 1 a 1 nel primo posticipo della 32esima giornata di serie A. L’Atalanta vincendo poteva issarsi al secondo posto, mentre la Roma doveva dimenticare la partita di domenica scorsa col Torino. Fonseca prova la formazione, che al netto del recupero di Spinazzola scenderà in campo giovedì prossimo all’Old Trafford, mentre Gasperini si affida al tridente Zapata, Malinovsky Ilicic. Dopo i primi venti minuti in equilibrio, i ragazzi di Gasperini alzano ancora il loro ritmo di gioco. Zapata impegna Pau Lopez, oggi molto sicuro tra i pali e Malinovsky concretizza la superiorità orobica al 26esimo, dopo una rapida ripartenza orchestrata da Ilicic. La Roma accusa il colpo, non trova più lo spazio per appoggiarsi a Dzeko e rischia più di una volta il goal del KO.

La ripresa: L’Atalanta non mola la presa ed impegna ancora Pau Lopez. Al 60esimo Gasperini cambia in attacco inserendo Pasalic e Muriel con Zapata ancora terminale offensivo. Al minuto 65 Zapata serve un assist al bacio al suo connazionale, che Muriel si divora incredibilmente. Sulla ripartenza giallorossa Goosens atterra Veretout meritandosi il secondo cartellino giallo. Da quel momento cambia la partita con la Roma brava ad approfittare della superiorità numerica. Cristante al 75esimo dalla lunga distanza sorprende Gollini e regala il pareggio. Fonseca ci crede, inserisce Mayoral vicino a Dzeko. Il bosniaco impegna Gollini al minuto 82 e il portiere bergamasco si supera nel recupero su Carles Perez salvando l’Atalanta da una sconfitta incredibile. Fonseca non vince un altro scontro diretto, ma questa volta può essere molto soddisfatto dei suoi ragazzi, bravi a non farsi travolgere dalla Gasperini band. Le buone novelle per la semifinale di Europa League sono il recupero di Veretout che sembra completato e la prova di Mkhitaryan in netto miglioramento rispetto alle ultime uscite.

Calcio

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma

Pubblicato

il

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma.

La Società ha deciso di non fare la conferenza prima della gara contro la Roma; ci sarà una dichiarazione attraverso la televisione dei nerazzurri per evitare che l’incontro con i giornalisti diventi un momento di domande non sulla gara contro i giallorossi.

Già nell’ultima conferenza stampa prima della Sampdoria hanno partecipato tutti i collaboratori dell’allenatore salentino.

Continua a leggere

Calcio

SuperCoppa di C: Perugia in vantaggio sul Como

Como- Ternana il prossimo turno

Pubblicato

il

Il successo per 2-1 del Perugia nella partita inaugurale del triangolare che assegnerà la Supercoppa di Serie C (trofeo in palio tra le vincitrici dei tre gironi di terza divisione) ha non solo consentito ai perugini di conquistare tre importanti punti, ma ha fatto sì che la competizione venga decisa dal derby umbro tra i “grifoni” e la Ternana. Infatti, il risultato del “Renato Curi” ha scritto la restante parte del calendario: essendo stato sconfitto nella gara d’esordio, il Como scenderà in campo già il prossimo 15 maggio, ospitando i ternani, quindi il 22 maggio sarà la volta di Ternana-Perugia. A prescindere dal risultato di Como-Ternana, il derby tra “grifoni” e “fere” deciderà il vincitore della competizione. Delle tre compagini in lizza, il Perugia è quella più titolata, potendo vantare in bacheca una Coppa Intertoto (2003), una Coppa d’Estate (1978), un Supercoppa di Lega di Prima Divisione (2014), una Supercoppa di Lega di Seconda Divisione (2012) e una Coppa Italia di Serie D (2010-’11). I comaschi, invece, annoverano una Coppa Italia di Serie C (1996-’97) e una Coppa Italia di Serie D (2007-’08), mentre la Ternana è ancora alla ricerca del suo primo trofeo in assoluto: i rossoverdi sono andati vicini al trionfo la scorsa stagione, quando furono sconfitti per 2-1 dalla Juventus U23 nella finale di Coppa Italia di Serie C. Conquistare il primo alloro della propria storia proprio al cospetto dei “cugini” perugini sarebbe, per i ternani, una duplice soddisfazione

Continua a leggere

Calcio

Serie B. Verdetti e griglia PlayOff: date e orari

Pubblicato

il

E’ terminata quest’oggi la stagione regolare in Serie B.

Di seguito tutti i verdetti ufficiali:

PROMOSSE IN SERIE A: Empoli e Salernitana

RETROCESSE IN SERIE C: Cosenza, Reggiana, Pescara e Virtus Entella.


PLAY-OFF

(alle Semifinali): Monza (3a) e Lecce (4a)

(agli spareggi) – gara secca

Cittadella (6a) – Brescia (7a) (giovedì 13 maggio 18.00)

Venezia (5a) -Chievo Verona (8a) (giovedì 13 maggio 21.00)


Le date e gli orari dei Play Off 2020/21


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |