Seguici anche su

Altri sport

Continua l’impresa di Paolo Laureti sul Sentiero Italia CAI

Iniziata la discesa verso il Centro Italia

Pubblicato

il

Continua l’impresa di Paolo Laureti sul Sentiero Italia CAI,

Oggi Sport si occupa degli sport più popolari ma siamo alla ricerca anche di avventure sportive; ve ne proponiamo una da un interessante referto tecnico.

Dal 26 luglio scorso il noto ultracycler di Silvi Paolo Laureti è partito dal Molo Audace di Trieste per una nuova avventura esplorativa in completa autonomia, chiamata Wild Trail Italy” sulle tracce del Sentiero Italia CAI.

L’ultracycler di Silvi sta continuando il suo viaggio che lo porterà ad attraversare tutto l’arco alpino , scendere giù sulla dorsale appenninica fino a Melito di Porto Salvo, in Calabria.

Il sentiero si sviluppa su tutto l’arco alpino per poi scendere la dorsale Appenninica, con l’obiettivo di far vivere le alte vie, i borghi, scoprire sentieri unici e finora mai esplorati.

Con una mountain bike front in bikepacking mode, non ha programmato tappe fisse, all’insegna della pura avventura e dell’improvvisazione in base alle condizioni del momento, sia fisiche che ambientali pedalando sempre in quota anche oltre i 2.000 metri nella maniera più selvaggia e in autosufficienza.

Dopo oltre 2.200 chilometri nelle gambe e completato tutto l’arco alpino, si trova ora sull’Appennino Tosco-Emiliano e a breve entrerà in Toscana a meno 1700 chilometri dalla meta.

Dall’alba al tramonto no-stop, tra il caldo, le bizzarrie del meteo, imprevisti meccanici e fisici, gli sconfinamenti tra Italia, Svizzera e la Francia, la fatica giornaliera va oltre ogni limite ma è ripagata dai tanti scorci naturalistici che si sono aperti alla sua vista come le montagne storiche del ciclismo che è riuscito a domare come le Dolomiti, il Passo dello Stelvio, il Colle dell’Agnello, l’Izoard e il Colle delle Finestre.

In poco più di due settimane, di strada ne ha fatta tanta e ne farà ancora scoprendo in sella alla sua mountain bike un’emozione sempre diversa e stimolante dove a volte non basta la forza e la volontà ma ci vuole anche fortuna, tecnica, concentrazione e l’equipaggiamento adatto per ogni situazione. Ogni chilometro di questo trail è da conquistare giornalmente e nulla è programmabile soprattutto la distanza giornaliera da percorrere.

Sulla sua pagina Facebook personale https://www.facebook.com/PaoloLauretiULTRA/, dove sono costantemente pubblicati i suoi aggiornamenti giornalieri, Laureti ringrazia i propri followers per il sostegno ma anche coloro che gli hanno dedicato un pensiero o un like sui canali social.

Segui Paolo in diretta sulla traccia http://trackleaders.com/wildtrailitaly20

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri sport

Talk Time. Sport e dintorni (LIVE) #Chapter16

Pubblicato

il

Alle ore 21:30 i nostri Adriano&Fabrizio&Luca, come sempre, divagheranno senza peli sulla lingua sui temi sportivi della settimana. Per intervenire in diretta: 👉 https://www.facebook.com/TalkTimeWeb/ 👉 https://www.facebook.com/oggisport/ 👉 https://www.facebook.com/ilMartino.it/ 👉 https://www.youtube.com/channel/UCtCIOoECcgpGEtVYoKX1uCg/live

Continua a leggere

Altri sport

Basket: L’Olimpia Milano si porta a casa la Supercoppa 2020

I ragazzi di coach Messina hanno avuto la meglio su una coriacea Virtus Bologna con il punteggio finale di 75-68

Pubblicato

il

Gigi Datome

Dopo averla vinta virtualmente un mese fa (link) l’Olimpia Milano si è portata a casa la SuperCoppa 2020, primo trofeo ufficiale di questa stagione. I ragazzi di coach Messina hanno avuto la meglio su una coriacea Virtus Bologna con il punteggio finale di 75-68. Top scorer della finale l’ex Fenerbahce Gigi Datome che con 14 punti ha preceduto Punter autore di 14 punti e Delany, MVP della manifestazione, con 11. In casa Vu Nere non sono bastati i 13 punti di Alibegovic e i 13 dell’ex di turno Abass.

Bologna, ottimamente allenata da coach Djordjevic, ha venduto molto cara la pelle arrivando nel corso del terzo parziale anche sul -2 (53-51) e rimanendo in scia fino a metà dell’ultimo periodo (61-58 al 34’30) ma è stata tradita dai suoi uomini migliori. Stefan Markovic ha chiuso infatti con solo 3 punti (e -10 di +/-) mentre Teodosic è stato stranamente impreciso al tiro, segnando solo due volte dal campo con un impietoso 1/9 dalla lunga.

Per l’Olimpia Milano una vittoria più netta di quanto non dica il punteggio finale, dove alla lunga la maggior profondità del roster a disposizione di coach Messima è stata determinante. “Scarpette rosse”, che chiudono da imbattuti il torneo e si lanciano così da favoriti verso il campionato, dove si assisterà con molta probabilità al dualismo con le “Vu Nere”, e con legittime ambizioni per Datome &co. di far bene anche in Eurolega.

per info: https://oggisport.it/category/basket/http://www.legabasket.it/

Continua a leggere

Altri sport

NBA: “King” LeBron James per la 16esima volta è All-NBA!

Nuovo record nella carriera di LeBron James, che per la sedicesima volta è stato inserito in un All-NBA team

Pubblicato

il

“King” LeBron James sempre più nella storia, sempre più nell’Olimpo degli dei.

Il Leader dei Los Angeles Lakers per la sedicesima volta è All-NBA, superando Kareem Abdul-Jabbar, il “Mamba” Kobe Bryant e Tim Duncan fermi a quota 15.

LeBron James ha anche il record di inserimenti nel primo quintetto con ben 13 apparizioni.

Per infohttps://oggisport.it/tag/basket/ – https://oggisport.it/tag/NBA/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti