fbpx
Seguici anche su

Serie B

Ascoli: per ora, no abbonamenti. Pulcinelli: “a breve ci sarà qualche colpo” (Video)

Pubblicato

il

Comunicato: per ora no a campagna abbonamenti. Info su voucher e proroga sconti allo store.L’Ascoli Calcio comunica, con rammarico, che per il momento non procederà all’apertura della campagna abbonamenti per la s.s. 2021/22. Tale decisione, seppur sofferta, è determinata dall’evolversi della situazione emergenziale che non garantisce certezze sul numero di tifosi ammessi negli stadi nel breve e lungo periodo.

Con l’occasione l’Ascoli Calcio comunica che i voucher, rilasciati per il rimborso del rateo abbonamenti 2019/2020, potranno essere spesi presso lo Store dell’Ascoli Calcio (fino a copertura massima del 50% del prezzo dei prodotti acquistati) entro sabato 7 agosto 2021. Dopo tale data i voucher non spesi potranno essere utilizzati sin dalla prima gara di campionato per l’acquisto di biglietti online (tramite piattaforma TicketOne, previa registrazione).

Il Club bianconero informa altresì che sarà possibile usufruire fino a sabato 7 agosto degli sconti al 50% sui prodotti ufficiali presso l’Ascoli Store di via Cairoli.



Patron Pulcinelli in visita alla squadra: “A breve ci sarà qualche colpo”.Terminata la quarantena del gruppo squadra, Patron Massimo Pulcinelli, in compagnia del Consigliere di Amministrazione Mostacchia, ha colto il primo giorno utile per far visita a squadra e staff tecnico così ieri pomeriggio ha raggiunto l’Hotel La Reggia di Cascia:

Ci tenevo ad essere vicino fisicamente ai ragazzi, oltre che a pensarli ogni giorno; prima ho parlato coi Direttori, soprattutto del mercato, poi ho incontrato lo staff e infine ho salutato tutti i ragazzi”.

Il numero uno di Corso Vittorio Emanuele, dopo un riferimento sibillino ai prossimi movimenti di mercato “A breve ci sarà qualche colpo” – ha dichiarato senza voler svelare di più – si è soffermato sulla mancata iscrizione in B del Chievo e in C di Carpi, Casertana, Novara e Sambenedettese e sulla necessità di riforme:

“C’è bisogno di rivedere un po’ di cose, è brutto constatare che società naufragano ogni anno perché l’attuale sistema calcio non è sostenibile, occorre distribuire con maggiore e migliore equità le risorse”.

Il Patron quest’anno non si sbilancia sugli obiettivi della squadra, ma lo slogan “Vincere insieme”, da lui stesso coniato per la stagione in corso, la dice lunga sulle intenzioni:

“Mi aspetto tre punti ad ogni gara, cerchiamo di fare il nostro meglio. Arriviamo alla fine del girone di andata e poi vedremo in che posizione saremo, non voglio parlare di obiettivi, l’ho fatto negli anni passati e non ha portato bene, poi sono obiettivi di lungo termine e quindi mi sembra poco edificante. Non stiamo organizzando una squadra per lottare come i due anni passati, speriamo di fare meglio”.

E’ di stretta attualità il discorso inerente il ritorno dei tifosi allo stadio:

“Credo non ci siano i presupposti per parlare di campagna abbonamenti, tutte le società stanno adottando la politica del biglietto singolo, forse studieremo dei mini abbonamenti”.




Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Calcio

Serie B: settimana Europea dello Sport

Pubblicato

il

serie B

Anche la Lega Serie B aderisce alla settima edizione della Settimana Europea dello Sport, European Week of Sport / EWoS, lanciata dalla Commissione Europea nel 2015, e in programma, come ogni anno, dal 23 al 30 settembre.

Lo fa con una serie di iniziative di sensibilizzazione sui campi durante la 6a giornata della Serie BKT, attraverso post sugli strumenti di comunicazione e una pianificazione di media advertising. L’obiettivo del progetto, in Italia coordinato e organizzato dal Dipartimento per lo sport e da Sport e Salute S.p.A, è promuovere sani stili di vita come componente essenziale della crescita della persona e per il benessere sociale.

Un gioco di squadra che vede diverse componenti dello sport al lavoro per la ripartenza del settore dopo il lungo e complesso periodo delle chiusure a causa della pandemia e che prevede, tra le altre iniziative, l’allestimento dal 24 settembre al parco del Foro Italico del BeActive Multi Sport Village.

Più sport, più vita – Lo sport, che la Settimana Europea dello Sport festeggia, è quello di tutti e per tutti, senza limite di età o genere. Non è mai tardi per iniziare a vivere in maniera attiva, perseguendo un corretto stile di vita e abbracciando con gioia una pratica sportiva.

Lo sport aiuta a mantenersi in forma e a controllare il peso per evitare l’insorgere di malattie cardiocircolatorie e muscolo scheletriche. Aiuta a sentirsi leggeri e in forma a livello fisico. Forti, felici e resilienti a livello psicologico. Come ribadito più volte anche dal presidente della Lega Serie B Mauro Balata attraverso lo sport si promuove la socializzazione e l’autostima, inoltre attraverso la passione comune e il tifo si avvicinano persone di età diverse, facilitando lo scambio intergenerazionale.

Per i giovani è una scuola di vita. Spesso attraverso lo sport i nostri ragazzi e le nostre ragazze possono imparare l’impegno, la costanza, le regole e l’accettazione della vittoria tanto quanto della sconfitta. Contestualmente, la Settimana Europea dello Sport, sensibilizza anche il tema della terza età, della scuola, dell’inclusione e della lotta all’emarginazione.

Continua a leggere

Serie B

La Ternana bussa tre volte, Il Parma cade ancora

Le Fere alzano la voce, sbriciolano i crociati e guadagnano i primi tre punti del loro campionato. Per il Parma, seconda sconfitta consecutiva, dopo quella rimediata contro la Cremonese

Pubblicato

il

Le Fere alzano la voce, sbriciolano i crociati e guadagnano i primi tre punti del loro campionato.

Come è importante la fine della partita precedente per preparare quella successiva, specie se le gare, sono ravvicinatissime.

I rossoverdi, nell’ultimo turno, all’ultima curva, avevano trovato il pari in quel di Monza sabato. I gialloblù, nell’ultima apparizione erano invece incappati, in casa, in una sconfitta, la prima, per mano della Cremonese.

In così pochi giorni più che resettare, a quelle tacche rimaste, si attacca nuova corrente, positiva o negativa che sia.

Certo che se poi mister Maresca decide di mettere dal primo minuto Colombi, in luogo di Buffon, che comunque il suo lo aveva fatto contro la Cremonese parando un rigore, beh, allora, si, le carte, a livello, di sensazioni, sorridevano alla Ternana.

Nel secondo tempo, queste sensazioni, si facevano realtà. Partipilo imbecca Sorensen, rete.

Ma Buffon, era destinato ad entrare, per l’infortunio a Colombi.

La Ternana, galvanizzata dal vantaggio, mica decelera, anzi. Palla in mezzo di Palumbo, Partipilo questa volta porta fuori, come fosse un cestista Koulibaly e per Marino Defendi, è un gioco da ragazzi raddoppiare.

Il Parma è allo sbando, la Ternana schiuma entusiasmo da tutti i pori. Benedyczac accorcia, ma non basta. Anzi.

Partipilo vuole chiudere in bellezza: servizio al bacio per il folletto Falletti, che supera Buffon. Gioco, partita, incontro. Cristiano Lucarelli, mister delle fere, dà un dispiacere ad Ale Lucarelli, dirigente del Parma.

E la prossima sfida degli emiliani, domenica contro il Pisa, lanciatissima capolista, sa già di bivio, con la panchina di Maresca non certo solida, come si pensava nel precampionato.

Continua a leggere

Calcio

Le prossime sfide del Monza

Pubblicato

il

Di

La Lega Serie B ha comunicato date e orari delle partite dalla 8a alla 15a giornata di Campionato.

Ecco di seguito tutti gli impegni del Monza relativi a queste giornate.

8a DOMENICA 17/10/2021 ore 16.15 Parma – Monza

9a SABATO 23/10/2021 ore 14.00 Monza – Cittadella

10a MERCOLEDI’ 27/10/2021 ore 20.30 LR Vicenza – Monza

11a LUNEDI’ 01/11/2021 ore 15.00 Monza – Alessandria 

12a DOMENICA 07/11/2021 ore 16.15   Crotone – Monza

13a DOMENICA 21/11/2021 ore 16.15  Monza – Como

14a SABATO 27/11/2021 ore 14.00   Ascoli – Monza 

15a MARTEDI’ 30/11/2021 ore 20.30  Monza – Cosenza 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€