fbpx
Seguici anche su

Calcio

Ascoli-Monza 1-0: bianconeri alla seconda vittoria consecutiva. La Cronaca

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – Grande vittoria dei bianconeri di Andrea Sottil che superano di misura la corazzata Monza di mister Brocchi.

Incontro equilibrato con la rete di Saric al 19° della ripresa a fare la differenza.

Per il centrocampista dell’Ascoli primo sigillo stagionale, molto pesante e importante per la formazione locale in ottica salvezza diretta.

Una vittoria che fa il paio con quella di lunedì scorso contro il L.R.Vicenza.

La gara sostanzialmente si è giocata a centrocampo con i due portieri poco impegnati per tutti i 96 minuti di gioco.

Sul taccuino due traverse, una per parte. Quella dell’Ascoli clamorosa a fine primo tempo: Bidaoui sbaglia in pratica un rigore in movivento centrando il legno. Quella del Monza nella ripresa da distanza ravvicinata con leggera deviazione del portiere Leali.

Poi la rete dell’Ascoli con un contropiede veloce, il lancio dalla sinistra e il colpo vincente di Saric in diagonale dalla destra.

Entra Balotelli e fa soltanto danni: dopo appena trenta secondi si fa ingenuamente ammonire.

Il Monza cerca il pareggio ma non conclude mai, l’Ascoli regge e riparte in contropiede sfiorando anche il raddoppio.

Nel finale espulsione per doppia ammonizione nei confronti del brianzolo Pirola prima del triplice fischio di Alessandro Prontera di Bologna.

L’Ascoli respira a pieni polmoni prima della trasferta di Ferrara contro la Spal.

Per il Monza c’è molto da lavorare: due punti nelle ultime tre gare contro le ultime tre in graduatoria è bottino magro, molto magro.

 

CRONACA

Primo tempo

Ore 13:59 calcio d’inizio battuto dal Monza che attacca da sinistra a destra rispetto alla nostra postazione in Tribuna Stampa.

13 primo tiro della gara fino a questo momento di largo studio. E’ Buchel dell’Ascoli dai venticinque metri centrali. Tiro alto sopra la traversa.

18 buona azione dei brianzoli con Diaw sulla trequarti centrale che serve Frattesi a sinistra. Entra in area ma tira subito, lento. Sfera preda dell’estremo difensore bianconero

23 Sampirisi prende palla sulla trequarti sinistra, galoppa, entra in area e sferra un rasoterra sul secondo palo. Fuori di poco

29 punizione dai venticinque metri destro di Kragl con deviazione decisiva in angolo

33 tiro in porta dell’Ascoli con Caligara di mancino dai trenta metri. Di Gregorio blocca il pallone in presa alta

35 una decina di tifosi intona un coro antibrianzolo dalla collinetta a ridosso della Curva Nord

37 Sampirisi crossa dalla destra in area per la testa di Diaw che non riesce a colpire

42 TRAVERSA dell’Ascoli. Contropiede dalla destra di Dionisi. L’attaccante bianconero serve Bidaoui tutto solo a centro area ma il suo tiro colpisce la traversa

45 un minuto di recupero

46 ammonito Sabiri dell’Ascoli. Duplice fischio del direttore di gara.

Primo tempo di sostanziale equilibrio con l’Ascoli che coglie a fine frazione una clamorosa traversa a portiere battuto.

Secondo tempo

15:04 inizia la ripresa.

7 ammonito Pirola del Monza

10 Ricci tira dal limite dell’area fronte destro. Il suo diagonale termina fuori di poco sopra la traversa

13 ancora Ricci dalla destra penetra in area e tira lento. Parata a terra di Leali

14 replica Sabiri dell’Ascoli con parata alta dell’estremo brianzolo

15 gioco fermo per leggero infortunio a Buchel

17 TRAVERSA del Monza. Colpo di testa di Frattesi dalla linea dell’area piccola, Leali devia leggermente sulla trasversale

19 Ascoli in vantaggio: cross dalla sinistra verso il secondo palo. Intervento vincente di Dario Saric in diagonale. Primo centro stagionale per il centrocampista bianconero

22 ammonito Brosco dell’Ascoli

23 nel Monza entra Balotelli, ammonito dopo appena trenta secondi dal suo ingresso

34 D’Errico debole tiro che si perde sul fondo vicino al palo alla sinistra di Leali

45 cinque minuti di recupero

46 ammonito Danzi dell’Ascoli

47 espulso Pirola del Monza per doppia ammonizione

50 finisce qui. Grande vittoria dell’Ascoli. Monza sottotono

IL TABELLINO

Ascoli Piceno – Stadio “Cino e Lillo Del Duca”

Sabato 10 aprile 2021 – ore 14:00

33a giornata (quattordicesima di Ritorno) – Serie B

 

ASCOLI – MONZA  1 – 0 (0 – 0)

Rete: 19st Saric.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino (37′ st Cacciatore), Brosco, Avlonitis, Kragl (1′ st D’Orazio); Saric, Buchel (32′ st Danzi), Caligara (28′ st Cangiano); Sabiri; Dionisi, Bidaoui (28′ st Eramo).

A disp. Sarr, Corbo, Quaranta, Mosti, Pinna, Simeri, Bajic.

All. Sottil.

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Sampirisi, Scaglia, Pirola, Barillà (32′ st Paletta); Frattesi, Barberis, Armellino (32′ st D’Errico); Ricci (22′ st Colpani), Maric (1′ st D’Alessandro), Diaw (22′ st Balotelli).

A disp. Sommariva, Rubbi, Bettella, Scozzarella, Signorile, Saio, Colferai.

All. Brocchi.

 

ARBITRO: Alessandro PRONTERA della sezione di BOLOGNA.

Assistenti: Sergio RANGHETTI della sezione di CHIARI (Ass. 1) e Stefano DEL GIOVANE della sezione di ALBANO LAZIALE (Ass. 2).

Quarto ufficiale: Eugenio ABBATTISTA della sezione di MOLFETTA.

Ammoniti:  46pt Sabiri; 7st Pirola (M), 22st Brosco (A), 24st Balotelli (M), 46st Danzi (A)

Espulsi: 47st Pirola (M) per doppia ammonizione

Angoli: 5 – 2 (pt 4 – 1).

Recupero: 1pt, 5st.

NOTE: gara a “Porte Chiuse” causa CoViD19. Ascoli in maglia a strisce verticali bianco-nere, pantaloncini neri, calzettoni rossi, portiere in Blu. Monza in maglia rossa con banda verticale laterale bianca, pantaloncini bianchi con bordi rossi e calzettoni bianchi, portiere in Verde acqua. Terna Arbitrale in divisa “Giallo fluo”. Calcio d’inizio Monza che attacca da sinistra a destra rispetto la nostra postazione in Tribuna Stampa. Cielo parzialmente coperto con leggero vento da Sud-Est. Temperatura circa 17°C. Terreno in buone condizioni.

Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Calcio

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma

Pubblicato

il

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma.

La Società ha deciso di non fare la conferenza prima della gara contro la Roma; ci sarà una dichiarazione attraverso la televisione dei nerazzurri per evitare che l’incontro con i giornalisti diventi un momento di domande non sulla gara contro i giallorossi.

Già nell’ultima conferenza stampa prima della Sampdoria hanno partecipato tutti i collaboratori dell’allenatore salentino.

Continua a leggere

Calcio

SuperCoppa di C: Perugia in vantaggio sul Como

Como- Ternana il prossimo turno

Pubblicato

il

Il successo per 2-1 del Perugia nella partita inaugurale del triangolare che assegnerà la Supercoppa di Serie C (trofeo in palio tra le vincitrici dei tre gironi di terza divisione) ha non solo consentito ai perugini di conquistare tre importanti punti, ma ha fatto sì che la competizione venga decisa dal derby umbro tra i “grifoni” e la Ternana. Infatti, il risultato del “Renato Curi” ha scritto la restante parte del calendario: essendo stato sconfitto nella gara d’esordio, il Como scenderà in campo già il prossimo 15 maggio, ospitando i ternani, quindi il 22 maggio sarà la volta di Ternana-Perugia. A prescindere dal risultato di Como-Ternana, il derby tra “grifoni” e “fere” deciderà il vincitore della competizione. Delle tre compagini in lizza, il Perugia è quella più titolata, potendo vantare in bacheca una Coppa Intertoto (2003), una Coppa d’Estate (1978), un Supercoppa di Lega di Prima Divisione (2014), una Supercoppa di Lega di Seconda Divisione (2012) e una Coppa Italia di Serie D (2010-’11). I comaschi, invece, annoverano una Coppa Italia di Serie C (1996-’97) e una Coppa Italia di Serie D (2007-’08), mentre la Ternana è ancora alla ricerca del suo primo trofeo in assoluto: i rossoverdi sono andati vicini al trionfo la scorsa stagione, quando furono sconfitti per 2-1 dalla Juventus U23 nella finale di Coppa Italia di Serie C. Conquistare il primo alloro della propria storia proprio al cospetto dei “cugini” perugini sarebbe, per i ternani, una duplice soddisfazione

Continua a leggere

Calcio

Serie B. Verdetti e griglia PlayOff: date e orari

Pubblicato

il

E’ terminata quest’oggi la stagione regolare in Serie B.

Di seguito tutti i verdetti ufficiali:

PROMOSSE IN SERIE A: Empoli e Salernitana

RETROCESSE IN SERIE C: Cosenza, Reggiana, Pescara e Virtus Entella.


PLAY-OFF

(alle Semifinali): Monza (3a) e Lecce (4a)

(agli spareggi) – gara secca

Cittadella (6a) – Brescia (7a) (giovedì 13 maggio 18.00)

Venezia (5a) -Chievo Verona (8a) (giovedì 13 maggio 21.00)


Le date e gli orari dei Play Off 2020/21


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |