fbpx
Seguici anche su

Calcio

Ascoli-Empoli: la parola ai protagonisti

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – Dopo partita di Ascoli-Empoli.

Ai microfoni dell’Addetto Stampa Valeria Lolli, parlano i protagonisti della preziosa vittoria contro la capolista Empoli.

Mister Sottil, che contro l’Empoli ha tagliato il traguardo delle cento vittorie, ha commentato così la prova dei bianconeri:

“Oggi il campo ha detto che l’Ascoli ha meritato di vincere, potevamo farlo con qualche altro gol, abbiamo avuto occasioni molto nitide. Volevo fare i complimenti a tutti, la squadra anche oggi ha dimostrato di approcciare alla gara in modo esemplare, i ragazzi sono stati tatticamente attenti, hanno giocato un buon calcio, creando tanto, difendendo bene collettivamente e chi è entrato ha dato il proprio contributo. Dionisi? E’ un leader assoluto di questa squadra, ha nel suo bagaglio estro, gol, capacità di giocare di sponda, di inventare; è un esempio durante la settimana, i ragazzi vedono in lui una guida importante. Attorno a Dionisi c’è una grande squadra che lo sorregge. Saric e Caligara? Hanno entrambi un motore eccezionale. Caligara l’ho voluto personalmente, ha tecnica e capacità di ribaltare le azioni. Entrambi hanno disputato una grande partita, ma preferisco fare i complimenti a tutti.

Non sapevo fosse la 100^ vittoria da allenatore, è una delle più importanti della carriera, oggi abbiamo giocato una grande partita, sono molto soddisfatto, ma anche concentrato perché abbiamo fatto tanto, sì, ma ancora non abbiamo fatto nulla”.

Marcel Buchel si è detto soddisfatto della prestazione della squadra:

“Abbiamo giocato una partita perfetta contro una squadra forte. Dopo la sosta, che aveva interrotto un periodo in cui stavamo facendo bene, non era facile tornare a questi livelli, abbiamo mostrato di nuovo d’essere squadra. Pensiamo a una gara alla volta, dispiace che il Cosenza abbia vinto, ma dobbiamo essere concentrati su di noi e andare avanti con questo spirito. Contro squadre come l’Empoli sono necessari gamba e cuore, ma anche molta organizzazione, quella su cui lavoriamo ogni giorno col Mister. I miei compagni di reparto Saric e Caligara sono molto forti, mi danno una grande mano, sono elementi di qualità e quantità, ma i complimenti vanno rivolti a tutti, anche a coloro che giocano meno”.

Questo il commento a caldo di Fabrizio Caligara, che ha parlato anche dell’intesa con i compagni di reparto:

“Più partite si giocano insieme e più aumenta l’affiatamento dal punto di vista tecnico e tattico. Questo accade con Buchel e Saric, ma anche con Eramo, Danzi e gli altri compagni, si sta vedendo in campo che siamo tutti concentrati per il raggiungimento dell’obiettivo e non molliamo fino al 100′ “.

Caligara ha raccontato anche l’azione che ha portato alla marcatura di Dionisi:

“E’ stata un’azione manovrata da dietro, Kragl mi ha scaricato la palla, ho visto che Dionisi era messo meglio di me per andare a calciare in porta, per fortuna è andata bene rispetto a prima, quando non eravamo stati fortunati sotto porta. Cerco sempre di dare il massimo e di dare il mio contributo per aiutare la squadra a portare a casa i tre punti. Viviamo ogni gara come fosse l’ultima, alla fine vedremo quale sarà il verdetto”.


LA 35a giornata (highlights)


ARTICOLI CORRELATI

L’Ascoli cala il poker di vittorie consecutive. Battuta anche l’Empoli capolista


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Calcio

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma

Pubblicato

il

Conte: niente conferenza stampa prima della Roma.

La Società ha deciso di non fare la conferenza prima della gara contro la Roma; ci sarà una dichiarazione attraverso la televisione dei nerazzurri per evitare che l’incontro con i giornalisti diventi un momento di domande non sulla gara contro i giallorossi.

Già nell’ultima conferenza stampa prima della Sampdoria hanno partecipato tutti i collaboratori dell’allenatore salentino.

Continua a leggere

Calcio

SuperCoppa di C: Perugia in vantaggio sul Como

Como- Ternana il prossimo turno

Pubblicato

il

Il successo per 2-1 del Perugia nella partita inaugurale del triangolare che assegnerà la Supercoppa di Serie C (trofeo in palio tra le vincitrici dei tre gironi di terza divisione) ha non solo consentito ai perugini di conquistare tre importanti punti, ma ha fatto sì che la competizione venga decisa dal derby umbro tra i “grifoni” e la Ternana. Infatti, il risultato del “Renato Curi” ha scritto la restante parte del calendario: essendo stato sconfitto nella gara d’esordio, il Como scenderà in campo già il prossimo 15 maggio, ospitando i ternani, quindi il 22 maggio sarà la volta di Ternana-Perugia. A prescindere dal risultato di Como-Ternana, il derby tra “grifoni” e “fere” deciderà il vincitore della competizione. Delle tre compagini in lizza, il Perugia è quella più titolata, potendo vantare in bacheca una Coppa Intertoto (2003), una Coppa d’Estate (1978), un Supercoppa di Lega di Prima Divisione (2014), una Supercoppa di Lega di Seconda Divisione (2012) e una Coppa Italia di Serie D (2010-’11). I comaschi, invece, annoverano una Coppa Italia di Serie C (1996-’97) e una Coppa Italia di Serie D (2007-’08), mentre la Ternana è ancora alla ricerca del suo primo trofeo in assoluto: i rossoverdi sono andati vicini al trionfo la scorsa stagione, quando furono sconfitti per 2-1 dalla Juventus U23 nella finale di Coppa Italia di Serie C. Conquistare il primo alloro della propria storia proprio al cospetto dei “cugini” perugini sarebbe, per i ternani, una duplice soddisfazione

Continua a leggere

Calcio

Serie B. Verdetti e griglia PlayOff: date e orari

Pubblicato

il

E’ terminata quest’oggi la stagione regolare in Serie B.

Di seguito tutti i verdetti ufficiali:

PROMOSSE IN SERIE A: Empoli e Salernitana

RETROCESSE IN SERIE C: Cosenza, Reggiana, Pescara e Virtus Entella.


PLAY-OFF

(alle Semifinali): Monza (3a) e Lecce (4a)

(agli spareggi) – gara secca

Cittadella (6a) – Brescia (7a) (giovedì 13 maggio 18.00)

Venezia (5a) -Chievo Verona (8a) (giovedì 13 maggio 21.00)


Le date e gli orari dei Play Off 2020/21


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |