fbpx
Seguici anche su

Calcio

Ascoli-Benevento, vigilia: le parole dei due Mister. I convocati

Pubblicato

il

Alla vigilia della sfida col Benevento Mister Sottil ha parlato di come i bianconeri si sono preparati per affrontare i campani, candidati al ritorno immediato in Serie A.

Il tecnico è tornato a mente fredda su quanto pronunciato nell’immediato post gara di Como “non dobbiamo avere paura di essere bravi”:

“Fa parte della nostra identità, non significa essere presuntuosi, ma andare a giocarsela con tutti, pensare a noi e a quello che vogliamo ottenere. La strada è tracciata, bisogna migliorare l’aspetto tecnico tattico, ma soprattutto l’aspetto mentale, su cui conto molto. Il Benevento è una ‘stracorazzata’, che ha giocatori importantissimi, domani sarà un altro bel test che ci può far vedere a che punto siamo, dobbiamo alzare ancor più l’asticella in termini di consapevolezza dei nostri mezzi. Il Benevento insieme a Crotone e Parma è fra le candidate a salire in A, poi il campo è sempre giudice sovrano. Domani dobbiamo essere pronti fisicamente e lo siamo, ma soprattutto dovremo avere grande lucidità mentale, quella giusta serenità per affrontare questo tipo di avversario. Servirà grande personalità nelle due fasi, nel gestire la palla, nell’andare a recuperarla, ci sarà da leggere molte situazioni che possono capitare nel corso della partita”.

Il tecnico questa settimana ha avuto a disposizione anche Atanas Iliev, rientrato dalla Nazionale:

“Per noi è un prestigio avere un Nazionale bulgaro, è un nostro calciatore di proprietà, è un valore aggiunto, mi sarebbe piaciuto lavorare più tempo con lui anche per velocizzare l’integrazione, la conoscenza dei principi, la simbiosi coi compagni; così in questi giorni abbiamo sopperito con un lavoro extra con dei video, con colloqui individuali; è un ragazzo molto intelligente e sveglio, parla anche un po’ di inglese, quindi sono stati utili Avlonitis, Botteghin, Saric, Buchel che lo parlano molto bene. Insomma il feedback in questi primi giorni è positivo, sono contento di averlo a disposizione, dall’inizio o durante la partita sarà protagonista”.


I CONVOCATI DI MISTER SOTTIL

Sono 24 i bianconeri convocati da Mister Sottil per la sfida di domani pomeriggio col Benevento (calcio d’inizio alle ore 14 al Del Duca).

Prima convocazione per l’attaccante bulgaro Iliev.

PORTIERI: 13 Guarna, 1 Leali

DIFENSORI: 24 Avlonitis, 6 Baschirotto, 33 Botteghin, 3 D’Orazio, 5 Felicioli, 15 Quaranta, 2 Salvi, 23 Spendlhofer, 4 Tavcar

CENTROCAMPISTI: 77 Buchel, 32 Caligara, 8 Castorani, 18 Collocolo, 21 Donis, 27 Eramo, 37 Maistro, 30 Saric

ATTACCANTI: 26 Bidaoui, 40 De Paoli, 9 Dionisi, 31 Fabbrini, 11 Iliev.




QUI BENEVENTO

Fabio Caserta, alla vigilia della trasferta in casa di una delle attuali capoliste del campionato, ha presentato la partita. Queste le sue parole:

“Affronteremo una squadra che sta facendo un campionato importante e che ha qualità, non è vero che è stata costruita per salvarsi. Sarà una gara difficile perché oltre alla bravura dell’Ascoli, ci sono anche le qualità dell’allenatore soprattutto dal punto di vista caratteriale, allenatore Sottil con il quale abbiamo fatto un tratto di percorso insieme, già l’anno scorso ha fatto un girone di ritorno importantissimo. Con il Lecce non abbiamo fatto una partita all’altezza delle precedenti per la bravura dell’avversario che è riuscito a sbarrarci le linee di passaggio, é su questo aspetto che dobbiamo migliorare. Domani saranno della partita sia Glik che Lapadula ma ancora non so se dall’inizio. Acampora, fisicamente è migliorato, gli manca solo il ritmo partita. In avanti ho Sau, un giocatore che ha delle qualità tecniche importanti. Ci dà una grossa mano nella manovra. Sicuramente con uno vicino può rendere di più, ma anche da solo è bravo a trovare gli spazi e a far giocare bene la squadra. Non sono preoccupato se i miei non fanno gol per due partite di fila, mi interessa che creino tante occasioni, prima o poi si concretizzeranno. L’ultimo arrivato, Vogliacco, ha delle caratteristiche importanti, può giocare sia in un centrocampo a due che a tre. Ha un fisico ben strutturato. Si inserisce in un reparto che ha già degli elementi importanti. Ci darà una grande mano perché ha qualità, poi potrà darci anche freschezza perché giovane”. 


I CONVOCATI DI MISTER CASERTA

Al termine della seduta mattutina, il tecnico giallorosso Fabio Caserta ha diramato l’elenco dei convocati per la trasferta di Ascoli.

4 Acampora Gennaro, 93 Barba Federico, 6 Basit Abdallah, 99 Brignola Enrico, 5 Calò Giacomo, 20 Di Serio Giuseppe, 7 Elia Salvatore, 18 Foulon Daam, 15 Glik Kamil, 16 Improta Riccardo, 19 Insigne Roberto, 23 Ionita Artur, 9 Lapadula Gianluca, 3 Letizia Gaetano, 12 Manfredini Nicolo’, 21 Moncini Gabriele, 1 Muraca Gaspare, 29 Paleari Alberto, 25 Sau Marco, 38 Talia Angelo, 8 Tello Andrés, 24 Viviani Mattia, 14 Vogliacco Alessandro, 10 Vokic Dejan.



Dato finale presenze tifosi nel settore ospiti 234



Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Calcio

Samb: Comunicato ufficiale

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comunicato Ufficiale odierno della società rossoblù in merito alle voci riportate dagli organi della carta stampata negli ultimi dieci giorni.

“In merito a quanto riportato in data odierna da alcuni organi di stampa, nel rispetto di una città e di una tifoseria delusa ,la A.S. Sambenedettese intende ribadire la sua massima determinazione e impegno nella continuità del progetto di crescita della società intrapreso ,in tutte le sue aree, e precisa quanto segue:

– Innanzitutto, come già ribadito a più riprese, non c’è stato alcuno screzio tra l’allenatore Mauro Antonioli e il dg Luca Faccioli al termine della gara di campionato Samb-Chieti.

La società ha piena fiducia nel mister e smentisce pertanto che, nei giorni scorsi, ci siano stati contatti con altri allenatori.

-L’area tecnica, e i suoi compiti, sono ben definiti e le operazioni di mercato vengono condotte dalla stessa e tutte le scelte vengono poi avallate dal direttore generale e dal presidente da un punto di vista strettamente economico, quindi nessuna intromissione per quanto riguarda la sfera tecnica.

-La società è ben consapevole di apportare in questa sessione di mercato dei correttivi importanti a una rosa costruita a settembre inoltrato, a mercato chiuso e con l’obbligo di scendere in campo nel giro di pochissimi giorni.”



Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Calcio

Champions League: 4 partite a porte chiuse

A causa dell’aumento di contagi

Pubblicato

il

Champions League: 4 partite a porte chiuse. A causa dell’aumento dei contagi da Covid19 le seguenti partite saranno giocate a porte chiuse. Due in Germania, una in Olanda ed una in Austria.

  • Lipsia-Manchester City (7 dicembre)
  • Ajax-Sporting Lisbona (7 dicembre)
  • Bayern Monaco-Barcellona (8 dicembre)
  • Salisburgo-Siviglia (8 dicembre)

Continua a leggere

Calcio

Quando una trasferta allo Stadio è una cosa bella

L’esperienza del Milan Club Val Vibrata

Pubblicato

il

san siro milan

Quando una trasferta allo Stadio è una cosa bella. Riceviamo e con piacere pubblichiamo la comunicazione del Milan Club Val Vibrata, che domenica scorsa era presente a San Siro per l’incontro tra i rossoneri ed il Sassuolo.

Un altro bel successo il terzo Family Day organizzato dal Milan Club Val Vibrata, in occasione della partita Milan Sassuolo di Domenica 28 Novembre 2021.

A parte il risultato sul campo che ha visto una sconfitta interna del Milan, la giornata è una di quelle che difficilmente le tante famiglie ed i tanti bambini presenti dimenticheranno.

Ben 3 pullman, 130 persone, quasi 40 nuclei familiari ed oltre 50 bambini. Questi sono i numeri della trasferta pensata dal Milan Club per far trascorrere alle famiglie ( rossonere e non ) una giornata diversa e divertente.

“E’ stata davvero una bella giornata di festa”, sintetizza il Presidente Gianluca Foglia a nome di tutto il Direttivo, “Questo ci riempie di orgoglio e ci ripaga a pieno dell’impegno che abbiamo profuso. Quasi un mese di preparazione per offrire un evento che tra l’altro rispettasse tutti i protocolli di sicurezza Covid-19.

Aver visto la felicità, lo stupore e l’entusiasmo con cui i bambini e i genitori hanno vissuto con noi questa meravigliosa giornata di sport non ha prezzo. Per molti di loro era la prima volta in uno stadio.

In queste ore stiamo ricevendo tanti messaggi di ringraziamento e questo ci gratifica e ci spinge a continuare su questa politica di unire sport, famiglie ma soprattutto essere sempre vicini al mondo dei più piccoli.”

Tutto il Direttivo ringrazia di cuore tutti i partecipanti e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questa iniziativa.

Entro il 31 Dicembre è ancora possibile aderire al Milan Club Val Vibrata “Luigi Quaglia” ai seguenti recapiti:

Telefono: 353 3662621

email: mcvalvibrata@gmail.com

Facebook & Instagram : Milan Club Val Vibrata Luigi Quaglia

#mcvalvibrata #familyday #aimcabruzzo

Se anche voi volete raccontare la vostra esperienza (di tutte le squadre) potete scrivere a direttore@oggisport.it

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€