fbpx
Seguici anche su

Pallavolo

Alba Adriatica: un esempio di valorizzazione dello sport

Pubblicato

il

Iseini volley Alba Adriatica

Anche in un anno particolare come quello attuale, non mancano storie di sportività che non sono incentrate solo su un aspetto meramente economico.

Siamo qui a raccontarvi la bellissima favola sportiva in quel di Alba Adriatica, in provincia di Teramo, in quell’Abruzzo noto per le cronache dell’unica Regione dichiarata rossa in Italia nei giorni di festività. Infatti la società di pallavolo locale, la Iseini volley Alba Adriatica, che milita nel campionato nazionale di serie B maschile, nonostante le difficoltà economiche che a causa Covid si è trovata ad affrontare, non si è data per vinta ed ha trovato il giusto partner che non ha guardato dentro le tasche del progetto, ma è andata al di là; ha visto dei giocatori con tanta voglia di sport sano e competitivo, una dirigenza che mette in primo piano il suo settore giovanile ed una comunità affezionata al proprio tifo.

Per questo motivo, abbiamo deciso di raccontarvi questa storia con l’augurio da parte della nostra redazione che questo progetto sia d’esempio a tantissime altre società italiane.


Pallavolo

Serie B maschile volley: Iseini Volley ai playoff

Passano anche Macerata, Potentino ed Ancona

Pubblicato

il

E’ stata una notte storica per la pallavolo albense. L’Iseini Volley, pur perdendo al tie break contro Ancona, si aggiudica un posto ai playoff per la promozione in A3 per la prima volta nella sua storia.

Era una partita cruciale quella di ieri sera ad Ancona per i ragazzi di coach Petrelli in vista della conclusione della prima fase di questo campionato.

I primi due set portano la firma dei padroni di casa con un 25-19 e un 25-18, nel terzo set gli abruzzesi entrano in partita aggiudicandoselo per 25-22 e con tanta attenzione vincono anche il quarto set 25-21. Si va al tie break e qui l’Iseini si arrende ai colpi di Ancona che la spunta per 15-10.

Poco male, perchè, nonostante la sconfitta è essenziale il punto conquistato che permette ai biancazzurri di strappare il biglietto per i quarti di finale per l’accesso in serie A3.

Le 4 classificate del girone F1 sono Macerata, Potentino, Ancona e appunto Alba Adriatica.

L’ avversario dell’Iseini Volley ai playoff sarà la ErmGroup San Giustino di Perugia.

La griglia dei playoff è così composta:

1° F2 vs 4° F1, 2° F2 vs 3° F1, 3° F2 vs 2° F1, 4° F2 vs 1° F1

I playoff si disputeranno il 12 e il 13 maggio.

Continua a leggere

Pallavolo

Volley femminile: Monza vince la CEV

Trionfo europeo per le brianzole

Pubblicato

il

Volley femminile: Monza vince la CEV. Dopo la vittoria per 3-0 nella finale di andata all’Arena di Monza, la squadra di Marco Gaspari ha bissato il successo al Burhan Felek Voleybol Salonu di Istanbul, battendo nuovamente le turche del Galatasaray per 3-0.

I parziali in favore delle brianzole: 25-17, 25-19, 25-19.

Ben 10 punti di Van Hecke, mentre tra le padrone di casa ne realizza 14 Kosheleva, che è stata la top scorer del match. Complimenti alla squadra del Monza!

Continua a leggere

Pallavolo

Serie B maschile volley: classifica e risultati

Pubblicato

il

Si sta chiudendo un’altra giornata intensa di volley e anche questo fine settimana ci regala sorprese e conferme.

Partiamo dal girone A2 nel quale si è giocata una sola partita e ha visto vincere nettamente la Zephyr La Spezia contro la Global Colombo per 3-0 e confermare il primo posto in classifica in attese delle altre due gare di questo pomeriggio.

Nel girone C1 vittoria pesante della Imecon Crema per 3 a 0 sul Grassobbio, ma la vera sorpresa della giornata è la sconfitta per 3 a 0 della capolista Scanzorosciate contro i rivali della Viadana che adesso accorciano in classifica.

Nel girone C2 vittoria al tie break del Policura sul Miners e della Volleyveneto sull’ Arredopark. Volleyveneto che si porta al secondo posto in classifica, mentre il Miners guadagna un solo punto ma rimane ultimo in classifica.

Il girone D1 ci regala tre risultati netti nelle tre gare disputate, che sono terminate tutte per 3-0. Nel dettaglio, Trieste si impone sulla Silvolley, Treviso vince in casa della Massanz e Da Rold si aggiudica tre punti a Portogruaro. Da Rold prima in classifica a 21 punti, Silvolley ultima a 0.

Nel girone D2 l’unica gara giocata finisce con la vittoria al tie break della Venpacib Padova sulla Ravagricola Aduna.

Anche nel girone E1 si è giocata una sola partita, quella tra San Martino e Ongina che ha visto prevalere la squadra ospite per 3-0, che momentaneamente sale al secondo posto in classifica.

Nel girone E2 vince Forlì in casa della Consar Ravenna per 3-1 e consolida il primo posto in classifica.

Il girone F1 ha visto scontrarsi Potentino contro LaNef, gara terminata 3 a 0 per i padroni di casa e la capolista Paoloni Macerata contro gli abruzzesi della Iseini Volley, anche qui 3 a 0 per i padroni di casa.

Nel girone F2 vince al tie break il Pesaro contro la Jobitalia seconda in classifica, vittoria che alza il morale dei marchigiani penultimi in classifica.

Nel girone G2 Monterotondo si impone al tie break in casa di Viterbo che rimane ultimo in classifica.

Nel girone H1 Collialbani vince 3 a 0 contro Fiumicino e con lo stesso risultato il Rioneterra prevale su Pomigliano.

Nel girone H2 vincono Marigliano, Massa e Teamvolleyworld che consolidano le prime posizioni in classifica.

Nel girone I1 Molfetta vince 3 a 0 su Lucera e vola al primo posto.

Nel girone I2 vincono Turi e Leverano, entrambe per 3 a 0 contro Matervolley e Taviano. Leverano che comanda il campionato con 26 punti in classifica.

Nel girone L1 vincono Callipo e Sfrondi contro Papiro e Roomylube, con il risultato di 3-1 per entrambe.

Chiude la giornata e la classifica il girone L2 che ha visto dominare Catania, Giupe e Saber Palermo . Prima in classifica Giupe con 25 punti.

IL PUNTO SUL GIRONE F1

Andiamo ad analizzare meglio il girone F1 con un occhio di riguardo alla Iseini Volley.

In attesa della gara tra Sampress e Bontempi, ieri si sono giocate Paoloni Macerata-Iseini Volley e Potentino-LaNef. Al netto del risultato, non è stata una vittoria semplice per Potentino che è stato raggiunto a più riprese da Osimo ma che alla fine è riuscita a ottenere i 3 punti, mentre per gli ospiti la classifica dice ultimo posto con soli 4 punti.

La gara della giornata è stata tra Paoloni Macerata e Iseini Volley. L’Iseini veniva da una vittoria importante a livello di classifica, ma soprattutto di morale, contro la Sampress al tie break dopo aver perso i primi due set. Ieri però i ragazzi di coach Petrelli non hanno potuto nulla contro la squadra più forte e non a caso la capolista di questo girone.

Nel primo set ha provato a lottare la compagine abruzzese perdendo per 25-20 ma si è arresa nei due set finali con un netto 25-17 e 25-18 in favore dei padroni di casa.

Ora si pensa già alla prossima partita, in casa contro il Potentino, in programma sabato prossimo alle ore 19:30 al Palasport di Alba Adriatica (TE).

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |