fbpx
Seguici anche su

Ciclismo

Abruzzo: Federciclismo a Teramo e Chieti

Elezioni dello scorso fine settimana

Pubblicato

il

Tra conferme e alcuni rinnovamenti, si sono svolte nel fine settimana di sabato 28 e domenica 29 novembre le votazioni per la composizione dei comitati provinciali della Federciclismo di Teramo e Chieti per il quadriennio 2021-2024.

Un dettaglio degno di nota è l’avvio del nuovo corso operativo per entrambi i comitati provinciali con la presenza di alcune donne, pronte ad onorare al meglio questo inedito incarico.

Per il comitato provinciale FCI Teramo, infatti, è una donna per la prima volta nella storia ad assumere la presidenza: Maurizia Corradetti, coaudivata dai consiglieri Giuseppina Di Meco, Federica Cesarini, Moira D’Ascenzo e Andrea Di Giuseppe, la cui assemblea elettiva ha avuto luogo a Notaresco.

Dal comitato provinciale FCI Chieti arriva la conferma della presidenza per Michele Cataldo (padre di Dario, professionista della Movistar), al cui fianco figurano come consiglieri Walter De Leonardis, Francesco Sorgini, Filippo Rossetti ed Emanuela Santese, nominati nell’assemblea elettiva che ha avuto luogo nella città teatina.

Tra i delegati chiamati a rappresentare l’Abruzzo in occasione dell’assemblea elettiva ordinaria federale nel febbraio 2021, il comitato FCI Chieti ha designato Antonio Di Lizio e Paolo Festa mentre quello di Teramo ha optato soltanto per Gabriele Di Meco, a sua volta presidente provinciale uscente FCI Teramo.

Tra pochi giorni sarà la volta dei comitati provinciali FCI di L’Aquila e Pescara per i quali si voterà sabato 5 e domenica 6 dicembre, rispettivamente a Sulmona e a Pescara, il nuovo consiglio direttivo e i delegati per l’assemblea nazionale FCI.

Ciclismo

Ciclocross e gare ironman

le nuove sfide del teatino Ivan Capone

Pubblicato

il

Di

Il giovane teatino Ivan Capone è tornato a cimentarsi nel ciclocross con la nuova casacca della Dama Pasolini-Bikepro.

Dopo 20 giorni di forfait nel mese di settembre, a causa di un infortunio patito nel pieno degli allenamenti per il ciclocross, è stato costretto a ripiegare su una stagione invernale molto corta e ristretta tra le feste natalizie come master 2 (in cui è riuscito a vincere il campionato regionale FCI Abruzzo a Sant’Egidio alla Vibrata) e il mese corrente di gennaio, facendo il proprio debutto come agonista tra gli élite.

Il 2021 è iniziato con un secondo posto a Corato in Puglia e la 27°posizione ottenuta nell’ultima tappa del Giro d’Italia Ciclocross nelle Marche a Sant’Elpidio a Mare.

Indimenticabile la sua partecipazione al Campionato Italiano di Lecce dove è riuscito a ottenere il 22°posto tra gli élite, lottando spalla a spalla in mezzo a un parterre di assoluta qualita con tutto il meglio del ciclocross italiano che annoverava il neo campione d’Italia Gioele Bertolini, Jakob Dorigoni, Cristian Cominelli, Fabio Aru, Nicolas e Lorenzo Samparisi.

Proseguendo nel suo cammino di avvicinamento ad alcune gare ironman in Europa, Covid-19 permettendo, Capone si è detto pronto a dare priorità alla prossima stagione di ciclocross, cercando di prepararla con abnegazione e un pizzico di fortuna in più.

Continua a leggere

Ciclismo

Ciclismo: Trofeo Carnevale di San Salvo

Importante manifestazione in Abruzzo

Pubblicato

il

Ciclismo: Trofeo Carnevale di San Salvo. Ecco alcune importanti informazioni sulla gara ciclistica che si svolgerà in Abruzzo, con tutte le cautele per la situazione pandemica.

La sedicesima edizione del Trofeo Carnevale, a San Salvo, si prepara a rifarsi il trucco e punta decisa verso lo svolgimento nella data di domenica 7 febbraio.

Il Velo Club San Salvo del presidente Tonino Maggitti si sta adoperando, in maniera egregia ed encomiabile. per mettere in cantiere un’inedita edizione dove l’emergenza Covid-19 continua ancora a farla da padrona, ma ciò non impensierisce l’intera macchina organizzativa capitanata dal vulcanico presidente Tonino Maggitti.

Con lo sforzo condiviso assieme al Settore di Attività Uisp Ciclismo Abruzzo e Molise (Umberto Capozucco nelle vesti di supervisore regionale per il ciclismo) e all’amministrazione comunale locale (con in testa il sindaco Tiziana Magnacca e l’assessore allo sport Tonino Marcello), il Trofeo Carnevale 2021 è ufficialmente evento di preminente interesse nazionale da parte del Coni e questo comporta la predisposizione delle necessarie accortezze anti contagio, nel pieno rispetto del protocollo sanitario nazionale previsto dalla Uisp, per far svolgere l’evento in sicurezza.

In gara gli amatori di tutti gli enti sul collaudato anello di 3 chilometri del lungomare di San Salvo con l’aggiunta di un segmento rettilineo in Via Magellano, da percorrere solo per raggiungere il traguardo posto davanti al Poseidon Beach Village, location riconfermata come quartier generale per ospitare con le operazioni di verifica iscrizione, la partenza e le premiazioni, modulate in base all’attuazione delle normative anti Covid-19 vigenti.

Continua a leggere

Altri sport

Ciclocross abruzzese Uisp protagonista al Tricolore nelle Marche

In risalto Luca Lupinetti, Massimiliano Bonaduce, Ana Maria Risca, Andrea Tudico e Carlo Tudico

Pubblicato

il

Di

Ciclocross abruzzese Uisp protagonista al Tricolore nelle Marche, questo il comunicato stampa con le informazioni.

Una rappresentanza di atleti abruzzesi, aderenti al Settore di Attività Uisp Abruzzo e Molise, ha preso parte con lusinghieri risultati ai Campionati Nazionali di ciclocross riservati alle categorie master nelle Marche a Torre di Palme.

La 48°edizione della rassegna tricolore Uisp, dedicata al ciclocross e portata avanti in sicurezza sul fronte anti contagio da Covid-19, è stata archiviata complessivamente con un primo posto e quattro podi tricolori con il plauso di Umberto Capozucco (coordinatore regionale Uisp per il ciclismo) che ha presenziato come supervisore dell’evento a supporto degli organizzatori locali marchigiani (capitanati da Rolando Navigli ed Enrico Mezzabotta) e del comitato Ciclismo Uisp Marche di Giancarlo Tordini.

Alla quinta partecipazione in carriera e già sul podio tricolore nell’edizione 2017 a Piane di Rapagnano tra i master 1, il biker di Penne Luca Lupinetti (Team Iachini Cycling) è riuscito a far suo il titolo nazionale nella categoria master 2.

A salire sul podio anche Andrea Tudico (GS Moscufo), Ana Maria Risca (Pro Life No Doping Team) e Carlo Tudico (Pro Life No Doping Team) con i secondi posti conquistati rispettivamente nelle categorie élite sport, master donna 1 e master 6.

Altro protagonista in positivo Massimiliano Bonaduce, l’atleta di Giulianova portacolori di Non Solo Ciclismo, tra i migliori della categoria master 5 riuscendo a cogliere il terzo posto.

La Prolife No Doping Team di Casalbordino ha ottenuto il primato tra le società col maggior numero di partenti (8), sfiorando il podio con Giampietro Cinosi (quarto tra i master 3) e tanti bei piazzamenti all’attivo da parte di Davide Fiorindi (7°M4), Guido Fattore (8°M5), Nicola Delle Donne (9°M5), Domenico Cillini (12°M5) e Amedeo Di Meo (13°M5).

Credit fotografico Gianluca Accattapà

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |