fbpx
Seguici anche su

Biathlon

Biathlon: A Hochfilzen è la giornata della “Prima Volta”

Sorprese nelle sprint di Hochfilzen. Bene le azzurre male gli azzurri.

Pubblicato

il

Prima tappa alpina del Biathlon e subito sorprese rispetto ai risultati maturati nelle prime due settimane di gare. Nelle due sprint di Hochfilzen le prime a scendere in pista sono state le ragazze.

Donne:La favorita è leader di coppa, la svedese Anna Oeberg crolla e pregiudica probabilmente anche l’inseguimento. A sorpresa, ma non troppo, viste le ultime gare vince, per la prima volta in Coppa del Mondo, la bielorussa Alinbekava che ad una buona prova di fondo aggiunge lo zero sui due poligoni. Seconda con un errore al secondo poligono arriva la norvegese Eckoff che precede di un soffio la tedesca Preuss. Bene le azure, la Vittozzi chiude settima davanti ad una ritrovata Wierer che deve rammaricarsi per l’errore in piedi. Domenica nell’insegnamento sui 4 poligoni le italiane potranno dire di nuovo la loro.

Uomini: In campo maschile vince la Norvegia ma non con Johannes Bo che deve rinviare ancora il brindisi con la sua 50esima vittoria in Coppa del Mondo. A trionfare è il giovane Johannes Dale perfetto al poligono e velocissimo sugli sci. A fargli compagnia sul podio due francesi, Fillon Maillet secondo e Claude terzo. Male gli azzurri. Bormolini chiude 37esimo più lontani Windisch e Hofer qualificati per l’inseguimento ma lontani ad oltre 2 minuti dal primo.

Biathlon

Biathlon: Ad Anterselva clamorosa vittoria della Francia. Una buona Italia chiude 5a.

Pubblicato

il

Jacquelin Anterserlva

Si decide in volata la staffetta maschile di Anterselva che premia la Francia grazie alla strepitosa ultima frazione di Emilien Jacquelin, che all’entrata dello stadio ha beffatto il norvegese Johannes Boe (+0.8). Per la Francia seconda vittoria nel giro di un paio di ore, dopo la vittoria di Simon nella mass start femminile.

La gara si è decisa sull’ultimo poligono, quando Boe ha dovuto utilizzare una ricarica che gli ha fatto perdere 6-7 secondi decisivi in ottica vittoria finale, al contrario di Jacquelin autore di un veloce 5/5 e lesto a rimettersi sulla scia del norvergese. Nelle salite finali Boe non è riuscito a staccare il francese, che invece è stato tatticamente più bravo all’ingresso dello stadio, prendendosi il margine sufficiente per vincere la gara.

Al terzo posto la Russia (+50.8) che ha preceduto in volata la Germania, ormai alle prese con un’astinenza da vittorie in staffetta che dura da troppo tempo.

Quinto posto per un’ottima Italia che, priva di Hofer, fino al sesto poligono ha lottato per il podio, per poi cedere nell’ultimo giro della terza frazione con Bormolini e controllare nell’ultima con Windisch, quando ormai i giochi per il podio erano fatti. Da applausi comunque le prime due frazioni dei giovani Bionaz e Giacomel che hanno lanciato l’Italia nelle zone alte. Bionaz è stato fantastico al lancio, chiuso al sesto posto a soli 20″ dalla testa, mentre Giacomel si è superato al poligono, con doppio zero senza ricariche e con tempi di esecuzione molto rapidi, e sugli sci, ottenendo il secondo tempo della frazione, lasciando il testimone a Bormolini con l’Italia in secondo posizione a 6″ dalla Russia, dopo essere uscito addirittura primo da poligono.
Per la prima volta da diversi anni lo staff tecnico azzurro ha 5 atleti su cui costruire una staffetta competitiva

 CLASSIFICA FINALETEMPO
1Francia1h 14′ 25.8
2Norvegia+00.8
3Russia+50.8
4Germania+54.4
5Italia+01:55.1

per infohttps://oggisport.it/category/sport-invernali/ – https://www.biathlonworld.com/ – https://oggisport.it/tag/biathlon  – https://oggisport.it/category/sport-invernali/biathlon/

Continua a leggere

Biathlon

Biathlon: Nella Mass Start di Anterselva vince Julia Simon. Male al tiro Wierer e Vittozzi.

Pubblicato

il

Julia Simon Anterselva

La francese Julia Simon ci ha preso gusto e, dopo la vittoria a Oberhof, ha vinto anche la Mass Start di Anterselva, battendo sul filo di lana un’ottima Hanna Oeberg (+0.2).

Al terzo posto l’austriaca Hauser (+3.5), sicuramente la più in forma del lotto e ormai da diverse gare stabilmente nelle prime tre posizioni, che ha preceduto la tedesca Franziska Preuß (+9.1).

Le altre favorite per la vittoria della Coppa del Mondo Marte Olsbu Roiseland e Tiril Eckhoff si sono marcate finendo rispettivamente settima e ottava e portando a casa punti importanti.

Italiane in ombra con Dorotea Wierer che chiude al 17mo posto con 5 errori al tiro, peggior risultato della stagione in questo format e per la prima volta dal 2018 senza podi ad Anterselva, e Vittozzi 27ma con problemi al tiro specie a terra sul primo poligono.

 CLASSIFICA FINALETEMPO
1Julia Simon37′ 05.5
2Hanna Öberg+00.2
3Lisa Theresa Hauser+03.5
4Franziska Preuß+09.0
5Markéta Davidová+17.6
6Svetlana Mironova+29.3
7Marte Olsbu Røiseland+35.8
8Tiril Eckhoff+43.4
9Anais Bescond+55.7
10Yuliia Dzhima+56.6

per infohttps://oggisport.it/category/sport-invernali/ – https://www.biathlonworld.com/ – https://oggisport.it/tag/biathlon  – https://oggisport.it/category/sport-invernali/biathlon/

Continua a leggere

Biathlon

Biathlon: Nella 20 km di Anterselva vince Loginov. 4° per un soffio Hofer! Per Bionaz ottimo 13° posto

Pubblicato

il

Longinov

Anterselva porta bene ad Alexander Loginov (0-0-0-0) che, grazie ad un 20/20 al poligono e un buon ritmo sugli sci, ritrova nella 20 km individuale una vittoria che mancava dai Campionati Mondiali dello scorso anno.
Al secondo posto, con poco meno di un minuto di ritardo dal russo, il norvegese Sturla Holm Laegreid (0-1-1-0), che con questo risultato blinda la prima posizione nella Coppa del Mondo di specialità e si conferma in un ottimo stato di forma.

Peccato per Lukas Hofer (+1:10.6) che ancora una volta accarezza il podio, questa volta andato ad appannaggio del francese Quentin Fillon Maillet (0-0-1-1), che ha sopravanzato l’azzurro di un solo decimo. Per Hofer (1-1-0-0) quinta gara consecutiva tra i primi 6 con ben 3 quarti posti, a conferma di anche in una forma sugli sci più che buona.

L’azzurro ha chiuso davanti all’ucraino Dudchenko (0-0-0-0), allo svedese Martin Ponsiluoma (1-0-0-1), che precede Christiansen (0-0-1-1) e l’austriaco Simon Eder (0-0-0-1).

Brutta giornata per Johannes Boe che ha buttato via la vittoria con due errori nell’ultimo poligono, chiudendo in decima posizione.

Per i colori italiani la giornata è comunque più che buona perchè, oltre a quarto posto di Hofer, c’è da registrare il clamoroso tredicesimo posto del giovane Didier Bionaz (+2:09.2), che se non fosse stato per un errore all’ultimo poligono avrebbe forse agguantato il podio

 CLASSIFICA FINALETEMPO
1Alexander Loginov48′ 41.8
2Sturla Holm Lægreid+58.5
3Quentin Fillon Maillet+01:10.6
4Lukas Hofer+01:10.7
5Anton Dudchenko+01:10.9
6Martin Ponsiluoma+01:18.1
7Vetle Sjåstad Christiansen+01:22.2
8Simon Eder+01:25.2
9Erlend Bjøntegaard+01:50.4
10Johannes Thingnes Bø+01:56.4
13Didier Bionaz+02:09.2

per infohttps://oggisport.it/category/sport-invernali/ – https://www.biathlonworld.com/ – https://oggisport.it/tag/biathlon  – https://oggisport.it/category/sport-invernali/biathlon/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group s.r.l.s. | Oggi Sport.it iscritto al tribunale di Milano con il n.105 del 07 settembre 2020 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Marco Capriotti |